La firma d’arte nella vittoria della Primavera viola contro la Juventus

4



Andrea Sottil

C’è una firma d’arte, come riporta La Gazzetta dello Sport, nella vittoria della Fiorentina Primavera contro la Juventus nella semifinali scudetto. E’ quella di Riccardo Sottil, figlio di Andrea. Ruoli diversi, ma stessa volontà. Papà ha sofferto in tribuna mentre Mattia, esterno offensivo tutto dribbling e forza esplosiva, sembrava indemoniato sulla fascia, soprattutto dopo che la Fiorentina è rimasta in inferiorità numerica e sotto di un gol. Il rigore al ’92 pesava da morire, ma l’ha calciato in maniera perfetta, potente e precisa.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Max20
Tifoso
Max

Ma è’ un caso? Sottil, baroni, pinto, Ranieri, caso, oltre ad hagi e chiesa. Insomma tutti figli d’arte o anche qualche omonimia?

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

…. e mi pareva a me che questo Sottil… poi ho visto l’immagine e la somiglianza col babbo mi ha levato ogni dubbio…
Sarebbe bello avere un altro figlio d’arte in squadra! 😉

Marco77
Ospite
Marco77

Il figliolo di Sottil allenato da Pioli sarebbe il Top

Totinho
Ospite
Totinho

Bel giocatorino, davvero bel giocatorino

Articolo precedenteItalia, le pagelle di Bernardeschi sui quotidiani sportivi
Articolo successivoInter, oltre a Bernardeschi c’è l’idea Vecino per il centrocampo
CONDIVIDI