La giornata viola: il riassunto

3



La giornata viola: il riassunto

Report medico sulle condizioni di Milan Badelj (LEGGI QUI)

Prima giornata Inter-Fiorentina; il commento dell’ex di turno Pioli (LEGGI QUI)

Sorteggio calendari Serie A: ecco tutte le partite della Fiorentina (LEGGI QUI)

Giancarlo Antognoni commenta i temi caldi di mercato in uscita, da Kalinic a Vecino (LEGGI QUI)

Il comunicato della Curva Fiesole, che chiama il popolo viola allo stadio (LEGGI QUI)

Capitan Astori racconta le sue impressioni sulla Fiorentina che sta nascendo (LEGGI QUI)

Il Napoli offre 27 milioni per Chiesa, ma il figlio d’arte per la Fiorentina è incedibile (LEGGI QUI)

La lettera di Bernardeschi, nella quale ringrazia la Fiorentina (LEGGI QUI)

L’agente di Bernardeschi, Beppe Bozzo, racconta i retroscena della trattativa (LEGGI QUI)

Per la cessione di Tatarusanu al Nantes manca veramente poco (LEGGI QUI)

La trattativa per Kranevitter è ben avviata. Ballano due milioni (LEGGI QUI)

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Bagnolesi Giovanni
Ospite
Member

Un altro giorno e’ passato ed ancora niente e’ arrivato. Della Valle fuori dalle palle. Andreino sei peggio del fratellino

Peppe78
Ospite
Member
Anche oggi non è arrivato nessuno, anche oggi a poco più di venti giorni dalla prima partita del campionato l’incapace non è stato capace di portare un giocatore degno di tal nome… avevamo il centrocampo dei tre tenori e ora abbiamo quello di Vertout e Sanchez, sui quali meglio stendere un velo pietoso. A chi dice che i giocatori ceduti ci hanno fatto arrivare a stento all’ottavo posto l’anno scorso vorrei ricordare che se fosse stato per i vari Salcedo, Dicks, Milic, Maxi Olivera, Cristofaro, Toledo, Dragoski, i grandi acquisti del Mago di Vernole, non saremmo arrivati neanche al 15 posto. Però con l’epurazione dei bravi giocatori e l’arrivo di giocatori Made in Corvino (alias bidoni sicuri) l’obiettivo del 15 posto è alla portata. A proposito, La top del Mago: dragoski, Dicks, Felipe, Da Costa, Milic, Hable, Mazuch, Van der Borre, Bolatti, Tanque Silva e Keirrison. In panchina: Savio Nsereko,… Leggi altro »
Leo Viola
Ospite
Member

E cosa sarebbe cambiato, arrivare ottavi o quattordicesimi non cambia niente, sempre fuori dall’ Europa sei.

wpDiscuz
Articolo precedenteSerie A, 2017-18, ecco tutte le partite della Fiorentina
Articolo successivoUfficiale: il Brescia acquista Ricardo Bagadur a titolo definitivo
CONDIVIDI