La Fiorentina vince la sua ‘battaglia’ in Lega. Ora spinge per spostare Torino-Atalanta

4



I viola hanno ottenuto lo spostamento della sfida con l’Atalanta: si giocherà il 3 e non il 4 marzo. Ora però chiedono ‘parità’ in vista della Coppa.

La Lega Calcio ha accolto la richiesta della Fiorentina e la gara di campionato a Bergamo contro l’Atalanta sarà disputata domenica 3 marzo alle 18 e non il 4 marzo, giorno dell’anniversario della morte di Astori in cui in club aveva chiesto di non giocare. La Fiorentina ha vinto la sua battaglia, scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

ALTRA RICHIESTA. Ancora da decidere invece sulla richiesta circa il cambio di orario del week-end precedente alla semifinale d’andata di coppa Italia: «Credo che debba cambiare qualcosa perché la Fiorentina gioca domenica sera alle 20.30 con l’Inter – aveva detto Pioli – mentre l’Atalanta sabato alle 15 e in questo modo avrebbe un giorno e mezzo di recupero in più rispetto a noi e non mi sembrerebbe giusto». E visto che è impossibile anticipare la gara dei viola perché la formazione di Spalletti gioca in Europa League il giovedì precedente alle 21, l’unica soluzione per “pareggiare” il recupero di energie, come vorrebbe Pioli, sarebbe riportare alla domenica anche la gara Torino-Atalanta. Le diplomazie sono a lavoro.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
VIA I DV
Ospite
VIA I DV

vorrà dire che con l’inda si mette la primavera!!!

UNICHE PARTITE CHE CONTANO sono QUELLE DI COPPA

basta con la rincorsa al SETTIMO POSTO VIRTUALE,
VOGLIAMO UN TITULO!!!
PROVIAMOCI contro i leccavalle!!!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

pioli NON FARE BOIATE METTI LA PRIMAVERA CON L’INDA!!!
o perlomeno giochiamo come in amichevole!!!
se butti ai maiali la coppa ANCHE QUEST’ANNO sei il peggio!!!

Fabio
Ospite
Fabio

Ma basta, non sai nemmeno di cosa parli

claudio
Ospite
claudio

sappiamo che più che la diplomazia sono gli interessi di sky mediaset e dazn.
Fortunatamente non è una partita big

Articolo precedenteIl momento di Pjaca: ora o mai più. Il croato deve sfruttare la chance
Articolo successivoAhi Viola, Pioli nei guai: ecco le partite che salterà Pezzella. Tra i migliori per media voto
CONDIVIDI