La mamma di Kalinic: “Tifiamo Milan da sempre”. E quel pallone di Cagliari-Fiorentina…

31



La mamma di Nikola Kalinic è intervenuta in un servizio su Sky Sport, rivelando il tifo storico della famiglia Kalinic per il Milan. Parla così mostrando uno zaino rossonero: “Abbiamo cercato questo zaino per tutta Spalato, aveva dieci anni quando glielo abbiamo regalato, lo usava per andare ad allenarsi, in gita e a scuola. Tifo Milan fin da piccola, così mio marito e mio figlio più grande, ed è diventato tifoso anche Nikola. La maglia numero 7? Deve essere orgoglioso di avere lo stesso numero di maglia di Shevchenko, speriamo segni come lui”. In casa Kalinic, anche un pallone speciale: “E’ quello della tripletta al Cagliari (quando era alla Fiorentina, ndr)”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Chianti
Ospite
Member

Un altro articolo degli ex…..siamo proprio alla frutta….

Ganzetto
Ospite
Member

Purtroppo argomenti seri e validi che riguardano noi non ci sono. L’unico potrebbe essere la cacciata dei braccini, ma mi pare sia tutto fermo

Emidio Cinosi
Ospite
Member

Lo avevamo capito che tifavate Milan ,ma non avete detto che tifate soprattutto per il vostro portafoglio.

giuliano55
Ospite
Member

Anche la zia di Borja era interista !

Amicocatopleba
Ospite
Member

Mah. A me ste cose sembrano sempre parecchio strane. Sei di Spalato e tifi Milan. Ma perchè? Con quale criterio? Sarebbe come se io tifassi Fenerbache. Ma che c’entra? Dice: eh, ma il Milan vinceva quando lui era piccolo. Embeh? Anche il Barcellona vinceva quando ero piccolo io, anche il Liverpool vinceva, anche l’Ajax. E allora? Cioè, come si fa a tifare la squadra di un’ altra nazione? Mi resta difficile capire il tifo per una squadra di un’altra città (della stessa nazione), figuriamoci per una squadra di un altro Stato. Boh. Sarà strano io, icchè vi devo dire….

Gasgas
Ospite
Member

Molto probabilmente in Croazia spopolava il Milan per i successi europei e anche per Boban. Poi c’è l’indole tipica dell’uomo qualunque, sempre affascinata dai più forti dai vincenti. Cosa che a me (a mio avviso, per fortuna) non appartiene. Io seguo il calcio estero, tifo West Ham, Sant Pauli, Rayo Vallecano! W i perdenti ma pieni di passione!!!

Murray Rothbard
Ospite
Member

Interessante.. zzz…zzz…..

Viola 1951
Ospite
Member

Allegri ha detto che fa due goal e ne sbaglia otto…..va bene in una squadra da metà classifica…….

maurizio Milano
Ospite
Member

Tranquilla!!! Via gli sponsor tra poco non prenderà nemmeno lo stipendio. ….
Ma tu continua a tifare 😂😂😂

Gaesill
Ospite
Member

Perchè non piangevano e sognavano il Milan quando erano a Firenze? E dire che questo lo abbiamo sdoganato noi, altro che Milan. Mah, così è la vita

Japa
Ospite
Member

Mammamia che famiglia triste i kalinicic…

Mauri
Ospite
Member

Se l’agente di Kalinic era Raiola, faceva ingaggiare al Milan anche la mamma per rammendare i calzini dei giocatori: 1 milione all’anno. E altri 300 mila per dotazione extra di fazzoletti, necessari al nasone quando è raffreddato.

Andrè The Giant
Ospite
Member

Kalinic chi?

Gino der Bär
Ospite
Member

La mamma dei kalinic e’ sempre incinta

sanfre
Ospite
Member

che spirito di patate..

Gino der Baer
Ospite
Member

Spirito di patate????? ma che lingua parli…..

olegna
Ospite
Member

ma che bei genitori che si ritrovano i nostri ex………..scommetto che il prossimo sarà lo zio di Vecino….o chi per lui…….
ma per favore.

Gelagnaviolaexnobagno32
Ospite
Member

Ottimo ed interessantissimo articolo. Mah….

SFV!!!!

Umberto
Ospite
Member

Per fortuna che ti sei cavato dai coglioni.

Umberto
Ospite
Member

Per fortuna ti sei cavato dai coglioni.

1_cliente
Ospite
Member

Per commentare bisogna dire qualcosa sulla mamma di Kalinic? …. mi inviti a nozze…..

tomcat
Ospite
Member

Ipocrita come la sua mammina, cosa crede di giocare sempre? Povero illuso, ti aspettiamo a Firenze per farti tanti saluti sonori, tu e la merdaccia diel carrarino

Mario Viola
Ospite
Member

Sei l’amante dl papà di bernardina in versione daltonica?

Alessio68
Ospite
Member

Se lo pigliaVa l’Inter saltava fuori lo zainetto nerazzurro.

simmi
Ospite
Member

No anche quando era al primo anno a Firenze lo disse la mamma di kalinic, vorrei capire perché questa cosa vi rode tanto, chi vinceva in Europa quando Kalinic era piccolo e prima quando la mamma era giovane? Ma un po’ di buon senso a volte lo potete avere? Due mesi fa avete fatto gli stessi discorsi quando lo disse kalinic hai voglia a spiegarvelo che era stata la mamma, ora che lo ribadisce anche lei stessa, uguale andate avanti sempre con le stesse frasi senza che il vostro cervello riesca a fare una semplice constatazione di un semplice fatto…il tifo è tifo per voi come per kalinic e la sua famiglia!

Domenico, Roma
Ospite
Member

Ah, quindi tu definisci ‘tifoso’ chi sostiene una squadra potente e ricca che vince sempre? Ma guarda un po’. Io pensavo che un tifoso vero fosse chi si affeziona a una maglia e a dei colori a prescindere dal palmares, per una questione di territorio, affettività e simpatia istintiva, Perciò, credimi, se Kalinic e la sua famiglia tifavano Milan negli anni in cui i rossoneri spadroneggiavano in Europa, sono davvero delle belle pecore. Come presumo anche te, che così, a sensazione, mi sembri proprio un gobbo,

Filippo
Ospite
Member

La mamma di kalinic avrà su per giù fra i 50 e i 60 anni, quando lei era bambina non è che il milan fosse il grande squadrone che spadroneggiava in Italia e in Europa. Uno scudetto nel 78, poi 2 retrocessioni e un quasi fallimento.

Domenico, Roma
Ospite
Member

Correzione al post precedente: è ovvio che Kalinic nel 1986 doveva ancora nascere, ma ciò è avvenuto due anni dopo, quando appunto il Milan del Berlusca aveva già iniziato la sua marcia vincente in campo internazionale.

Domenico, Roma
Ospite
Member

Guarda che parliamo soprattutto del periodo che va dal 1986 (quando Kalinic aveva due anni) e tutti gli anni 90: quello sì che è stato il periodo di massimo fulgore del Milan (prima con Sacchi, poi con Capello e a seguire con Ancelotti). E il tifo di un ragazzino (nel nostro caso una vera pecora prostrata verso il vincitore) si forma appunto tra i primi anni di vita e l’adolescenza. Per il resto, cioè il tifo per il Milan da parte della madre, sono solo panzane per giustificare la scelta del figlio.

(EX) Tifoso
Ospite
Member

Non diceva proprio niente, se lo cercava la juve avrebbe detto la stessa cosa, che tifava solo i gobbi. Se andava in premier avrebbe detto che seguiva solo il campionato inglese…ma ancora non avete capito con che soggetti avete a che fare?

dick purple
Ospite
Member

Circolano video che cantano O mia bela madunina in serbo croato

wpDiscuz
Articolo precedenteIn Colombia esaltano Sanchez: la ‘Roca’ tra gli ‘eroi’ della qualificazione a Russia 2018
Articolo successivoChampions, Fortuna Hjorring-Fiorentina Women’s finisce 0-0! Viola agli ottavi!
CONDIVIDI