La giornata viola, il riassunto

1



La giornata viola, il riassunto di domenica 23/09/2018

ESCLUSIVA FI.IT.-Jasurek (ag. Hancko): “David ragazzo intelligente. Lo volevano Rennes e Southampton. Sul ruolo…” (LEGGI QUI)

Veretout, dopo l’ambientamento al S. Paolo l’esperimento di Pioli inizia a dare i suoi frutti (LEGGI QUI)

Viola in prestito, Zekhnini segna nella vittoria del Twente sul Telstar (VIDEO) (LEGGI QUI)

3 su 3 al Franchi. Lo stadio viola torna fortino. Ora la riprova esterna, a San Siro (LEGGI QUI)

La dinastia dei Chiesa. Da Enrico a Federico, e tra qualche anno toccherà a Lorenzo (LEGGI QUI)

Quasi record di gol segnati negli ultimi 12 campionati. Record di tocchi nell’area avversaria (LEGGI QUI)

Verso l’Inter parla Borja Valero (LEGGI QUI)

Le pagelle a confronto di Fiorentina-Spal (LEGGI QUI)

La serata della famiglia Chiesa (LEGGI QUI)

Chiesa, non molla mai e segna quasi sempre nel 2°tempo  (LEGGI QUI)

 

1
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Socrates
Ospite
Socrates

Delle grandi o presunte tali solo la Lazie è abbastanza vicina. L’Inter dovrà vincere per raggiungerci ed il Milan invece ne dovrà vincere due e noi perderle. Finora mi sembra che si giochi bene e che l’opera di ricostruzione iniziata un anno fa proceda molto speditamente. Innesti azzeccati, seconde linee all’altezza ( hancko e Mirallas) portieri buoni e difesa di ferro con un Milenkovic ( giocatore straordinario) in più rispetto allo scorso anno. Ci toglieremo belle soddisfazioni alla faccia dei lenzuolai che , come d’incanto, sembrano essersi eclissati. Meglio così per carità ma un bel bagno di umiltà sarebbe quantomeno… Leggi altro »

Articolo precedenteGiovanili, anche gli Under 15 vittoriosi con largo punteggio a Torino
Articolo successivoSerie A, il Frosinone dura 80′, poi la Juve sfonda con CR7 e Bernardeschi
CONDIVIDI