La Fiorentina Women’s si ferma ancora: pareggio a reti bianche a Ravenna

13



Secondo pareggio in campionato per le ragazze della Fiorentina Women’s, che non riescono a sbloccare il risultato sul campo del Ravenna Woman. Finisce 0-0, risultato che allontana ulteriormente la Fiorentina dalla testa della classifica, presidiata dalla Juventus a punteggio pieno (ma il Brescia ha una partita in meno e dunque la possibilità di riagganciarsi). Le viola attualmente occupano il quinto posto a nove punti, in concomitanza con Atalanta e Res Roma.

13
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

La poca ambizione, emerge ovunque, sono persone i Della Valle a cui piace far notizia, una volta FATTA lasciano perdere… per vincere con continuità occorre stare al pezzo e crescere sempre ..cosa impossibile per questa gente.

vigila
Ospite
vigila

Redazione, si può sapere qualcosa in merito all’entità dell’infortunio alla Vigilucci? Grazie

Tifoso
Ospite
Tifoso

Frattura scomposta della tibia, è stata operata in Germania.

Thoreau
Tifoso
Thoreau

Frattura scomposta del perone.
Stagione conclusa.
Presa la norvegese Spord del Kvinner.
Ma ormai quest’anno è andato, 9 punti nel calcio femminile sono irrecuperabili

andrea
Ospite
andrea

mha.. non sono un super appassionato ma seguivo con piacere anche i risultati delle womens, sinceramente dopo aver vinto uno scudetto mi aspettavo qualcosa in più di quanto visto fino ad ora, è vero che è difficile ripetersi, in champions passare con il fortuna è stato bello, ma tutto qui.. in campionato hai perso punti contro squadre che l’anno scorso avresti battuto 4-5 a zero.. forse hanno pesato troppo gli scontri champions, e ora juventus e brescia viaggiano e sono avanti… peccato

PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

quest’anno la squadra non gira, e non capisco bene perchè
cmq sempre forza ragazze

Walter
Ospite
Walter

Forse qualche investimento per mantenere la supremazia o almeno restare ai vertici, andava fatto.
Forza Viola! !!!!!!!!

Tifoso
Ospite
Tifoso

Quello sicuro, quando sai del doppio impegno e la migliore giocatrice (Parisi) fuori quasi tutta questa stagione già da marzo, ti devi premunire di conseguenza ma se poi prendi 4 primavera e l’ unica vera nazionale Svedese con già problemi di salute, allora vuol dire che già vuoi buttare via questa stagione e molto probabilmente la squadra ha mollato di testa vedendo che la società non aveva grosse ambizioni di migliorarsi e non mi stupirei se a fine stagione ci sarà il bomba libera tutti e la maggiorate di loro se ne andrà in società più ambiziose.

Teo
Member
Teo

Il DNA degli scarpari è vivacchiare e se la squadra va in europa è perché una di quelle davanti ha fallito. Ricordarsi i famosi “Quarti posti come scudetto” che anni fa diceva il grassone, e firenze e la squadra si è calata in questa mentalità perdente, da semplice comparsa nel calcio, Hanno rovinato pure la squadra femminile…

ANDREAS
Ospite
ANDREAS

Fa specie la “dietrologia” dei contributi su questo sito. Le viola oggi hanno avuto poco poco 7/8 occasioni da rete, tutte ribattute dalla bolgia in area Ravenna o dai pali e/o traverse. Tutto si potrà dire meno che non abbiano “provato” a fare rete. Purtroppo la palla è rotonda e quando gira male così è grassa se non ci hanno beffato. Cmq forza Ragazze!

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

il doppio impegno le ragazze non lo reggono……Ora giocando solo il sabato potranno tentare il recupero anche se ripetersi pare impossibile.

Tifoso
Ospite
Tifoso

9 punti a Brescia (anch’esso fuori dalla champions) e a questa Juve con le poche partite che ha il campionato femminile non li recuperi mai e poi mai e occhio che a continuare a non vincere siamo moto più vicini ai play out che al secondo posto.

Marione
Ospite
Marione

Anche le gobberelline hanno il vizietto di vincere.
Altro DNA societario, dispiace dirlo ma è così

Articolo precedenteGalli: “Oggi giornata importante per la Fondazione. Chiesa un valore aggiunto per la Fiorentina”
Articolo successivoSerie A, le formazioni ufficiali del Derby della capitale
CONDIVIDI