Metamorfosi Pioli: 3 punti in più, 18 gol fatti (mai così in quattro anni), 5a miglior difesa

Di Leonardo Bardazzi - Corriere Fiorentino

73



Come riporta il Corriere Fiorentino, diciotto reti segnati, tre punti più dell’anno scorso, due partite di fila senza prendere gol (quinta miglior difesa del campionato) e tre vittorie consecutive (il record recente però è di Sousa, che nell’ottobre 2015 arrivò a 5). I numeri aiutano a spiegare la metamorfosi viola e rilanciano le ambiziosi anche in un’annata definita dagli stessi protagonisti «di transizione».

Da oggetto misterioso infatti la squadra di Pioli si è trasformata in una legittima pretendente a un posto al sole, anche perché, se è vero che le grandi sono di un’altra categoria (Milan compreso, al di là delle difficoltà attuali), Atalanta (che gioca benissimo ma ha le coppe), Sampdoria e lo stesso Torino sono alla portata di Chiesa e compagni. Inseguire il sesto-settimo posto dunque resta obiettivo percorribile, in fondo se la Fiorentina è settima nonostante gli stenti iniziali, significa che la squadra vale. Di certo adesso l’allenatore viola ha trovato la quadratura del cerchio. Il 4-3-3, come detto e ripetuto ormai da tutti, permette a Benassi di partire da dietro e non giocare più spalle alla porta, ma allo stesso tempo anche alla difesa di essere più coperta e quindi prendere meno gol.

Il gioco poi migliora a vista d’occhio e le triangolazioni che hanno mandato in porta proprio Benassi a Benevento e mercoledì sera, dimostrano che l’intesa è in ascesa. E che il lavoro in allenamento inizia a pagare. L’attacco viola non era così prolifico nelle prime dieci partite da quattro anni: un altro dato che dice quanto questa Fiorentina stia provando ad andare oltre i propri limiti. L’esempio ovviamente è Simeone, centravanti perfino eccessivo nella sua generosità ma sempre utile alla causa. Pioli poi ha trovato un tesoro nell’argentino Pezzella (degno sostituto di Gonzalo) e una risorsa in Laurini. Il terzino last minute arrivato per tappare un buco dopo i disastri di Tomovic e ora titolarissimo e pure applaudito da tutto il Franchi.

La Fiorentina insomma non è solo Chiesa, Badelj («Difficile il suo rinnovo, è in scadenza e lo vogliono tutti — ha detto Sandro Mencucci al Brivido Sportivo — Chiesa invece ha un contratto lungo e vogliamo diventi un simbolo viola») e Astori. Pioli anzi sta trovando qualche fedelissimo anche in panchina: Eysseric infatti è entrato bene con il Toro e (senza Thereau) e si candida a nuovo protagonista, Gil Dias è in recupero e soprattutto Baba, che sembrava intristito in panchina, adesso è un valore aggiunto. Il senegalese ha fatto due gol in due spezzoni di gara, ha fatto segnare e preso un rigore: il periodo buio, forse, è davvero alle spalle.

Non è tutto oro quello che luccica però. E infatti ancora la Fiorentina i suoi difetti li ha. E belli evidenti. La fortuna (il palo di Cataldi sullo 0-1 a Benevento e la doppia traversa del Torino) ha nascosto qualche amnesia in difesa e nel palleggio, la squadra poi concede ancora troppo agli avversari e non riesce ad avere continuità di prestazione neppure all’interno della stessa partita. A Crotone potrebbe giocare un brutto scherzo il fattore stanchezza, perché affrontare tre partite in 7 giorni non è uno scherzo, soprattutto se la rosa non è costruita per esaltare il turnover. Veretout, tanto per citarne uno, ha finito la partita contro il Toro stremato, con le mani sui fianchi e le gambe doloranti. In Calabria (e dopo un viaggio nient’affatto agevole che partirà già domani all’ora di pranzo) dovrà stringere i denti e fare i conti con la grinta della squadra di Nicola. Così però va il calcio moderno: calendari fitti, pressione a mille, aspettative alte.

Se un anno fa di questi tempi già ci si interrogava sull’opportunità di tenere Sousa e sulla compattezza del gruppo viola, oggi però si può raccontare di una Fiorentina che inizia a piacere. Che batte la strada giusta. E che, piano piano, sta conquistando la fiducia del Franchi. Siamo solo a ottobre, la strada è ancora lunghissima. Ma i risultati che Pioli può già vantare, hanno spazzato via una belle fetta di pessimismo.

73
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
OttoKrunz
Ospite
OttoKrunz

Se è per questo, tre partite in 7 giorni le deve “affrontare” anche il Crotone, e con una rosa ben più limitata

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Entusiasmo a questo punto giustificato, però occhio… Io mi sto toccando i gioielli da quando abbiamo cominciato a quagliare, sempre in preda ad ansia anticipatoria, e vorrei vedere almeno una prova convincente anche con qualche squadra titolata prima di abbandonarmi alla masturbazione selvaggia. FV

enzo
Ospite
enzo

Senti Ciuccio a me se te le stai toccando o meno …. me ne frega un bel niente, sei sempre qua a polemizzare senza un senso logico, tu è tanti altri nascosti nei vs nick assurdi …. ma che vi pare che la gente è stupida, si comprende lontano un miglio che non sei è non siete veri tifosi VIOLA ma chi volete prendere in giro. Io tifo VIOLA punto e basta ed ho sempre detto che questa squadra mi piaceva fin dall inizio, è dei vostri commenti me ne sbattevo alla grande, perchè x me non hanno NULLA di… Leggi altro »

Gaesill
Ospite
Gaesill

Andiamoci piano con gli elogi e cerchiamo di stare con i piedi per terra. Anche se devo dire che a me questo nuovo corso e questa nuova squadra piacciono. Si è fatta una operazione di svecchiamento , (tanto con tutti quelli che sono andati via, che stavano a Firenze mal volentieri e prendevano un sacco di soldi ), non si è vinto niente. Ora si è cambiato molto, si è preso un allenatore che mi piace molto, sono arrivati tanti giocatori giovani e interessanti e si respira un’aria nuova. Sembra di rivedere la Fiorentina ye ye. Chissà se sono rose,… Leggi altro »

Aramis974
Tifoso
Active Member

A me piace sempre ricordare quel buontempone di GeoxBxl che il 31/08/17 scrisse convinto:

“A ottobre avremo forse 5-6 punti, vedrai come migliorano giocando con la paura di retrocedere
Società indegna”

Riposa in pace ovunque tu sia ora e dietro a qualunque nick ti starai nascondendo…

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Va beh dai Aramis… Anche io ero come Geox e altri, scrivevo più o meno le stesse cose e adesso mi sono ricreduto sulle potenzialità della squadra… Ok, mi sono sbagliato. Però la situazione, e parlo non solo della condotta del mercato ma anche dell’atteggiamento dei vertici societari oltre al fatto che le primissime partite promettevano male, era tale che un po’ eravamo giustificati a pensare così.

Enciclopedia Viola
Ospite
Enciclopedia Viola

Il fatto che dici di esserti sbagliato è cosa buona e giusta, però magari la prossima volta un po’ più di fiducia e pensare positivo, per favore. Almeno ci si fa forti insieme, invece ad Agosto qui l’aria era irrespirabile.

claudio
Ospite
claudio

Quello che conta alla fine sono i risultati, e non i nomi di chi si compra. Ancora non s’è fatto nulla, ma le premesse ora ci sono… A settembre gente che conosco, tifosi del Milan, già pensavano di aver vinto lo scudetto…

Dartagnan
Ospite
Dartagnan

Basta chiacchiere la VIOLA ci piace, ci garba ovviamente a noi veri tifosi VIOLA, chi contesta dopo tre vittorie con 8 reti fatte ed 1 sola subita non è tifoso VIOLA, quindi non diamo retta al NULLA. Io penso durante la settimana oltre alla mia morosa, sempre al Franchi, ed passarmi al meglio quella giornata. Sicuramente non penso a questi quattro ROSICONI che dicono sempre una cosa INDIFENDIBILI. Buona idea quella societaria di investire nei giovani associati ad uomini di esperienza in tutti i reparti, x me nel giro di due anni ci sarà una squadra bella amalgamata, che romperà… Leggi altro »

CLAUDE
Ospite
CLAUDE

BISOGNA FARE UN PASSO ALLA VOLTA.ABBIAMO ANCORA BISOGNO DI TEMPO PER CRESCERE.QUALCOSA S E’ VISTO E CI AIUTA UN PO’ ANCHE LA FORTUNA, A PARTE GL INFORTUNI

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero Milano

Calma e gesso.Prima del giro di boa ci aspettano Roma Lazio Napoli e Milan contro le quali ben difficilmente riusciremo a fare punti.Attendiamo almeno la fine del girone per poter formulare un giudizio ponderato e più aderente alla realtà.

joretti
Ospite
joretti

Ti sei scordato della Juve.

Gualtiero
Tifoso
gualtiero milano

Se non ricordo male la Juve l’abbiamo già incontrata.

Marione
Ospite
Marione

Abbiamo già dato, grazie.
1 a 0

Scaramouche
Tifoso
SCARAMOUCHE

inter e juve le abbiamo gia’ affrontate

violadasempre
Ospite
violadasempre

E te di pigliá la pasticca per la memoria…

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Io penso invece 4 punti ……

Enciclopedia Viola
Ospite
Enciclopedia Viola

Zero punti in 4 partite di cui 2 in casa…vediamo, ma mi sembra Lenzuolpensiero

Tristezza
Ospite
Tristezza

ma cos’è che non capite leggendo la classifica? eppure è abbastanza semplice: sesti/settimi parimerito, 2 punti in più dell’undicesima, e soprattutto già a 5 punti (che potenzialmente sono 8) dalla quinta. dopo 10 partite. ma dov’è tutta questa esaltazione tutta questa euforia e questo ottimismo e questa soddisfazione di molti che scrivono sui social? date di rosiconi avvoltoi ecc ecc …. ma ragazzi avete dato di barta? si sta parlando di un avvio che per la STORIA della Fiorentina è mediocre. ma cosa vi esaltate? questa esaltazione per i risultati ottenuti fino ad oggi la capirei se si parlasse di… Leggi altro »

Aramis974
Tifoso
Active Member

Cos’è che non capisci di una squadra costruita in agosto completamente e che sta iniziando a dare segnali importanti ? Il Milan con giocatori ben più importanti dei nostri non vedi che difficoltà che ha? Cos’è che non capisci? O forse, cosa capisci?

Giorgio
Ospite
Giorgio

Scusa ma cosa pretendi da una squadra completamente cambiata (8 titolari su 11 sono nuovi, alcuni arrivati negli ultimi giorni di mercato), allenatore nuovo e età media la più giovane del campionato. Io avrei firmato per essere già così a buon punto adesso. Il futuro può solo essere migliore, alla faccia di gente triste come te che rema contro a prescindere, Il tuo nick spiega tutto,

IVECCHIOJACK
Tifoso
IVECCHIOJACK

oh bravo su..
ora vai a fare i compiti che dopo c’è la merenda.

Johnny
Ospite
Johnny

” si sta parlando di un avvio che per la STORIA della Fiorentina è mediocre.” forse sei rimasto all’andata dell’ultimo scudetto… o hai sbagliato sito? Forse sei tifoso del Milan !?

Arr
Tifoso
Livio

1991 – 12^ 1992 – 12^ 1993 – 15^ retrocessa 1994 – 1^ serie B 1995 – 10 1996 – 4^ 1997 – 9 1998 – 5^ 1999 – 3^ 2000 – 7^ 2001 -7^ 2002 – 15 retrocessa e fallita Se parliamo di piazzamenti in campionato (non di coppa Italia) questo è un capitolo di storia della Fiorentina: l’era dorata di Cecchi Gori. Esclusa la B del ’93 la media fa 9 (posizione attualmente occupata dalla provinciale Atalanta) con 2 retrocessioni e un fallimento. Oggi siamo 2 posizioni sopra la media di un periodo che tutti rimpiangono con una… Leggi altro »

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

ma avevamo vinto 3 coppe e 0 condanne o ricordo male?

Minatore
Ospite
Minatore

Calenzano quelle sono coppette. E fra un paio di coppette, due retrocessioni e un fallimento, IN UN PERIODO DOVE TUTTI ALMENO IN TEORIA POTEVANO VINCERE, se ti sembrano anni d’oro, fai un po tu. Se poi uno si gioca tutto anche per la viola, a te cosa te ne frega: mica sono soldi tuoi.

Arr
Tifoso
Livio

Le coppe son due, ma come ho specificato nel mio intervento stiamo parlando solo di piazzamenti in campionato.
Sei fuori tema.
Riprova sarai più fortunato.

Marzio
Ospite
Marzio

In quel periodo la coppa italia la vinse anche il Vicenza, e noi, tanto per farti capire il livello, in finale affrontammo Atalanta e Parma non propriamente due corazzate….

claudio
Ospite
claudio

Va anche detto che in quegli anni, mentre noi si vinse 2 Coppe Italia e s’era contenti da matti perché a vincere non c’eravamo abituati, le altre, Parma, Napoli, Sampdoria… vincevano coppe europee

Hamrin56
Tifoso
hamrin 56

Bravo Livio

RockRebel72
Tifoso
RockRebel72

Chapeau, finalmente un intervento assennato e con DATI ALLA MANO, carta canta e i numeri sono impietosi e sinceri, ma non mutano il nostro amore per la Viola, però servono a far tacere certi decerebrati che si ricordano del periodo di ceccogrullo come fossimo pieni di scudetti e coppe

Enciclopedia Viola
Ospite
Enciclopedia Viola

Ragazzi, ok portare dati per far vedere che la proprietà Della Valle ci ha portati stabilmente nelle prime del campionato, però nello stesso tempo dell’era Cecchi Gori ci sono buone memorie, quindi non esageriamo nell’altro senso. Io mi ricordo il Bati a Lisbona, Londra e Barcellona, grandi fuoriclasse, belle partite, un quarto di Champions rubato a Valencia e tre coppette portate a casa. Certo l’onta del fallimento, le due retrocessioni, lo zafferano, dovrebbero far riflettere quei pochi che accusano di nefandezze i DV. Però il mondo è bello perchè è vario… Di certo una proprietà migliore di quella attuale oggi… Leggi altro »

fabioviola68
Ospite
fabioviola68

Guarda qui sotto una quindicina di anni prima dei DV quale era la nostra storia e chiama anche i 3 4 amici che non si sentono da una decina di giorni cioe’ da quando si e’ cominciato a vincere . . . . . 2 VOLTE RETROCESSI E POI FALLITI CAPITO FALLITI . . . . SAPETE SOLO CONTESTARE, la peggior dirigenza di sempre vendono tutti come faremo senza BORJA VECINO BERNARDESCHI GONZALES KALINIC ILICIC stai a vedere ci faranno giocare in 5 perche’ se ne sono venduti 6, tanto l’anno scorso hanno giocato di nulla PASSEGGIAVANO per il campo… Leggi altro »

GiacomoRoma
Ospite
GiacomoRoma

Bravo Fabio e Bravo Livio; del resto le celebri checche isteriche che profetizzano imminenti sciagure un giorno sì e l’altro pure, sono letteralmente sparite dai radar, probabilmente a leccarsi le ferite dopo questo tris di vittorie. Ho sempre detto che con quel tipo di tifosi non si andava ada nessuna parte, e mai come ora lo ripeto, e ci includo pure quei poeracci dei lenzuolai notturni. Quest’anno arriveremo dove sarà giusto arrivare, secondo me tra il 7′ ed il 9′ posto; tutto quello che arriverà in più sarà ben gradito. SFV

Enciclopedia Viola
Ospite
Enciclopedia Viola

Dai tristezza, io ti ammiro perchè sei rimasto uno dei pochi contro una maggioranza abbastanza coesa (come ero io ad Agosto, uno dei pochi ottimisti), però non esagerare con le boiate, tutto ha un limite, anche la libertà di parola se quando si apre bocca si falsa la verità storica

minnamorosolose..
Ospite
minnamorosolose..

Visto l’organico bisogna ammettere che Pioli è veramente un ottimo allenatore, e oggi il tecnico vale molto più di prima, non è un caso che pur cambiando le squadre i tre in vetta sono gli stessi

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Pioli con i risultati ha messo fuori gioco i suoi detrattori.

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

i conti si fanno il 31 dicembre mi auguro di essere primo ma temo che con milan napoli lazio roma alle porte non saremo messi meglio di ora

Sandro
Ospite
Sandro

oh si inizia a vede qualcosa, forza ragazzi continuiate così, finalmente ci siamo tolti di torno quei morti di sonno dell’anno scorso…. ale viola

Minatore
Ospite
Minatore

Ancora con questi pali. E che palle. Pare che diversa gente sarebbe stata più contenta se fossero stati altrettanti goal. Ma, visto che ci siamo, perché non ricordare i due rigori non dati contro l’Atalanta, quello con l’Inter, il palo di Veretout e forse mi dimentico qualcosa. Autolesionisti come noi non ce n’è in giro.

I.B.
Ospite
I.B.

Il pallone sbucciato sulla riga di porta contro la Sampdoria..

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Beh, se contiamo anche i pali, non si capisce l’anno scorso perchè ce l’avevano con Ilicic, che di pali ne a presi in quantità. Sono dei brodi che rigirano le frittate sperando che nessuno se ne accorga.

diego
Ospite
diego

se si voleva vincere la classifica dei pali bisognava tenere l’Ilicic dell’anno scorso 🙂

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

“….A Crotone potrebbe giocare un brutto scherzo il fattore stanchezza, perché affrontare tre partite in 7 giorni non è uno scherzo….,”

cioè….il Crotone non ha giocato in settimana??

il fattore stanchezza l’abbiamo solo noi?

ma non ho capito se riflettono prima di scrivere queste cose o si fanno prendere dalla foga….
i valori tecnici fra noi e il crotone dovrebbero prevalere.

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero Milano

Sacrosanto.E poi cosa dovrebbero dire le squadre che giocano anche le coppe? Ma siamo così mammolette ?

bobby
Ospite
bobby

Credo l’opposto del giornalista L. Bardazzi, in questi frangenti le squadre più qualitative vengono fuori, sopperiscono con la classe alla stanchezza!!!

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

LE considerazioni da fare sono sempre le solite: noi il campionato quest’anno lo facciamo con un certo successo se e solo se combattiamo con le unghie e con i denti contro le piccole(Benevento Spal, Verona Genoa, Sassuolo, Crotone,Cagliari, Udinese, Chievo) , giocando ogni partita come una finale e vincendole tutte in casa e fuori. La base è questa. Contro le medie, nostri competitor diretti (Torino, Samp, Atalanta Bologna) si dovrà fare delle partite attentissime tatticamente e non sbagliare nulla raccattando tutto il possibile. Con le altre, nettamente superiori, giocarcela a viso aperto e con serenità e chi s’è visto s’è… Leggi altro »

forza viola
Ospite
forza viola

Questo è lo spirito giusto

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Hai ragione in toto.

Robe
Ospite
Robe

Semplici e ineccepibili concetti.

ste
Ospite
ste

che palle!!!!fra corvino c,che non capisce nulla i dv e una partita ogni tre giorni…….ma quanti luoghi comuni. lecca mele..
hanno 20 anni….
cioa
ste
alè vilola

pedro
Ospite
pedro

quelli come te sono stati fischiati da tutto lo stadio. Rimanete a casa

Giorgio
Ospite
Giorgio

Corvino non capisce nulla, infatti Veretout Laurini Thereau Gil Dias Benassi Eysseric Pezzella li hai comprati te.

Ponzio
Tifoso
Trusted Member

Giocare con i numeri non serve a niente quando va male ed è dannoso se qualcosa comincia ad andare bene. 5-0, 3-0, 3-0 sono alcune delle vittorie della Fiorentina: 11-0!
Queste tre partite falsano ogni considerazione. Meglio concentrarsi sul fatto che sempre più i giocatori sembrano una squadra compatta e anche i “panchinari” si sentono titolari a tutti gli effetti. Questo mi sembra un merito di Pioli. Siamo appena a 10 partite, troppo poche per esaminare le cifre.

Nessie
Ospite
Nessie

Falsano molto di più le prime due sconfitte con 5 gol subiti quando i viola si ricoscevano tra di loro solo per il colore della maglia

Japa
Tifoso
Japa

che il milan sia uno squadrone mi trova abbastanza in disaccordo

Aliush
Ospite
Aliush

Ma comunque più forte di noi rimane.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Mah. A chiacchere di sicuro. A soldi forse. A intrallazzi senza ombra di dubbio.

fagiano
Ospite
fagiano

sai, la fede é la fede!

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Io che ho criticato il Pioli delle partite disastrose, faccio ammenda e sono il primo a godere come un micco per questo filotto. Spero che ora non si passi a incensare sia lui (bravissimo col Benevento e col Torino) e la squadra, per poi ripassarlo allo spiedo se si fanno cappellate. Per ora godo. Tanto. Vorrei un’altra prova di carattere (e culo) a Crotone. Sempre forza Viola

Minatore
Ospite
Minatore

Lucabilly, c’è sempre una terza via…. Si può anche tacere anziché star li sempre a fare i super critici. Non so che età tu abbia, ma ti consiglio di ascoltare ” l’avvelenata”, una canzone di Guccini, dove vengono descritti molto bene i “critici”

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Minatore, ho abbastanza anni (nato nel 1963) per poter criticare e per ricredermi quando eil momento. Ho abbastanza anni per aver visto il piu' bello e il piu' brutto della nostra Fiorentina. Il mio sangue e di colore Viola. Mai presa la terza via in vita mia. Mai. Si partecipa sempre.

Minatore
Ospite
Minatore

Lucabilly, non è un rimprovero. Però ponderare la critica, sia positiva che negativa, per me non è segno di debolezza, tutt’altro. È segno di saggezza e non si rischiano figuracce: in un senso o nell’altro, ovviamente.

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Minatora, non l’ho assolutamente preso come un rimprovero. Anzi. Infatti dico che, in vita, non mi sono mai tirato indietro. La critica non puoessere mai fine a se stessa. Se poi si tratta di ricrederci, poco importa, l'importante e esserci. Se poi si critica a prescindere e o perche’ ci s’ha una bocca per parlare o le dita per scrivere, beh, questa non ecritica, ma esercizio lessicale o ginnico, forse anche da buttare via. Tornando al soggetto, quest'anno, se con le piccole si fanno grandi partite, ci si puo anche permettere di perdere con quelle piu’ forti. Pioli, a un… Leggi altro »

Minatore
Ospite
Minatore

Lucabilly, beh dette così le cose cambiano aspetto. Un saluto.

Robe
Ospite
Robe

Ogni tanto fa piacere leggere certi commenti e capire che due persone riescono a dialogare serenamente esponendo e confrontando i propri pensieri senza polemici pregiudizi. Bravi.

Audispray
Ospite
Audispray

Vediamo se scriverete questo articolo anche dopo il solo punticino che prenderemo col Crotone e zero contro la Roma. Tutti bravi e vincenti dopo Udinese Benevento e Torino, noi siamo noi facciamo bla bla . E’ una bella squadretta di giovani che corrono ed hanno voglia di fare, e per me e’ gia’ tanto. Voglio vedere pero’ come si comportano a marzo aprile, se avranno lo stesso atteggiamento, me lo auguro, ma troppe volte la Viola mi ha deluso per totale mancanza della societa’ in momenti cruciali della stagione, figuriamoci ora che i fratellini fighetti si sono tirati indietro. Speriamo… Leggi altro »

Minatore
Ospite
Minatore

Audispray, e allora nel frattempo che vogliamo fare? Vogliamo piangerci addosso da adesso per l’eternità, aspettando marzo o aprile? Vogliamo evocare possibili disgrazie calcistiche? Chi capisce gente come te è bravo, ma molto bravo.

Audispray
Ospite
Audispray

Le chiacchere se le porta il vento. I fatti degli ultimi anni da marzo aprile in poi pero’ rimangono , e sono vergognosi per una societa’ di calcio. Se tu hai la memoria corta meglio per te: capire e’ facilissimo.

Minatore
Ospite
Minatore

Non ho la memoria corta. Dico solo che è inutile e dannoso star li ad aspettare che il mondo ci caschi addosso. A meno che non sia una forma di scaramanzia. Ma non mi pare.

Giorgio
Ospite
Giorgio

Ma te non eri quello che diceva che l’Udinese ci asfaltava, a Benevento si perdeva e con il Toro non c’era speranza?

Audispray
Ospite
Audispray

Io no. Altri forse. Non io. Io pero’ sti bagni di gloria dopo tre vittorie li eviterei

Ponzio
Tifoso
Trusted Member

senza le coppe la Fiorentina ha un piccolo vantaggio in più rispetto allo scorso anno, lo stesso vantaggio di cui ha goduto l’atalanta. Può sfruttarlo perché avrà meno infortuni e tempi più agevoli di recupero. Le trasferte a 2.000 km di distanza portano via energie e concentrazione. Il campionato, tolte le 5 di testa e le 5 di coda, è livellato verso il basso, la Fiorentina potrebbe anche togliersi qualche soddisfazione e valorizzare quasi tutti gli acquisti.

Articolo precedenteTorino, Mihajlovic rischia tanto se non batte il Cagliari. Mazzarri attende, Sousa scartato
Articolo successivoReport medico Thereau: lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia
CONDIVIDI