La Fiorentina non cambia, altra partita grigia. E il Bologna si accontenta

29



Montella tenta un punto d’incontro con le idee di Pioli, ma c’è da lavorare verso Bergamo. I tifosi tra contestazione e fischi ai contestatori.

Nuovo allenatore, vecchia Fiorentina. La squadra viola non va oltre lo 0 a 0 contro il Bologna collezionando il sedicesimo pareggio in questo campionato. Un dato unico nei cinque top-tornei europei. Un record ben poco esaltante. Montella ha cercato un punto d’incontro tra il progetto tattico di Pioli e le sue idee. Ne è uscito un cocktail ben poco esaltante. Del resto, la mancanza di qualità in mezzo al campo e l’assenza di un costruttore di gioco sono le prime cause di un campionato che sta scivolando via nella più assoluta mediocrità. Così scrive La Gazzetta dello Sport.

SALVARSI. Uno dei pochi a salvarsi è stato ancora una volta Federico Chiesa che ha giostrato in tutte le posizione offensive. Compreso da centravanti. Il gioiello viola ha obbligato il portiere Skorupski, il migliore in campo, a un paio di interventi decisivi. Il punticino, invece, è un altro mattone che la formazione di Mihajlovic mette per dar forza al suo progetto salvezza. Il Bologna però stavolta ha fatto davvero molto poco. Basta pensare che le statistiche parlano di soli quattro tiri in porta.

MANOVRA GRIGIA. La prima Fiorentina di Montella si affida al 4-3-3 con Veretout in regia e Chiesa e Muriel ai fianchi di Simeone. La manovra viola è faticosa. Come sempre. Grigia come lo scenario di un Franchi vuoto in particolare in curva Fiesole per i 45’ di sciopero indetti dall’Associazione Tifosi Fiorentini. Ma il senso di vuoto resterà anche nella ripresa. Con i contestatori a urlare slogan contro la proprietà e il resto dello stadio a fischiarli. Da segnalare uno striscione esposto in curva Fiesole dedicato a Pioli.

VERSO LA COPPA. La Fiorentina non ha più niente da chiedere al campionato ma non sono queste le prestazioni che servono per preparare al meglio la sfida di ritorno con l’Atalanta nella semifinale di Coppa Italia. Montella dovrà inventarsi qualcosa nei prossimi giorni per ridare entusiasmo.

29
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Il prossimo anno la partita con il bolgona sarà deby salvezza..

Attanasio
Ospite
Attanasio

I miracoli non li fa nessuno,stagione per ora negativa ma la squadra era ed è giovane e purtroppo abbiamo perso la scomnessa Pjaca.Se in squadta non hai neanche uno che abbia fatto dieci gol tutto è spiegato.In fondo ci mancano giusto i 4 punti regalati al Frosinone in due partite per essere in linea con quelli che erano gli obbiettivi.In un’ambiente più sano forse li avremno recupetati in altro modo!

Claudemo
Ospite
Claudemo

I have a dream: battere l’Atalanta del ‘simpatico’
Gasp e alzare un trofeo che ci porterebbe direttamente in Europa. E leggere i commenti di tutti voi che non fate che sparare veleno su un gruppo che non sarà di fenomeni, ma che l’impegno e la voglia la mettono quasi sempre.
Chissà, a volte i sogni si avverano….

Deks
Ospite
Deks

Abbiamo la memoria corta su Furfella ?
Quando si perdeva era colpa di altri….quando si vinceva era lui il bravo.
L’allenatora Fa la differenza guardate TORINO, Atalanta, e Samp…..

Lasciamo stare , scelta pessima

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

mah mi sembra di leggere un’analisi,un’pò troppo pessimista e ingenerosa poi nei contenuti,sulla prestazione della fiorentina di ieri nel montella bis,la squadra considerando,che montella è tornato a firenze soltanto da pochi giorni,che ha diretto un paio di allenamenti,che è stata costruita nella completezza del suo organico per un altro allenatore,e uno schema di gioco appunto differente da quello di montella,non mi sembra poi che si sia espressa così male come sto leggendo nell’articolo in questione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.cioè montella in pochi giorni non possiede la bacchetta magica,e i calciatori di conseguenza devono avere tempo poi per comprendere meglio gli schemi e i principi… Leggi altro »

Emiliosud
Tifoso
Emiliosud

C’e’ poco da inventare. Ho già’ detto in altre news che il gioco congeniale a Montella e’ fatto per giocatori tecnici a centrocampo, che sappiano dare il ‘ TU” al pallone in ogni momento del gioco e spazio del campo.
Per quest’anno non sara’ possibile vedere ciio’,
per cui mettiamoci in pace, coppa italia compresa e pensiamo all’anno prossimo coinvolgendo, allora si, la proprieta’ ad una maggiore partecipazione emotiva e responsabilità’ nelle scelte dei propri collaboratori, valutando anche la possibilità’ di passare la mano ad altri, anche perche’ nessun medico potrà’ loro certificare una forzata permanenza.

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

chi non ha visto differenze capisce poco di calcio …. mancano solo cross un po’ piu precisi e un centravanti vero .. poi che manchi un regista é cosa nota ..

GianniB
Ospite
GianniB

Criticare Montella ora è una sciocchezza. Il punto è un altro. A meno che la squadra non lo facesse apposta contro Pioli (e allora anche contro i tifosi), il non gioco, il correre poco, lo sbagliare in serie passaggi, tiri e cross è roba che riguarda solo e unicamente i limiti dei giocatori. Si può migliorare qualcosa intervenendo su schemi e ruoli, ma non più di tanto. Quindi, senza ribadire le ovvie e scontate critiche alla società, o gli omini di Casette d’Ete si degneranno di ricostruire squadra e dirigenti quasi dalle fondamenta (ho purtroppo dei dubbi..) oppure nel breve… Leggi altro »

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Siete proprio dei tifosucci , ma non l’avete capito che il nostro obiettivo, ora , è quello di entrare ne Guiness dei primati per il maggior numero di pareggi stagionali.
E’ diventato questo il nostro scudetto.
Tutti gli anni per un motivo o per un altro se ne vince uno.
Ma io sto scrivendo troppo velocemente !

renato
Ospite
renato

miglioramenti nessuno , come ovvio….chi li ha visti ha le allucinazioni….partita
simile a tante altre giocate in casa , contro una banda di pellegrini…naturalmente
la colpa non è di Montella …e si sa benissimo di chi è , anche se tanti
caproni non ci sono ancora arrivati

ClaudiodaSasso
Tifoso
Noble Member

Montella senza stravolgere nulla ha messo in campo una formazione Pioliana per capire dove poter correggere o comunque far capire il suo modo di vedere e pensare calcio. Tra lui e Pioli c’è una differenza enorme per quanto riguarda proprio il modo di giocare e sistemare la squadra in campo e poi in tre giorni non è facile trasmettere un gioco totalmente diverso. Certo c’è la semifinale di ritorno con l’Atalanta che però io, pur non abbandonando la speranza, vedo molto molto difficile, vista anche la differenza di passo tra le due squadre. Riguardo Gerson, a questo punto le cose… Leggi altro »

Valter
Ospite
Valter

Molti allenatori famosi hanno tutti detto la stessa cosa a riguardo dei valori in campo.
L’allenatore conta una piccola percentuale.
Non esiste parola o discorso che trasformi un giocatore mediocre in un bravo giocatore.

Nazione Toscana
Ospite
Nazione Toscana

Montella vattene!

macao
Ospite
macao

Partita grigia, poi leggi che Skorupski, è il migliore in campo, che Muriel e Simeone si son mangiati due gol da soli davanti al portiere, e che abbiamo colpito un palo. Boh, non siete mai contenti.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

ARTICOLO IMBARAZZANTE. MA DOPO TRE ORE DI NUOVO ALLENATORE CON QUESTA BANDA DI RACCATTATI COSA VUOI CAMBIARE? INTANTO NON ABBIAMO PERSO. GIA’ QUALCOSA.

maurizio
Ospite
maurizio

Criticare Montella che il primo allenamento è avvenuto solo mercoledì pomeriggio mi sembra veramente eccessivo certo la viola non è riuscita a vincere contro una squadra di pellegrini ma questo conferma la mediocrità del gruppo che merital’attuale posto in classifica credo anche che per ilgioco di M. i giocatori attuali sono inadeguati da un punto di vista tecnico pertanto non c’è molto da sperare per il proseguo di questo fallimentare campionato. Per quanto riguarda il la polemica contro la Fiesole è un falso problema la responsabilità totale del fallimento di questi 15 anni (tolti i tre anni di Prandelli e… Leggi altro »

gods
Ospite
gods

articolo tendenzioso e autolesionista. in questi 2 anni la fiorentina ha subito il gioco degli avversari quasi sempre, anche in casa, e anche vincendo. Ieri, pur senza brillare, non ha mai subito gli avversari, che tra l’altro avevano il morale a mille. Questo dovrebbe rimarcare un giornalista serio.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Simeone… Dopo Luis Silvio della Pistoiese 1980/81 un altro non giocatore professionista in Serie A.
Solo che di Luis Silvio se ne accorsero dopo cinque apparizioni. Bideone è due anni che gioca centravanti titolare nella Fiorentina…

Mi offro volontario per salvare la faccia in queste ultime sei partite. Peggio di lui non sono…

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Tu voi dire che c’hai anche te dù gambe, insomma…

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Veramente, tre…

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

OVO TITULI

geronimo
Ospite
geronimo

Ribadisco ciò che vo dicendo da tempo, questa fiorentina è SQUALLIDA, come squallida è la Proprietà, come squallidi sono i dirigenti……………… ed era l’allenatore. I giocatori sono gli stessi, già non sono gran che, ma nello squallore generale si sono man mano adattati al grigo colore del tutto. Penso che per tornare ad un bel VIOLA scuro, ci sia tanto ma tanto da lavorare e che Montella si sia preso una bella gatta da pelare………………….. anche xchè i “tapini” non cambieranno atteggiamenti nè mentalità …………. e alla prima occasione non mancheranno di far dire o trapelare che lui è uno… Leggi altro »

Max65(R)
Ospite
Max65(R)

Finalmente giovedì 25/4 sera, tutto sarà finito e la smetterete di scrivere articoli insulsi. Potrete guardare al futuro e scrivere qualcosa di più interessante.
Ecco a cosa ci ha ridotto questa proprietà, a non aver più entusiasmo sempre prima, quest’anno da febbraio. Io non so per quanto questa storia potrà andare avanti. Montella è il grande bluff per tirare a campare altri due anni o finalmente se ne vanno? Solo questo conta.

Mauro
Ospite
Mauro

l’unico giocatore che in attacco è pericoloso è Muriel ..ma intorno ha un branco di mucche e anche lui può far poco !

Mauro
Ospite
Mauro

..Chiesa del 2019 non è più quello del 2018

Gaesill
Ospite
Gaesill

Infatti ha segnato molto di più!

Manuel
Ospite
Manuel

Scusate ma non capisco il vostro modo di ragionare: “altra partita grigia” e poi “Skorupski(portiere avversario) migliore in campo” c’è qualcosa che non torna….

pietroviola
Ospite
pietroviola

non è che con tre allenamenti si potesse fare molto di più ma qualche cosa di meglio già si è visto e io credo e spero che sabato andrà meglio ma questo cambio andava fatto due mesi fa

ClaudiodaSasso
Tifoso
Noble Member

Sabato non so cosa faremo, però sul cambio sono d’accordo con te, anche tre mesi fa non avrebbe guastato.

Articolo precedenteFranchi, contestazione e contro-contestatori: tante assenze, la Curva con Pioli
Articolo successivoLe prime indicazioni di Montella sul mercato: piace Bertolacci, in scadenza con il Milan
CONDIVIDI