La giornata viola, il riassunto

0



La giornata viola, il riassunto di Venerdì 7 settembre 2018:

Luciano Chiarugi: “Questa viola è un po’ pazza come quella del ’69” (LEGGI QUI)

Questione fascia: Cognigni incontra la Lega di A (LEGGI QUI)

Analogie tra questa Fiorentina e quella ye-ye (LEGGI QUI)

Fiorentina e la fascia da capitano di Astori, l’apertura della Lega: “Ci riflettiamo” (LEGGI QUI)

Viola in nazionale: Cerofolini ok. Pari per Pjaca e Diks. Vlahovic a secco contro l’Ungheria (LEGGI QUI)

Scaloni annuncia i due viola titolari e aggiunge: “Simeone è in un gran momento” (LEGGI QUI)

Pezzella: “Simeone è cresciuto molto. La convocazione è merito del lavoro con il club” (LEGGI QUI)

Fiorentina e quella passione azzurra con molti giocatori viola (LEGGI QUI)

Aeroporto, la Conferenza dei Servizi. Nardella: “Siamo soddisfatti”. Fondamentale per lo Stadio (LEGGI QUI)

I tifosi del West Ham contro la società: “Perché abbiamo venduto Edimilson?” (LEGGI QUI)

Benassi boom, la qualità di Gerson, le prospettive di Edimilson e il rientro di Veretout: piacevole abbondanza per Pioli (LEGGI QUI)

Costacurta sulla fascia: “Regola sbagliata ma da rispettare. Davide da lassù…” (LEGGI QUI)

Marotta sulla fascia: “Massimo rispetto per il sentimento, ma c’è un regolamento” (LEGGI QUI)