La Fiorentina Women’s partirà con l’insidiosa trasferta di Verona. Il 30 dicembre la Juventus

Di Andrea Pratellesi - Qs-La Nazione

13



Come riporta Il Qs-La Nazione, comincerà da Verona il percorso della Fiorentina Women’s nel campionato 2017/18, competizione che per la prima volta avrà un title sponsor e si chiamerà Serie A I Dolci Sapori. Il calendario, svelato ieri al Foro Italico di Roma, ha previsto per le viola un inizio non semplice: il 30 settembre si partirà in trasferta contro l’Agsm Verona (terza nella scorsa stagione), poi, dopo le sfide contro le neopromosse Pink Bari in casa (il 7 ottobre) e Sassuolo fuori (il 28 ottobre), alla quarta giornata ci sarà il big match contro il Brescia, previsto per il 4 novembre a Firenze.

Ma l’attesa maggiore era senza dubbio per la data della sfida contro la Juventus, la prima a livello femminile fra le due società: ebbene, il computer l’ha fissata per il 30 dicembre a Torino, all’ottava giornata, mentre il ritorno a Firenze andrà in scena il 21 aprile. Il campionato si concluderà invece con il derby esterno con l’Empoli Ladies il 12 maggio.

Il primo impegno impegno stagionale sarà però la finale di supercoppa Italiana contro il Brescia del 23 settembre, gara che Fattori e Cincotta dovranno affrontare privi di ben otto giocatrici: il nuovo ct delle azzurre Milena Bertolini ha infatti convocato sei viola (Elisa Bartoli, Alia Guagni, Elena Linari, Marta Carissimi, Ilaria Mauro e finalmente la rientrante Tatiana Bonetti) per le gare di qualificazione ai mondiali che si giocheranno il 15 e il 19 settembre, mentre Greis Domi è stata chiamata dalla nazionale albanese e Alice Tortelli ha dovuto rinunciare per motivi di studio.

13
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
iomiricordo
Ospite
iomiricordo

Forse a molti non frega niente del calcio femminile, intanto quest’anno tra come professioniste ci sono anche le Gobbe e l’Empoli

Fabius via dell\'Oriuolo
Ospite
Fabius via dell\'Oriuolo

E dato che della squadra femminile alla maggioranza fiorentini frega—-> zero!

kek
Ospite
kek

Son d’accordo con te. Per quanto sia brutto da dire e per quanto queste ragazze meritino tutti gli elogi del mondo la Fiorentina che mi interessa è un’altra, quella vera.

Fabius via dell\'Oriuolo
Ospite
Fabius via dell\'Oriuolo

Finisco il commento che mi è stato tagliato: …. dato che è tutto fumo negli occhi per coprire come nebbia la deprimente situazione finanziaria!

Fabius via dell\'Oriuolo
Ospite
Fabius via dell\'Oriuolo

Ma un bel chissenefrega no? Redazione per favore almeno voi potete evitare di tediarci con la squadra femminile dato che deprimente situazione societaria

Porsenna
Ospite
Porsenna

Gobbo!

PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

invece a me fa piacere sapere che abbiamo una squadra competitiva, di ragazze brave, simpatiche (e anche carine, il che non guasta)

Matteo
Ospite
Matteo

Ma che discorsi sono? In verità in questo momento è l’unica soddisfazione che riceviamo dalla Fiorentina, perchè sempre di Fiorentina si parla… Poi come tutte le cose, se non t’interessa scansala e basta! Basta polemiche sempre e comunque!

Fabius via dell\'Oriuolo
Ospite
Fabius via dell\'Oriuolo

Sai che soddisfazione… Scommetto che manco ti ricordi il risultato della partita scudetto allo stadio. Non guardare su internet però…

gianni di Firenze
Ospite
gianni di Firenze

Invece io sono a chiedere alla Redazione di non ascoltare questo signore, finto tifoso. Allo stadio c’erano 8.000 persone per la vittoria del campionato. Sono forse poche considerando che ben poche squadre di serie B possono vantare tale record ?? La Fiorentina la si ama nella sua totalita’ e non solo in parte.. Evviva la Fiorentina women’s. FORZA RAGAZZE VIOLA !

piccio
Ospite
piccio

la ggiuvendus?!?? o non è nata l’ anno scorso? subito in serie a??

Porsenna
Ospite
Porsenna

Ha comprato i diritti sportivi del Cuneo

2-3-08
Ospite
2-3-08

Forza ragazze!

Articolo precedenteBabacar: con Miha, Montella, Sousa e Pioli il ruolo non cambia, parte dalla panchina
Articolo successivoLa Serie A in coro: “Giusta la chiusura anticipata al mercato come in Premier League”
CONDIVIDI