La Moviola: Gomez da giallo, Chiesa in fuorigioco. Ma la punizione del vantaggio Milan…

10



Sufficienza in pagella per l’arbitro Valeri, dai quotidiani in edicola. Ecco l’analisi della Moviola del Corriere dello Sport:

Primo tempo 12’ – Occasione per Borja Valero, tutto nasce da un passaggio di Vecino per Chiesa, tenuto in gioco da Paletta. 17’ – Leggerina la punizione dalla quale nasce il primo gol del Milan: Borja Valero appoggia appena una mano su Sosa. Sulla punizione, Kucka che segna è tenuto in gioco da tre viola, l’ultimo è Salcedo. 21’ – Un’ombra sul gol della Fiorentina: sul servizio di Borja Valero, Chiesa è oltre Vagioni e Paletta, in fuorigioco (poi Kalinic è in gioco sul cross). 46’ – Contropiede Milan, fermato Bacca per fuorigioco: non c’era, era in linea con Chiesa.
Secondo tempo 6’ – Molto bravo Valeri sul giallo a Gomez, che mette giù Kalinic al limite dell’area: il giocatori della Fiorentina volevano il cartellino rosso. Una delle prerogative per il fallo su chiara occasione da gol è che ci sia «possesso del pallone». E qui si può solo presumere che ci sarà. 29’ – Altra “perla” di Valeri, l’ammonizione per simulazione a Suso: dalle immagini live sembrava rigore netto, invece Gonzalez non tocca mai Suso, giusto il giallo.

Così scrive invece La Gazzetta dello Sport: Valeri tiene bene una partita difficile al di là degli episodi e di alcuni errori importanti degli assistenti. Nel primo tempo è viziato da fuorigioco il pari della Fiorentina: Chiesa (autore dell’assist) è in posizione irregolare non rilevata da Giallatini. E al 45’ sbaglia Preiti: segnalato un offside di Bacca che non c’è col Milan davanti a Tatarusanu. Nella ripresa proteste viola per il giallo a Gomez dopo il fallo su Kalinic al limite dell’area: ok l’interpretazione dell’arbitro, manca il possesso del pallone per considerarla chiara occasione da gol. Valeri si fa rispettare e ammonisce Vecino per dare un segnale agli altri giocatori che lo avevano circondato. Corretto pure il cartellino a Suso per simulazione: non c’è rigore di Gonzalo, il milanista si lascia cadere.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
nippur
Ospite
Member
si vabbé. la punizione non c’era. E allora?! non ci hanno mica sorpresi rimettendo in gioco la palla all’improvviso. al solito difendiamo MOLTO MALE A ZONA sulle palle inattive. IN generale vedo che se tieni la linea mooolto alta allora il portiere deve essere già due passi avanti pronto ad uscire. La linea alta dovrebbe servire a lasciargli campo libero senza doversi fare strada sopra la testa degli avversari. La zona con una sola linea è una boiata. Son tutti fermi mentre gli avversari di rincorsa ovviamente sovrastano chi è costretto a saltare da fermo ( a Roma idem con patate) Allora meglio due linee. Una che tagli la rincorsa all’avversario e l’altra che scappi indietro a difendere… tanto il portiere non esce sino al dischetto, è troppo pericoloso. Comunque, a un certo punto difendi nel modo in cui gli uomini si trovano meglio. Se così imbarchi, allora devi cambiare.… Leggi altro »
Viola 1951
Ospite
Member

Non prendiamoci in giro col regolamento che è sempre interpretato abilmente anche con aiutini ben camuffati. A squadre invertite noi al 100% saremmo rimasti in dieci….che dovesse vincere il bilan era nell’aria da una settimana…..aggiungiamoci i nostri demeriti (tanti) ed il risultato non fa una piega. Paletta picchiatore fabbroferraio giocasse con noi giocherebbe una partita ogni quattro a proposito di regolarmento…..Non mi è piaciuto nemmeno l’atteggiamento già da divo del loro bambino prodigio….

Violadirabbia
Ospite
Member

Glie’ sempre colpa de’ complotti, vero?????? Vaia vaia

Viola 1951
Ospite
Member

I complotti lasciamoli ad altre cose…..non a 22 in calzoncini che prendono a pedate un pallone….Tuttavia il fallo su Kalinic era da rosso, o era interpretabile ? Sul fuorigioco di Chiesa posso essere d’accordo ma di goal così a noi ce ne hanno fatti 5 e non ti sei forse incaz….?

I burchio
Ospite
Member

sempre a frignare… ma un si vol capire che finchè nn si cambia atteggiamento nn si va da nessuna parte..?
in vece di pensare all’arbitro che ci ha graziato.. goal nostro in fuorigioco e bacca fermato davanti al portiere..
dove era astori sul primo goal..?
e sul secondo..? Gonzalo..?

Cristian
Ospite
Member

Via tutti è finita la storia di borka e gonzalo , finiti gli stimoli ,rifondare il tutto è ripartire !!!!

silvanoviola
Ospite
Member

Ma sentite questi soloni dei regolamenti, sembra che ci intendono qualche cosa,ma per piacere andate tutti al diavolo, giornalai servi dei padroni,perchè non avete parlato così anche dopo l’inter, fallo di Gonzalo a 30 metri dalla porta, con tre giocatori intorno a Icardi, rosso diretto, FENOMENO, vogliono portare il nuovo Milan in coppa in tutte le maniere, a proposito il nuovo propetario è un certo cinese Silvioin Berluscain, auguri.
Forza viola.

andrea
Ospite
Member

Quando t’ha finiho i pprosciutto sugli occhi, avvio il mio… Ma lehati, via via..

gabriele 1960
Ospite
Member

Ai detto bene l’interpretazione delle regole vale solo con noi .

birillo
Ospite
Member

ma cosa volete che scriva la gazzetta…

wpDiscuz
Articolo precedenteI Della Valle, Galliani, Berna: tribuna ricca. Sousa: “Solo il risultato non mi soddisfa”
Articolo successivoFormazioni a confronto: Salcedo, Sanchez e Cristoforo sorprendono (quasi) tutti
CONDIVIDI