La giornata viola, il riassunto

0



LAZIO-FIORENTINA 07-10-2018 CRISTIANO BIRAGHI. SILPRESS

La giornata viola, il riassunto di martedì 9 ottobre 2018:

Baiano: “Mi tengo stretto Simeone” (LEGGI QUI)

Di Gennaro: “Pjaca è ancora al 40%. Manca un centrocampista” (LEGGI QUI)

Dragowski Sr: “Continuo a chiedermi se la Fiorentina sia stato un errore” (LEGGI QUI)

Dalla Serbia: il Manchester United non molla Milenkovic. Mourinho atteso giovedì per Montenegro-Serbia (LEGGI QUI)

Bjelica: “Pjaca dopo l’infortunio non è tornato più ai suoi livelli. Badelj giocatore intelligente” (LEGGI QUI)

Nazionali in giro per il mondo. Oltre 65 mila km di viaggi prima di tornare a Firenze (LEGGI QUI)

Mal di trasferta viola. Ma solo -1 rispetto all’anno scorso. +3 in totale (LEGGI QUI)

Nuova partnership per la Fiorentina (LEGGI QUI)

Pjaca deve cambiare marcia (LEGGI QUI)

Piccini in nazionale, l’ex viola bocciato  (LEGGI QUI)

I ko esterni solo colpa degli sprechi. Pioli non cambierà modulo o idee (LEGGI QUI)

Toni: “Pjaca può diventare il Mutu dei miei tempi” (LEGGI QUI)Bjelica: “Pjaca dopo l’infortunio non è tornato più ai suoi livelli. Badelj giocatore intelligente”