La Moviola del CdS: Ceccherini-Ronaldo, due contatti ma non da calcio di rigore

di Edmondo Pinna- Corriere dello Sport Stadio

8



Buona la direzione di gara dell’arbitro Pasqua, nel duello tra il difensore viola e il bianconero nessun contatto dubbio
Partita vera per mezz’ora del primo tempo, poi i toni sono calati. Fabrizio Pasqua si conferma arbitro di grande qualità. Basta vedere il livello di accettazione dei giocatori e il suo rapporto con loro. 
Ceccherini e Ronaldo vengono in contatto due volte: nel primo caso, come riporta il Corriere dello Sport Stadio, è un po’ poco per fischiare rigore, nel secondo c’è un po’ la spinta del primo e un po’ il volo del secondo. 
Non ci sono falli nell’azione del gol dello 0-1: è Rugani che va sul polso di Szczesny, il contatto con Simeone è successivo e dovuto alla dinamica dell’azione.

8
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Marco78
Ospite
Marco78

Se cade Chiesa e’ un simulatore se cade il cosiddetto fenomeno e’ furbo, ha fatto due tuffi bellissimi

Fabio
Ospite
Fabio

Il primo era da giallo per evidente simulazione, sul secondo non c’era nulla che potesse solo far pensare ad un calcio di rigore…

Potini
Tifoso
potini

Ronaldo andrebbe riempito di cartellini gialli finché non impara a smettere di lasciarsi cadere per poi lamentarsi del mancato rigore.

IOHAHO, VC
Ospite
IOHAHO, VC

Invece Chiesa fa sempre di tutto per restare in piedi. Sei un ipocrita buffone.

Marcolin
Ospite
Marcolin

💩Come tutti i tuoi

Potini
Tifoso
potini

Che bello! Mi hai appena dato di ipocrita buffone dalla sicurezza della tua tastiera. Più ho a che fare con gente come te e più capisco come internet distorce le relazioni interpersonali. Vorrei avercela con te ma provo solo pena.

panda
Ospite
panda

Pazienza devi avere … è gobbo!!

Violafuria
Ospite
Violafuria

Perdente gobbaccio intanto la coppa vai a prenderla al bat…MA DEL NONNO!!! FORZA VIOLA

Articolo precedenteDomani l’Atalanta contro il Napoli: Ilicic in dubbio, per il resto poco turnover
Articolo successivoGasperini: “Champions o Coppa Italia? L’obiettivo è centrare almeno un traguardo”
CONDIVIDI