Fiorentina avanti anche senza Della Valle. Ma cosa vogliono fare da grandi? Crisi Napoli, viola sperano

56



La Fiorentina c’era, c’è e ci sarà con o senza Della Valle ma questa situazione ristagnante e questo continuo tira e molla “torna, non torna” con riferimento ad Andrea Della Valle ha ormai stancato.

Della Valle vuole tornare? Bene ne saremmo tutti felici. Non vuole tornare? Si va avanti comunque come si è fatto sino ad ora, con una proprietà ombra comunque presente (dicono). Altra domanda non da poco è: cosa hanno intenzione di fare i Della Valle a medio lungo termine? Il futuro di una società in vendita solitamente non è roseo, ma la Fiorentina è davvero in vendita? I Della Valle non hanno mai chiarito fino in fondo questo aspetto (non marginale) e siamo fermi ad un comunicato di giugno interpretabile in più modi.

Se Della Valle vuole tornare, da presidente vero, e spiegare dove sta andando la Fiorentina rispondendo a tutte le domande bene, saremmo tutti pronti ad accoglierlo perché segnerebbe un punto di svolta nella politica della proprietà. Ma se dovesse tornare a Firenze e non chiarire la situazione allora la Fiorentina beneficerebbe poco del suo ritorno. Nessuno ha mai chiesto lo scudetto, sarebbe già un ottimo inizio avere chiarezza su ciò che ci attende.

Questo dal punto di vista extra campo, e invece il nuovo corso della Fiorentina che obiettivo ha? L’intenzione di Pioli e Corvino è quella di costruire una nuova Fiorentina che lotti per le posizioni alte della classifica (sempre di Europa League si parla) a partire dalla prossima stagione traendo il meglio da questo campionato. Corvino ha addirittura azzardato un aumento del monte ingaggio nel prossimo futuro, speriamo. Arrivano parole che sanno di rilancio sia da mister Pioli che da dal direttore generale Corvino, ma può rilanciarsi una società in vendita?

Intanto domenica la Fiorentina è attesa da un Napoli in crisi, sconfitto contro la Juventus nel match che doveva lanciarlo in fuga per lo scudetto, sconfitto anche in Champions League dal Feyenoord e qualificazione mancata agli ottavi. Periodo negativo per gli azzurri di Sarri che sembrano in grossa difficoltà anche fisica. La Fiorentina sa che uscire indenni dal San Paolo sarebbe un’iniezione di fiducia incredibile per il proseguo della stagione. Non sarà facile, anzi sarà certamente complicato (su 7 partite casalinghe il Napoli ne ha vinte 5, pareggiate 1 e perse 1) ma le sicurezze del Napoli cominciano a vacillare, specie in questa settimana, e la Fiorentina dovrà esser brava a sfruttare i punti deboli del “Sarrismo” con due risultati su tre a disposizione.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Lorenzo
Ospite
Member

I della valle hanno già ampiamente dimostrato cosa vogliono fare da grandi: plusvalenze e speculazioni. Che se ne vadano da Firenze questi personaggi che in 16 anni nel calcio non hanno lasciato alcuna traccia se non per calciopoli.

Conte Verde
Ospite
Member

Si sta dando troppa importanza a questi signori.
Dopo 16 anni, nel calcio che conta non hanno lasciato alcuna traccia. Per quanto mi riguarda, non esistono più.

VIOLASNIPER
Ospite
Member

speriamo in una sconfitta dignitosa

claude
Ospite
Member

vogliono rispeto e non insulti. vogliono venire allo stadio e vedere la loro viola serenamente. facciamo uno striscione dicendogli che non saranno insultati da 4 beceri ignoranti e vedrete che rientrano alla grande

GONZO BONZO
Ospite
Member

Osservazione arguta, se facciamo così vedrai che li vedrai arrivare allo stadio con le banconote che gli escono dalle tasche pronti a comperarti Messi, Ronaldo e tutti quelli che gli chiedi.
Claude for Presiden

PolemicoViola
Ospite
Member

Ma figuriamoci. Non si sono presentati neanche alla tradizionale cena di fine anno del Club, alla quale non erano mai mancati finora… E lì non ci sarebbero stati tifosi che li infamavano. Altro che non presentarsi alo stadio per non ricevere offese, causale alla quale del resto solo i gonzi potevano credere.

Questi si sono defilati e per sempre, ficchiamocelo in testa una buona volta. Quelli che mi fanno più specie non sono tuttavia i boccaloni leccavalliani, poiché non c’è malignità nel non comprendere, bensì questi giornalisti che continuano a inzuppare il pane in argomenti-fuffa anziché usare il loro potere mediatico per denunciare e condannare l’atteggiamento insopportabile dei DV.

Simouse
Ospite
Member

La Fiorentina non è in vendita, il comunicato è stato un gesto impulsivo di Dieghino che non sopporta le critiche. Non sanno ancora se riusciranno a guadagnarci quanto vorrebbero e fino a quando non lo sapranno terranno la squadra al minimo sindacale, per la gioia dei Valcareggi di questo mondo, loro sì tifosi veri. Se volessero veramente vendere saprebbero benissimo come fare, si tirano in ballo le agenzie giuste, vedrai che il compratore lo trovano.

claude
Ospite
Member

infatti nonostante le dichiarazioni non si e’ presentato nessuno a prendere insulti. chi vuoi che venga con un tifo cosi’.le societa’ che funzionano, vedi atalanta, hanno un pubblico che sostiene la squadra e non fa striscioni contro percassi

Braccinocorto.com
Ospite
Member

Avanti tutta anche senza i DV.

Ponzio
Ospite
Member

una cosa è certa che se il Napoli domenica non vince anche 1-0 compromette una buona parte della sua corsa allo scudetto, perché l’inter potrebbe non vincere a juventus. DUnque, per noi sarà durissima, spero più in una vittoria nella partita successiva che in un risultato positivo domenica. Ovviamente, sperare e tifare è doveroso, magari fare una bella prova e uscire con dignità dal match

zinzo
Ospite
Member

IO SPERO CHE LA COSA CHE VOGLIONO FARE SIA QUELLA DI IMPICCARSI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NON CENSURATE GRAZIE !!!!!!

claude
Ospite
Member

comincia tu che si sta piu’ tranquilli

MrBreaker
Ospite
Member

Penso sempre di più che la vendita sia uno stratagemma per avere lo stadio…siamo sempre più ridicoli a Roma sono già avanti a noi ed hanno iniziato a parlarne 2 anni dopo…città alla frutta!

Potrillomadridde
Ospite
Member

La vendita è un ricattino. Inoltre più aumentano i contrasti con i tifosi e più il comune si fa accomodante cercando di accontentarli.

PolemicoViola
Ospite
Member

Bravo Potrillo: uno che ragiona. Ma siamo troppo pochi.

16 Anni Zero Trofei
Ospite
Member

Aspettarsi da Della Valle, Cognini e Corvino un gesto sportivo che stimoli a tifare e’ come cercare di abbronzarsi mentre piove.

Vercuronio
Tifoso
Member

vorrei solo dire un paio di cosette [con o senza i della valle]:
1.) la novella dello stento sullo stadio che ogni tanto rimbalza e che oramai mi ha stufato
2.) che quest’anno siamo un punto meno del campionato 2016/2017 e ben 11 rispetto alla stagione 2015/2016.

Non aggiungo altro

Alois
Ospite
Member

purtroppo domenica pomeriggio il Napoli vincerà 3 a 0 E’ la partita del riscatto per loro. Noi dovremo andare con il 3 5 2 e non come siamo messi adesso.Ma Pioli insiste nel non volere cambiare l’assetto. Speriamo abbia ragione lui, io la veggo buia Forza viola sempre Alois

Magnifico Messere
Ospite
Member

Nessun credito verso questi buffoni che se ne devono solo andare

claude
Ospite
Member

continuate ad insultare e vedremo dove finisce la viola

sebastianich
Ospite
Member

parlare di rilancio affidandosi a chi è stato capace solo di affossare, cioè COGNINI E CORVINO è una contraddizione insanabile. Cosa deve fare, chi deve acquistare ancora corvino per meritarsi il licenziamento con infamia?

Alfonso leoLeggo parle
Ospite
Member

Per la prImage volta su questo sito
Leggo un discorso chiaro e condiviso nei
Confronti della società. .Il comunicato di
Vendita e un falso.lè condizioni poste sono
Inaccettabili per qualunquè persona o entè
Imterestato.

fabio
Ospite
Member

Ma tu le sai quali sono? a Fiorentina oggi, con Chiesa vale, secondo organi di stampa, 237 ml, chiedere di più mi sembrerebbe folle. Quanto chiedono? La cittadella, chiamata anche nuovo stadio, dovrebbe essere edificata in ben 38 ettari., Tanto per avere un metro di misura, lo stadio della Roma ha a disposizione 21 ettari, quindi 17 ettari in più. Mancano vero le cubature ma sono certo che saranno di grande soddisfazione.

Il Duca
Ospite
Member

e quali sarebbero codeste condizioni di vendita inaccettabili? le conosci? da fonte sicura? e allora esponicele…..sennò chetati.

Braccinocorto.com
Ospite
Member

Non venderanno mai.. primo perché ci sono in ballo 30 ettari poi perche se vanno via loro il comune &c restano con un pugno di mosche e dovrebbero ricominciare tutto da capo ( cosa che non possano permettersi perche perderebbero popolarità credibilità e voti). .

Alfonso leo
Ospite
Member

Pere

michele
Ospite
Member

banane direi…

Enrico
Ospite
Member

Mi sembra da ipocriti dire che non si è mai chiesto lo scudetto. In parte può essere vero ma quando fischi e contesti una squadra seconda in classifica finale coppa Italia e semifinale d Europa League cosa chiedi??

Conte de Pippus
Ospite
Member

Dopo quasi 50 anni, che dici?

SeroxatTrieste
Ospite
Member

Domenica si affronta il Napoli nelle condizioni peggiori,perchè loro sono motivatissimi e noi molto di meno;mi sembra proprio che faremo la vittima sacrificale.Almeno non abbiamo nulla da perdere.
Per quanto riguarda i DV sinceramente che parlino o stiano zitti o partecipino o meno alle cene sociali m’interessa molto poco;l’unica cosa che m’interessa sono i risultati della squadra e aspetterei almeno marzo prima di valutarli.

Paolo - Coverciano
Ospite
Member

Seroxat, il problema è che i risultati dipendono in larga misura proprio dalla presenza della Società intesa come Proprietà… E qui mi pare proprio che non ci siamo.

luca
Ospite
Member

credo anch’io che domenica non faremo risultato positivo, troppa la differenza tecnica fra le due squadre e il Napoli davvero può lottare per lo scudetto. Ma si sa che il pallone è tondo…unica cosa certa. Per quanto riguarda i Della Valle sarebbe divertente sentire un dialogo tra Diego e Andrea…uno parla di cose che cosano e l’altro…boh! Andrea di cosa può parlare??

GIULIANO
Ospite
Member
ma quando cè un evento di aggregazione importante e non da sottovalutare come la cena sociale,con tutti i dipendenti,non soltanto i calciatori,e i due leader dell’azienda fiorentina sono entrambi assenti,che segnale mandano? come dobbiamo interpretarlo?.poi quando ha parlare sono sempre gli intermediari di turno,ma mai un accenno dai proprietari,sia sul fatto se la fiorentina come afferma con lucidità massima zei,è realmente in vendita oppure no,e se è vero che dall’anno prossimo si va verso la direzione di un nuovo graduale innalzamento del monte ingaggi,con conseguente voglia di tornare a lottare per una posizione europea,anche questo che tipo di segnale è? come va letto,sia dalla tifoseria che dalla città,inoltre l’attualità ci dice chiaramente di un sindaco nardella fiducioso sul nuovo stadio dopo gli ultimi sviluppi,ma che è in attesa se la fiorentina entro fine anno senza ulteriore deroghe presenterà il progetto definitivo,questo silenzio in tal senso da parte dei proprietari come… Leggi altro »
Stura Leccavalle
Ospite
Member

La Fiorentina deve lottare sempre per la Champions come roma, lazio e napoli e ogni tanto, quando le condizioni si fanno particolarmente favorevoli, guardare lassù in cima…

Minatore
Ospite
Member

Stura qualcosa, volevi dire come ha sempre fatto da almeno 50 anni ? Lottare per lo scudetto …intendo..

Peter
Ospite
Member

Con tutto il rispetto, forse sarebbe meglio lottare per vincere con le piccole, sai … perché non puoi guardare in alto e perdere col Crotone e col Chievo e pareggiare con la SPAL.

Mirko77
Ospite
Member

Della Valle secondo me è bene che non torni perche tanto è inutile e non sposta assolutamente nulla.
della valle non conta niente nella fiorentina quindi che se ne stia sul divano a rompere l’anima a diego

TifosoDV
Ospite
Member

FORZA DELLA VALLE! FORZA FIORENTINA! IL 2018 SARà VIOLA COME HA DETTO COGNIGNI

ALE68LEBAGNESE
Ospite
Member

BRAVO,E’ X GENTE COME TE CHE ESISTE IL CALCIO,IO TI FAREI UN MONUMENTO…………ANZI NO,FATTELO FARE DAI DELLA VALLE VAI

Il Duca
Ospite
Member

bè da uno delle bagnese cosa ti puoi aspettare?

Stura Leccavalle
Ospite
Member

E ANCHE LO SCUDETTO NEL 2011!!!!

Vitellozzo da Frittole
Ospite
Member

Qualcuno se ne fa una ossessione dei DV. Ci sono i leccavalle, le checche isteriche antiDV, quelli che: meglio in C2………Quelli che aspettano il padrone cinese…..
per adesso io dico solo FORZA VIOLA e basta. poi vedremo. senza ossessioni…..

Lorenzo1926
Ospite
Member

La Fiorentina come sempre riuscirà a resuscitare gli altri in questo caso il Napoli

MarcoT
Ospite
Member

Non credo che la Fiorentina abbia la minima possibilità di poter fare risultato a Napoli

Minatore
Ospite
Member

MarcoT, quante squadre in questo momento hanno la concreta possibilità di vincere a Napoli? Fai un elenco…..

max
Ospite
Member
Si sta dietro al fatto che non viene DV allo Stadio ? Saranno impegnati per portare avanti il futuro della FIORENTINA. La cosa importante è che siano presenti nella programmazione..RINNOVO DI CHIESA risposta che sono presenti… nuovi investimenti nel settore giovanile Nuove strutture fondamentale più della PRESENZA FISICA. AL FRANCHI.SONO 4 ANNI CHE DV DEVE ANDARSENE DA FRANCHI. E VENIVA ALLO STADIO… ora che non viene vogliamo che sia fisso allo STADIO… DEVONO MANDARE AVANTI LE LORO AZIENDE DI FAMIGLIA… NON POSSONO SEGUIRE LE LORO AZIENDE E FIORENTINA non esiste.. chiediamo cose impossibili. Come fa una persona essere in giro per il modno ed essere fissi a FIRENZE ? Ci fossiliziamo su aspetti marginali.. La campagna acquisti ripsosta presente… portare avanti il Progetto Nuovo Stadio è interesse loro a portarlo avanti la viola prendono più soldi. Mi chiedo dopo un PARERE POSITIVO DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE IL GRULLO DI SESTOGRAD vuole… Leggi altro »
olegna
Ospite
Member
sono mortificato per quello che sto per scrivere, ma lo faccio in buona fede, a titolo esclusivamente personale e pronto, come sempre, a beccarmi tutti gli insulti e le pernacchie possibili e immaginabili. detto questo: 1) per quanto riguarda la situazione societaria io personalmente non ho dubbi di nessun tipo: Diego della Valle della Fiorentina non ne vuole più sentire parlare da anni ma, nello stesso tempo non arriverà MAI a dire o fare qualcosa di simile a “……..datemi una cifra accettabile, trattiamo, purchè mi leviate di torno una volta per tutte questa immensa rottura di [email protected]@@@; 2) Andrea della Valle forse e sottolineo forse, ma ne dubito io per primo, qualcosina prova ancora per la Fiorentina, ma quel qualcosina si affievola di più ogni giorno che passa sempre di più, lo vedo sempre più allineato e coperto dietro al fratellone e, come a tutti noto, non è lui che… Leggi altro »
GONZO BONZO
Ospite
Member

Tutte considerazioni giuste se si tratta di un attività commerciale normale ma gli insostenibili sapevano benissimo che le squadre di calcio sono a rimessa basta vedere gli stessi Agnelli quante volte si sono dovuti frugare in tasca per ripianare i debiti.

si ruzza
Ospite
Member

Vengo o non vengo, vendo o non vendo, fo il progetto dello stadio o non fo il progetto dello stadio … ci vole una seduta spiritica per capire le reali intenzioni dei frattelli plusvalenti.

Luca
Ospite
Member

Chiarezza ….. ma più chiari di così …. società da medio alta classifica quando va bene , tetto salariale che comporta vendita dei migliori col mal di pancia, autofinanziamento assistito, … con loro non c’e Altra strada e a me va anche bene perché non mi illudo che ci sia qualcuno che possa investire in maniera massiccia sulla fiorentina. Se un giorno vedrò alzare un trofeo importante sarà come aver vinto 10 scudetti

Tresantiviola
Ospite
Member
Ho iniziato a seguire la viola dall’ultima partita del secondo scudetto ho visto vincere delle coppe Italia e tutte con presidenti non finanziariamente eccelsi ma che avevano la passione per il calcio che cercavano di farlo nelle loro migliori possibilità sempre presenti e innamorati di quei colori riconoscenti ai tifosi che portavano soldi e partecipazione ,e alla città ; ora dicono che il calcio è cambiato ,può darsi sicuramente ma vedo vincere sempre la Juventus come all’ora e e le altre ai primi posti ,noi a Firenze non chiediamo lo scudetto ma nemmeno una proprietà assente indifferente permalosa e inutile oltre che per incompetenza gestionale anche finanziariamente e passionalmente ,se vogliono tornare bene ma con chiarezza serietà come si confa a una vera presidenza di calcio o mettendo gli uomini giusti nei posti giusti per fare calcio non commercialisti o liquidatori per fare interessi solo a livello speculativo ,se tutto… Leggi altro »
Giancarlo Bruni
Ospite
Member

Comunque e’ troppo presto per dire dove arrivera’ il Napoli. Comunque se domenica dovesse pareggiare o addirittura perdere. Lo vedrei veramente male…

Giancarlo Bruni
Ospite
Member

Sarri ricordatevelo che e’ solo un buon allenatore. Si e’ trovato ad allenare una signora squadra Chiunque anche del NERI, o SOSA sarebbero stati capaci di avere gli stessi punti. No certamente PIOLI !

ALE68LEBAGNESE
Ospite
Member

TE CI CAPISCI POCO

leggo solo calamai
Ospite
Member

riunirci, guidarci e portarci alla vittoria come i grandi condottieri! che belli i miei caudilli marchigiani ❤️

Claudiopiombino
Tifoso
Member

Redazione per cortesia……non riesco più a contestare gli editoriali ( da un po di tempo ” pane al pane e vino al vino ” finalmente )
Coraggio Ragazzi della Viola , impegno , sacrificio , voglia di provare a stupire e far felici i tifosi…….e poi come va va , fermi i punti di cui sopra il risultato mi diventa indifferente , io vi applaudo lo stesso
Avanti Viola

wpDiscuz
Articolo precedenteBia: “Il Napoli ha preso una bella botta, la Fiorentina può dire la sua”
Articolo successivoPruzzo: “Napoli, bilancio pesante. Sarri cambi per non essere ripetitivo”
CONDIVIDI