La moviola: Ghersini graziato dal Var. Rosso a Kurtic follia. Ok annullare il gol di Milenkovic

10



La moviola della gara tra Fiorentina e Spal. Giusta la decisione sul gol annullato a Milenkovic. Ok il giallo a Kurtic che era stato erroneamente espulso

Queste le valutazioni e le analisi della prova del direttore di gara di Fiorentina-Spal Ghersini dei principali quotidiani:

Corriere Dello Sport: Ghersini 6. Ringrazi il Santo VAR: follia il rosso a Kurtic.

E’ stato l’addetto al Var Chiffi a suggerire che quel rosso a Kurtic proprio non doveva esserci. E se l’arbitro Ghersini avesse fatto fino in fondo il suo bagno d’umiltà, non avrebbe estratto neanche il giallo, che sembra più una mini rivincita personale. Non ci sarebbe stato neanche il giallo. Ripetiamo: va bene lanciare i giovani, ma così si buttano di sotto dalla finestra.  Giusto annullare il gol di Milenkovic: è oltre Missiroli sulla rovesciata di Gerson. Contatto in area viola fra Gerson e Cionek, che ricade male: poco per ipotizzare un rigore. Poco dopo, protesta la Spal: ma V. Hugo colpisce il pallone con la spalla.

Gazzetta Dello Sport: Ghersini 5.5

Arriva a risultato chiuso ma l’abbaglio sull’intervento di Kurtic è davvero clamoroso. Il Var lo salva, però anche il giallo è esagerato.

Nazione: Ghersini 5.5

Non in formissima sulle scelte dei cartellini. Severissimo poi il rosso per Kurtic, errore infatti poi rimediato rivedendo l’intervento al Var. La partita non gli riserva molti problemi.

Tuttosport: Ghersini 5

Sbaglia i cartellini e non soltanto.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
violadasempre
Ospite
violadasempre

Era anche da ammonire Milenkovic per manifesta superiorità nei confronti degli altri 21 in campo.

Viceversa
Ospite
Viceversa

Era all’esordio. È stato fin troppo bravo.

ClaudiodaSasso
Tifoso
Claudio Macconi (ex da Sasso)

La penso come la Gazzetta (incredibile), non era nemmeno da giallo. Però a velocità normale poteva ingannare. Per me non ha arbitrato male, a parte l’abbaglio Kurtic, che poi grazie al var è stato in parte sanato. Una cosa vorrei aggiungere. C’è il var, se l’arbitro che inizialmente sbaglia, poi torna sui suoi passi e grazie alla tecnologia si corregge, perché per questo motivo è insufficiente? Cioè, io premierei la capacità di non arbitrare ciecamente e di correggersi. Dopo il disastro di Fiorentina-Atalanta, combinato da un arbitro presuntuoso che non voleva consultare il var per partito preso, uno che invece… Leggi altro »

Carlo F.
Ospite
Carlo F.

Biraghi era da rosso, onestamente.

PAOLO TARANI
Ospite
PAOLO TARANI

infatti è da ammirare piu lui che ha avuto l’umiltà di consultare il var che quei presuntuosi che non vogliono ammettere di aver sbagliato: sufficienza piena

Patrizio
Ospite
Patrizio

C’è qualcuno che mi può chiarire queste due situazioni?
1 – palla è nella disponibilità del giocatore A, il giocatore avversario B entra, tocca il pallone e travolge il giocatore A. È fallo, non è fallo?
2 – A è in possesso del pallone. Il giocatore B a 30 metri di distanza viene volontariamente atterrato da un compagno del giocatore A. È fallo, non è fallo?
Grazie se qualche arbitro o persone che conoscono bene il regolamento rispondono

violadasempre
Ospite
violadasempre

Dunque:
1. Si fischia fallo solo se la disponibilità del pallone sarebbe potuta rimanere al giocatore A anche dopo l’intervento del giocatore B.
2. Si fischia fallo con l’aggravante della palla lontana.

Patrizio
Ospite
Patrizio

Grazie per la risposta. Penso anche che hai ragione, ma se si vuole eliminare il gioco duro si dovrebbe punire entrambe le azioni . La regola, se prendo la palla e poi travolgo l’avversario mandandolo all’ospedale non commetto fallo, non mi piace!

Nicola Bibbiena
Ospite
Nicola Bibbiena

Vorrei chiedere a tuttosport cosa ha sbagliato oltre al cartellino a Kurtic…

Giobbe
Ospite
Giobbe

Ha vinto la Fiorentina.. Per tuttosport è colpa dell’arbitro

Articolo precedenteFormazioni a confronto: la conferma dell’undici titolare sorprende quasi tutti
Articolo successivoHancko esordio a sorpresa. E contro la Spal i Balcani sono decisivi per la viola
CONDIVIDI