La Moviola: netto il rigore su Gilardino. Rosi-Toni, un rebus..

    0



    gilardinoSecondo quanto riporta la moviola del Corriere dello Sport Stadio. Non brillante la partita di Mazzoleni, ok sui due episodi-chiave da un punto di vista tecnico, meno sull’aspetto disciplinare (ha un unico merito: uniforme in entrambi i casi, Rafael e Rosi). Nel primo tempo giusti i gialli (Ilicic, Juanito Gomez, Jankovic), lo meritava pure Moras in ritardo su Gila.
    Nel secondo tempo c’è il rigore: Rafael cerca l’anticipo su Gilardino che arriva prima, contatto braccio destro sulla gamba sinistra. Mazzoleni sceglie il giallo, il pallone si sta allontanando dal centro della porta, ma è anche vero che se siamo nell’area del portiere e da lì un attaccante segna quasi sempre. Discorso simile per il giallo a Rosi, che tocca il pallone verso Neto e affonda Toni: Toni non ha il possesso del pallone (prerogativa perché sia chiara occasione da gol), ma il pallone toccato da Rosi ricade più vicino all’attaccante gialloblù che al portiere viola. E senza il fallo, chi lo avrebbe preso il pallone?