La Fiorentina rimonta in dieci. Cori e striscioni, poi il Franchi saluta Gonzalo

4



Una serata surreale con cori e controcori, il risultato del campo fa poco notizia. 2-2 in rimonta per la Fiorentina con il Pescara; il contorno umano fa notizia, il momento più intenso è la sostituzione di Gonzalo al 13′ st: titolari e riserve formano un tunnel che avvolge il capitano prima dell’uscita dal campo. Applausi di tutti e qualche lacrima, se ne va uno a cui i compagni volevano bene davvero. E anche la curva: «Gonzalo uno di noi», intona la Fiesole. Sousa resta invece in panchina per la quarta gara di fila, mentre l’applauso più sincero (dopo Gonzalo) se lo prendono le ragazze della Fiornetina Women’s. Nel mezzo cori e striscioni, ma anche silenzi. E il rancore non raggiunge i picchi temuti. Così riporta La Nazione.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
GIULIANO
Ospite
GIULIANO

ALLORA VOGLIO ANCORA UNA VOLTA IN QUESTO MESSAGGIO RINGRAZIARE PERSONALMENTE IL CAPITANO GONZALO RODRIGUEZ, UN ESEMPIO DI LEALTà, IMPEGNO, E UN VERO LEADER ANCHE PER I COMPAGNI E L’ALLENATORE, INFATTI ALLA SUA USCITA QUEL CORDONE UMANO MI è PIACIUTO TANTISSIMO, E QUEL CORDONE APPUNTO RAPPRESENTA QUANTO GONZALO è AMATO DENTRO LO SPOGLIATOIO. COMPLIMENTI VIVISSIMI A CHI COME CORVINO, MA ANCHE E SOPRATTUTTO LA PROPRIETà HANNO PENSATO CHE DISFARSI DI GONZALO è LA COSA GIUSTA DA FARE, POI NEL TEMPO VEDREMO SE LA PERDITA DI GONZALO NON SARà ENORME SIA IN CAMPO CHE DENTRO LO SPOGLIATOIO, E PER RIMANERE ESCLUSIVAMENTE AL… Leggi altro »

AYALA
Ospite
AYALA

FORSE NON SI ERA ACCORTO CHE ERA UN TALENTO VISTO CHE HA FATTO GIOCARE SEMPRE DEI MEDIOCRI

AYALA
Ospite
AYALA

FORSE NON SE’ ACCORTO CHE ERA UN TALENTO VISTO CHE HA SEMPRE SCHIERATO DEI MEDIOCRI

AYALA
Ospite
AYALA

MI DOMANDO MA COME MAI NON HA FATTO MAI GIOCARE HAGI VISTO LA PARTITA DI IERI.

Articolo precedenteFiorentina, da oggi il ‘rompete le righe’. Restano impegnati solo i Nazionali
Articolo successivoA Firenze proteste senza rabbia. Niente spallata dei tifosi ai Della Valle
CONDIVIDI