La Moviola: Pezzella rischia il rosso, c’era rigore di Behrami su Milenkovic. E i cartellini…

32



Voti negativi per l’arbitro Giua in Fiorentina-Udinese. Latita sui cartellini gialli e non giudica bene qualche episodio.

Spazio alla Moviola di Fiorentina-Udinese sui quotidiani. Così scrive La Gazzetta dello Sport: Tanti, troppi interventi fallosi, alcuni molto duri, ma Giua tira fuori il primo cartellino solo dopo un’ora. Eppure, già al 21’ Biraghi era entrato duro su Pussetto, meritando l’ammonizione. E De Paul aveva frenato la corsa di Chiesa lanciato verso l’area dell’Udinese, altro intervento da giallo. Come il plateale sgambetto di Gerson su De Paul. Il brasiliano viene ammonito al 15’ della ripresa, ancora per un intervento sul numero 10 argentino dell’Udinese: ripartenza bloccata, giallo sacrosanto, ma col precedente sarebbe scattata l’espulsione. Al 41’ Pezzella interrompe una papabile occasione da rete dell’Udinese al limite dell’area: ammonito, i bianconeri reclamavano il rosso. Ad un minuto dal 90’ arriva anche il tardivo giallo per Biraghi. Nel recupero Teodorczyk salta con il gomito largo e colpisce Vitor Hugo, che sanguina.

Così Il Corriere dello Sport: Seconda partita in A della carriera per Antonio Giua da Calangianus, ingegnere gestionale (laurea conseguita a Pisa nel 2016), primo sardo a dirigere (lo scorso 24 febbraio) una gara nella massima serie (Bologna-Genoa 2-0). Si perde un rigore su Milenkovic e un “rosso” per Pezzella: va bene fare esperienza, così si mandano allo sbaraglio i giovani però. 

In area dell’Udinese, un nervoso (e forse Giua sbaglia a non ammonirlo almeno una volta) Behrami si vede tagliato fuori dall’incrocio V. Hugo e Milenkovic e non trova di meglio che spingere da dietro quest’ultimo addosso a Hugo. L’infortunio di Samir darebbe tempo al VAR di controllare e richiamare l’attenzione. Ma Banti (davanti al video) ha una soglia smisurata nella valutazione dei falli e supporta la decisione di Giua. 

Arbitro di polso, giudica spalla contro spalla un contatto ad inizio gara Chiesa-Samir, redarguisce e zittisce Behrami e Gerson. Rischia Pezzella quando ferma con la mano un’incursione di Teodorczyk (poteva starci il rosso, qui errore grave anche del VAR). Ok i gialli per Gerson e Fofana. Ne manca uno per De Paul (doppia trattenuta su Chiesa, l’intervento successivo di Behrami è in area ma sul pallone), e per Gerson.

32
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Potini
Tifoso
Potini

Concordo. Rigore di Behrami che più netto non si può, con l’arbitro che vede tutto e non chiede neanche l’intervento VAR. Ci stava anche il rosso a Pezzella.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Due pesi e due misure in Italia esistono da sempre… fino dalle elemetari… queste rape vogliono abilire il Var, o limitarlo ai casi eclatanti… cacchio, se un stende un attaccante falciandolo in mezzo all’area lo vede anche un cieco, ma a volte ci sono falli non evidenti che falsano la partita, e tutti i milioni in scommesse che ci sono dietro… gente che avrebbe perso soldi,vince, e gente che avrebbe vinto, perde…..la salvezza sta nelle due visure VAR concesse su richiesta di ogni allenatore per ogni partita. in aggiunta a quelle richieste dalla terna arbitrale… la terna di Ovrebo non… Leggi altro »

Tamoto
Ospite
Tamoto

Oh. a me va bene cosi se vinto 3 punti a noi e a udine tira vento ….e ci importa una beata.

Matteo bg
Ospite
Matteo bg

Secondo me il giallo a Pezzella è giusto!
Non è che L’attaccante dell Udinese sta volando indisturbato verso la porta e german fa fallo da ultimo uomo.
Io vedo un rimpallo ( di mezzo metro , quindi vicinissimo) che va a sbattere sul braccio del nostro difensore .
Mio personale parere !
Se invece ho torto, sono contento lo stesso perché a me interessava portare a casa i 3 punti
FVS 😉

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

L’avevo visto subito, e l’avevo fatto notare a quelli della diretta di Fiorentina.it, il rigore su Milenkovic
e mi son stupito che gli addetti al Var non abbiano avvisato l’arbitro, era PLATEALE il fallo di Berhami.
Ma forse anche qui esistono due pesi ed ovviamente due misure.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

“giallo sacrosanto, ma col precedente sarebbe scattata l’espulsione”. E’ anche vero che una mancata ammonizione è un vantaggio perchè un giocatore gravato di un giallo potrebbe esserne condizionato, ma sarebbe opportuno evitare di fare considerazioni come questa che non hanno alcuna base logica visto che un giocatore gravato di un giallo potrebbe avere l’intelligenza di non subire il secondo. E’ un discorso analogo a quello di chi perde 1-0 e dice che siccome gli hanno negato un rigore avrebbe pareggiato: senonchè, a parte che il rigore bisogna segnarlo, agari una squadra che subisce un pareggio poi attacca per tornare in… Leggi altro »

Arr
Tifoso
arr

Hai perfettamente ragione.
Accade spesso che un giocatore gravato da una ammonizione venga sostituito proprio per evitare un secondo giallo.
Considerazioni ipotetiche del terzo tipo.

Jean
Tifoso
Jean

L’arbitro Giua e Il Cholito si assomigliano. 😄

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Per quelli che col var tutto e’ perfetto,rigore colossale per noi con Milenkovic schiacciato a valanga,arbitro non vede VAR non vede….Proviamo a fare lo stesso a Napoli la prossima? Dite che vedranno…….Ma certo che vedranno.Concludo dicendo che l’intervento di mano di Pezzella era da rosso sicuro e che la nostra squadra ieri non era in campo con i giusti equilibri ( Pioli pensaci)

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Nessuno dice che col VAR tutto è perfetto ma è evidente che molti errori vengono sanati. Se poi c’è qualcuno disonesto non c’è VAR che tenga, ma un disonesto senza VAR delinque a man salva.

Fabrizio Firenze
Ospite
Fabrizio Firenze

Che tristezza leggere i commenti da piagnisteo sfigato come i tuoi….dall’arbitraggio di ieri ci abbiamo solo che guadagnato visto che senza errori si sarebbe giocato tutto il secondo tempo in 10…che pena fare sempre a lamentavvi!!!

STEFANO
Ospite
STEFANO

D’accordo sul non piagnucolare,ma perché tutto il secondo tempo in dieci????? Pezzella commette quel fallo all’ 86esimo,praticamente a fine partita, quindi Chieti dice che in quei pochi minuti sarebbe cambiato qualcosa? E in più si può dire che l’arbitro ha compensato il netto rigore su Mikenkovic che non ha fischiato, questo si che avrebbe chiuso la partita. A me nonoiace lagnarsi e quando ci viene fischiato a favore qualcosa che non c’è, mi da anche fastidio,ma non è certo il caso di ieri.

Arr
Tifoso
arr

A me pare che nessuno si stia lamentando o facendo alcun piagnisteo. Si sta solo analizzando la partita,
Se ti riferisci alla doppia ammonizione di Gerson vatti a leggere il saggio commento di Scannabue qua sopra.
Io allo stadio c’ero e ho visto solo i bianconeri picchiare come fabbri impuniti e simulare come attori perdendo tempo tutta la partita e noi uscire con 3 ammonizioni.
Mi pare che sia tu a lamentarti ma nessuno ti obbliga a leggere e commentare…

Ponzio
Tifoso
Trusted Member

falli commessi UD-FIO 15-11, ammoniti 1-3. Gestione dei cartellini un po’ strana. Il rigore c’è, così come l’espulsione di Pezzella che interrompe con la mano un’occasione da gol.

REM
Ospite
REM

Perché l’Udinese e Co. non giocano in questo modo contro la Gobbentus?

Compitino Scritto
Ospite
Compitino Scritto

Una cosa è certa e chiara a tutti quell’uomo che hanno guardato la partita: l’arbitraggio non ci ha favorito. Chi dice il contrario è disonesto o non ha guardato la partita.

Ivo
Ospite
Ivo

Queste squadre come l’Udinese, che impostano la partita su botte e perdite tempo fin dall’inizio per strappare lo 0 – 0, sono il male del calcio italiano.

REM
Ospite
REM

Concordo..Gli va male solo contro i Gobbi o perché si scansano o perché prendono 3 cartellini nei primi 10 minuti e si danno una calmata…te lo immagini Berhami o Fofana a steccare Ronaldo o Dibala come hanno fatto con Chiesa e Simeone?
Non esiste proprio..

illepri
Ospite
illepri

la rosea non cita nemmeno il rigore di melnkovic! quindi se uno leggesse solo la moviola noi avremmo rubbato alla grande! bene così vuol dire che facciamo paura a tutti!!!

l'intenditore
Ospite
l'intenditore

Praticamente un disastro

Gaetano
Member
Gaetano

Il fallo di Pezzella non era da rosso non essendoci una chiara azione da gol. Il rigore su Mile era sacrosanto, e anche plateale: era rigore ed ammonizione. E perdite di tempo dell’Udinese. Un arbitraggio insufficiente.

pantuffle
Ospite
pantuffle

No bah, l’andava in porta, non era mica azione chiara da gol. Levalo l’amaro del capo a colazione, dai retta.

Ilbandettini
Ospite
Ilbandettini

Bisogna ammettere che era rosso diretto perché ultimo uomo

zizzania
Ospite
zizzania

Non esiste più da anni il rosso per ultimo uomo ma solo quello per chiara occasione da gol. Ma per essere chiara occorre che l’attaccante abbia il possesso del pallone. Nel caso di Pezzella, il fallo di mano interrompe sì l’azione ma l’avversario non è in gestione della palla e non è detto che, se non l’avesse presa di mano Pezzella, la stessa non sarebbe schizzata verso l’esterno o verso il portiere. Quindi il rosso poteva starci ma non così eclatante come si vuol far passare. Interpretazioni.

STEFANO
Ospite
STEFANO

Si ma il rigore su Milenkovic c’era oppure no? Quindi, DUE A ZERO O PER NOI, e partita chiusa. Non capisco questo tuo attaccarti al meno di Perderla a fine partita.

Fabrizio Firenze
Ospite
Fabrizio Firenze

Dopo il vantaggio Biraghi per battere un fallo laterale ci ha messo almeno 45 secondi, e ne ha battuti 4 o 5, fan tutti cosi ma voi vedete solo ikkè vi pare

pantuffle
Ospite
pantuffle

ecco, nessuno l’ha sottolineato ma se quel mancato rosso di pezzella ce lo fanno a noi, si va fino alla sede della Federcalcio a lamentassi. Per onestà intellettuale diciamo che c’è andata di morto bene.

STEFANO
Ospite
STEFANO

Ok, ma visto che parli di onestà intellettuale, scrivi anche che PRIMA di quel rosso, avvenuto a 4 minuti dalla fine,ci doveva essere assegnato un rigore netto con ammonizione del difensore friulano. Poi,sul 2 a 0 per noi, e con 4 minuti da giocare più i 4 di recupero, vediamo se l’Udinese faceva tre reti. Non ha fatto un tiro che sia uno in tutti i 95 minuti, voglio proprio vedere come avrebbe costruito sei/sette palle gol in otto minuti scarsi per poter vincere la partita oppure pareggiarla.

fosforo
Ospite
fosforo

effettivamente un arbitraggio all’inglese,ha lasciato parecchio correre sui falli di Berhami e Fofana che avrebbero meritato un giallo a testa nel 1 tempo,ha fatto pareggio di bilancio con un giallo invece che rosso al nostro giocatore che intenzionalmente ha deviato di mano un loro tiro

Viceversa
Ospite
Viceversa

La gazzetta comincia a portarsi avanti col lavoro…

El Cacharro
Ospite
El Cacharro

Ma di cosa parlano?
Hanno picchiato tutta la partita come fabbri, perchè l’arbitro glielo ha permesso. Fofana e Bherami particolarmente, fallo SISTEMATICO sul portatore di palla. Si parla solo di episodi, si dovrebbe valutare anche la reiterazione del gioco scorretto. A questo modo son buoni tutti a giocare al pallone. Atteggiamento ignobile ieri dell’udinese, per non parlare delle perdite di tempo al 10′ del primo tempo…e meno male che questo allenatore spagnolo aveva portato il gioco spumeggiante in Friuli…

Paolo ( Bologna VIOLA )
Ospite
Paolo ( Bologna VIOLA )

Cioè…..arbitraggio scarsissimo
S..F.V.

Articolo precedenteUna Viola tinta d’azzurro. L’obiettivo Europa prende credibilità, e si riaccende l’entusiasmo
Articolo successivoAccelerazione e assist perfetto per Benassi: Chiesa decisivo davanti a Mancini (e a babbo Enrico)
CONDIVIDI