La giornata viola: il riassunto

0



La giornata viola: il riassunto di mercoledì 3 ottobre 2018

Roggi: “Pioli uomo di equilibrio. Hancko è più di un’alternativa” (LEGGI QUI)

Amoruso: “Da Gerson mi aspettavo qualcosa in più. Vittoria con Atalanta è segno di maturità” (LEGGI QUI)

Dal Centro Sportivo, seduta pomeridiana sotto gli occhi di Firicano (LEGGI QUI)

Il must di Pioli: Veretout versione Badelj, ma l’impostazione del gioco parte dalle retrovie (LEGGI QUI)

A Fi.it parla del futuro del brasiliano l’agente di Gilberto (LEGGI QUI)

Hancko convocato in Nazionale maggiore della Slovacchia (LEGGI QUI)

Parla Pioli, di Chiesa e del rapporto con Firenze (LEGGI QUI)

Chiesa, niente prova tv. Azioni legali contro Gasp? Babbo Enrico pensa alla denuncia per diffamazione (LEGGI QUI)

Ora caccia alla prima gioia esterna. Obiettivo: vincere un altro scontro diretto (LEGGI QUI)

Fiorentina, una difesa (quasi) invalicabile. Il segreto per la zona-Champions (LEGGI QUI)

Franchi, nuove luci a led viola e con i colori del calcio storico (LEGGI QUI)

Diversamente play. Veretout sfida Badelj (LEGGI QUI)

Milenkovic, ma quale ‘adattato’: forza, ordine e… gol. E’ un pilastro per Pioli. E vale 7-8 volte di più (LEGGI QUI)