La giornata viola, il riassunto

0



La giornata viola, il riassunto di Martedì 10 settembre 2019

Ag. Pedro a FI.IT: “Alla Fiorentina per la storia e il progetto. Sta bene fisicamente e aiuterà la squadra con i suoi gol” (LEGGI QUI)

Chiesa, dalla Juve… alla Juve: la gara del riscatto dopo le prime critiche (LEGGI QUI)

Prandelli: “A Firenze servono giocatori come Ribery. Ma l’acquisto più importante è Chiesa” (LEGGI QUI)

Women’s, De Vanna: “Con l’Arsenal spero di rivedere il tifo che c’era con il Napoli” (LEGGI QUI)

Granito a FI.IT: “Pedro è un grande acquisto. La concorrenza con Vlahovic può aiutare la squadra” (LEGGI QUI)

Fossi: “Nuovo stadio a Campi? Si può realizzare. Già individuato il percorso urbanistico” (LEGGI QUI)

Lippi: “La Fiorentina aveva fatto sforzi importanti per Politano. Ribery trattativa emozionante” (LEGGI QUI)

Frey: “Dragowski dovrà crearsi uno scudo per proteggersi dalle critiche. Ribery è carico per la Juve” (LEGGI QUI)

Osservatori viola e non solo a Kosovo-Rep.Ceca per l’attaccante Muriqi (LEGGI QUI)

Fiorentina Women’s, Bonetti: “L’Arsenal? Non partiamo battute” (LEGGI QUI)

CIES: per costruire la Fiorentina sono stati spesi 103 milioni di euro (LEGGI QUI)

Per sabato una grande coreografia che coinvolgerà tutto il Franchi (LEGGI QUI)

Fiorentina: oggi Chiesa torna a disposizione, gli altri nazionali domani (LEGGI QUI)

Sindaco Nardella: “Quando c’è la Juventus Firenze dà il massimo” (LEGGI QUI)

Fiorentina-Juventus verso il sold out: oltre 40mila spettatori, pochi biglietti a disposizione (LEGGI QUI)