La mediana è un mezzo rebus: Mirallas scalpita. Ma dovrebbe partire dalla panchina

7



Il belga ha cambiato volto alla Fiorentina contro la Lazio. Ma dovrebbe partire ancora dalla panchina. A meno che Pioli non metta Gerson in mediana

Veretout non ci sarà per squalifica, Benassi sarà il riferimento del reparto anche alla luce dell’assenza di Edimilson rimasto a curare il suo infortunio a Firenze, scrive il Corriere Fiorentino. Pioli deciderà la formazione nell’ultima riunione tecnica di oggi, questa volta ha preferito sfruttare tutto il tempo a disposizione in una settimana più corta del solito. Le ipotesi sono due: Dabo e Norgaard insieme, oppure uno dei due con Gerson che tornerebbe a metà campo. In questo caso davanti potrebbe giocare Mirallas. Il belga, contro la Lazio, ha letteralmente spaccato la partita subentrando a gara in corso. E scalpita, ma dovrebbe partire dalla panchina per poter essere un cambio fondamentale durante la partita.

7
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Guido
Ospite
Guido

Considerando che con Veretout, nostro miglior centrocampista, ed Edmilson, uno dei pochi migliorati da inizio stagione, non abbiamo un gioco diverso dal lancio lungo per Chiesa, senza di loro forse miglioreremo. Scherzi a parte sono curioso di rivedere Norgaard. È l’unico con le caratteristiche per poter giocare come regista davanti alla difesa ma se non gioca mai evidentemente per Pioli non è adatto.

Manuel
Ospite
Manuel

Di solito si gioca con il solo Veretout a centrocampo, oggi saremo senza centrocampo. Il Cagliari gioca bene ed ha dei buoni calciatori. Va bene essere tifosi, ma bisogna saper valutare i nostri limiti che sono tanti ( e non sto parlando dell’allenatore).
Si è speso un patrimonio per una squadra che senza Chiesa è da lotta per la salvezza.
Io ero affascinato dal gioco di Sousa e mi è dispiaciuto quando è stato sostituito da Pioli, ma vedere in Pioli il problema mi sembra parecchio riduttivo.

VecchioFrank
Ospite
VecchioFrank

Quindi un centrocampo con Norgaard – Dabo – Benassi? Panchinaro fisso il primo, poco amato da Pioli il secondo, e discontinuo il terzo. Siamo messi bene di nulla, con questi 3, la nostra fase di costruzione del gioco consisterà nel “lancione” in avanti.
E non è che con l’alternativa Gerson le cose possano migliorare, viste le sue mediocri prestazioni da interno. Quanto a Mirallas, a meno che non regga tutta la partita, sarebbe da mettere titolare.

viceversa
Ospite
viceversa

Se non regge tutta la partita lo tolga quando non ne può più. Ma deve giocare dall’inizio: è tra i più in forma. E tecnicamente tra i meglio.

walter
Ospite
walter

Se il nostro allenatore sbaglia anche questa formazione, non è per incapacità ma per dolo.
n porta può essere confermato Terracciano, la difesa è quella di sempre con Milenkovic, Pezzella, Hugo e Biraghi sulla fascia sx. a centro campo, assente Veretout per squalifica, dentro Dabo e Norgaard con Benassi, davanti Mirallas con Muriel e Chiesa.
Lo schieramento: Dabo a coprire la fascia dx, Norgaard davanti alla difesa Benassi tra le linee. Mirallas e Chiesa larghi con Muriel centrale.
Forza Viola!!!!!!!!!!!!!!!!

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

viceversa, mi hai appena preceduto: volevo infatti scrivere: Se Mirallas che ha spaccato la partita dimostrando di essere in gran forma parte dalla panchina… ecco non c’è bisogno di aggiungere altro su padre piolo

viceversa
Ospite
viceversa

Se avevo qualche dubbio, ora non ne ho più: se Mirallas parte dalla panchina licenziamento immediato!

Articolo precedenteLa probabile formazione di FI.IT: mediana dimezzata. Scelte pressoché obbligate per Pioli
Articolo successivoPioli-DV più lontani. Rapporto in standby. Potrebbe riaprirsi solo in caso di trofeo
CONDIVIDI