La ricerca di stelle low cost: la richiesta della proprietà a Corvino

32



La verità è che a tutti è stato garantito che dei giocatori di qualità arriveranno. Così scrive La Repubblica. Il presidente esecutivo e il suo braccio destro Corvino incasseranno un malloppo da urlo. Una cifra vicina ai 70 milioni. Una parte è già stata spesa, ma una cinquantina di milioni per rifare la squadra dovrebbero esserci. E, soprattutto, il direttore generale ha avuto mandato di comprare almeno un paio di pezzi importanti. Giovani che intrighino il tifoso viola, anche per evitare che si metta a battere davvero la testa contro il muro.

Certo, non è facile. Questione di ingaggi, però magari qualche giovane che ha deluso in un top club, qualche giocatore finito in panchina che ha bisogno di rinascere in una squadra non troppo ambiziosa ma disposta a fare di lui una piccola stella ci sarà. Poi per l’ingaggio ci si mette d’accordo: si spalma, si smezza, insomma Corvino è chiamato a non fallire, e gli è stato detto chiaramente all’ultimo cda di evitare di fare la collezione di giocatori mediamente inutili da 2,5 milioni a cartellino.

Insomma, il vecchio dg si gioca tutto, lavorando duro e stando al telefono un’oretta tutte le sere per raccontare l’accaduto al bravo Pioli, uno che rispetta il lavoro di tutti ma ci terrebbe a vedere il prima possibile qualcosa che somigli a una squadra da allenare. Il fatto che la Fiorentina non abbia le Coppe aiuta a non avere troppa fretta, ma Corvino ha avuto mandato di vendere senza fare sconti: insomma, la Fiorentina non solo deve incassare ma anche fare la figura della società astuta. Però i tempi che si allungano non aiutano nessuno, tanto meno l’allenatore, a cui è stata promessa una squadra competitiva.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
IoAmoDueMarchigiani
Ospite
Member

La nostra very trendy Proprietà si è fatta giustamente intendere, con il nostro affascinante indossatore salentino: “perchè comprare 20 giocatori da 2 milioni l’uno quando se ne possono comprare 40 milioni a 1 euro? Tanto, sempre di grandi schiappe si tratta.
Almeno, aumenteremmo la probabilità di trovarne uno che sappia della rotondità di quella sfera chiamata “pallone”.
Eppoi …. se anche solo il 50% di loro comprasse le nuove pantofoline della serie “FoOnco” con intarsi in alluminio satinato rosè……..finalmente il buco di Bilancio sarebbe ripianato per almeno una settimana”
E’ così che fanno gli imprenditori vincenti.

LEMAC
Ospite
Member

il Corvo nn ce la fa e siccome sul palco della dirigenza sono uno staff di incapaci non si rendono conto di essere ormai alla frutta. Qui ogni sbaglio sarà pagato a carissimo prezzo perchè le società attrezzate alla lotta per non andare in B non faranno sconti a nessuno. Si è visto il Crotone con quanta foga e maestria sia riuscito a uscire dalle sabbie mobili. Un raro esempio di capacità collettiva e manageriale. Società astuta? C’è da sganasciarsi dalle risate, per favore, questi sono sull’orlo del baratro e nn se ne accorgono, si salvi chi può.

Giuseppecardiff
Ospite
Member

Tanti nuovi Toledo
” I COLPI”

CasoMammana
Ospite
Member

leggo qualcosa di molto positivo; “e gli è stato detto chiaramente all’ultimo cda di evitare di fare la collezione di giocatori mediamente inutili da 2,5 milioni a cartellino” se si aggiunge “non prendere giocatori mediamente rotti per pagarli meno ” e recepisce i concetti forse può arrivare qualcosa di decente .. sennò kasse amar!!

Volaviola
Ospite
Member

Ma, io ne conosco uno solo che gli è riuscì trasformare l’acqua in vino.

VecchioFrank
Ospite
Member

Leggendo fra le righe di questo innocuo articolo, apprendiamo che il Corvo sarebbe stato “criticato” durante l’ultimo Cda, per via dei suoi acquisti definiti “mediamente inutili”, e sarebbe stato invitato ad acquistare giocatori di livello.
Se la notizia è vera, e non solo frutto di supposizioni, significa che il nostro Dg non gode più della fiducia illimitata, e che qualcuno del Cda lo ha chiaramente fatto presente.
Al momento è impossibile trarre conclusioni, ma a me sembra un fatto rilevante, da tenere sotto stretta osservazione.

Massimiliano Fantoni
Ospite
Member

sotto osservazione va’ tenuta la prtoprieta”

Tiziano
Ospite
Member

Nonostante il recente e disastroso passato, do fiducia.
Per altro, che potrei fare?
Chissà, dopo aver ceduto BV che voleva restare, magari si tiene alla larga dai vari Benalouane, Bolatti, Rosi, Brillante, Tanque Silva, Felipe, Marin…. caspita, tra lui e i predecessori la valanga di monnezza è enorme!

Il Duca
Ospite
Member

corsport-stadio sta passando le scettro di quotidiano sportivo con più cazzate a repubblica, non era facile ma con queste uscite il sorpasso è nell’aria….

MAX
Ospite
Member

“E, soprattutto, il direttore generale ha avuto mandato di comprare almeno un paio di pezzi importanti. Giovani che intrighino il tifoso viola, anche per evitare che si metta a battere davvero la testa contro il muro.” …e di questo si parla durante un CDA ?? Povera Repubblica…..

I peggiori dal 1926
Ospite
Member

Come facciamo a credere che abbiano chiesto queste cose a Corvino ,non gli interessa nulla del fattore tecnico lo abbiamo visto in molte occasioni in questi ultimi tempi , ora dovrebbe prendere dei giovani bravi che puntualmente costano di cartellino e ingaggi che la societa viola ha cercato di levarsi e non di dare .

gianni usa
Ospite
Member

I DV devono andarsene,ci hanno ridotto ad essere come il Crotone e Corvino non e’ nemmeno da Lecce.Chiacchierone che ne indovina una su cinquata..

pnw
Ospite
Member

Tradotto: Raccattiamo un monte di “brodi” che in passato erano stati sopravvalutati. Non li paghiamo un cxxxo perchè hanno deluso, se poi si scopre che magari uno era bono davvero ed aveva solo avuto una brutta stagione, il prossimo anno si vende alla Juve.

vixoaduo
Ospite
Member

io credo che il problema non sia tanto nel fatto che Corvino stia trattando tutta gente sconosciuta , la Fiorentina non potrà mai permettersi di acquistare giocatori già affermati ,

Raglio
Tifoso
Member

“Giocatori da 2,5 milioni a cartellino”.
Il modo di fare preferito del nostro d.s. è noto: ho a disposizione 10 milioni, con questi 10 compro 5 giocatori da 2 milioni l’uno. Su 5 mi basta azzeccarne uno, e così rivendendolo ne prendo ammettiamo 12. Con 12 milioni ripago tutte le spese della campagna acquisti e ci faccio una super plusvalenza. Con gli altri 4 giocatori non ci sono problemi, dopo due anni ho ammortizzato i costi e a 2 milioni l’uno come minimo li rivendo sempre. Inoltre, se sono giocatori da 2 milioni di cartellino, non possono pretendere inizialmente dei super stipendi.
Ecco, questo modo di agire può anche andare bene, anche benissimo, ma al Lecce o all’Empoli, non in una società ambiziosa (nei suoi limiti) come la Fiorentina.

Fiesolesempre
Ospite
Member

Poi al massimo c’è il premio retrocessione della federazione

Luigi M
Ospite
Member

gli è stato detto chiaramente all’ultimo cda di evitare di fare la collezione di giocatori mediamente inutili ”

Ma come, non l’aveva ancora capito il nostro DS?I giocatori low cost non esistono i giovani talenti sono tutti etichettati, siamo nel mercato globale anche nel calcio, sono rimaste solo le mezze pippe. Eco cosa può fare Corvino scegliere il meglio fra le mezze pippe . Ce la farà? Qualche dubbio resta visto che ci dicono che passa il tempo a lavorare al telefono. Cosa fa al telefono? Si fa raccontare le doti tecniche dei giocatori da prendere? Ma il compito di un DS non dovrebbe essere quello di andare a visionarli sul campo?

Picus
Ospite
Member

ma orafa caldo andarli a vedere…si strugge!!!

SATANELLO VIOLA
Ospite
Member

E ALLORA……………….MA ICCHE’ SIGNIFICA…………………. CHE SI VA IN B……………..MA PER FAVORE……………………………NON AGITATE LA PIAZZA…………………………

fabio
Ospite
Member

Società in vendita: se non sbaglio, la stagione che vide la cessione dai Pontello a Cecchi Gori (1989/90) la Fiorentina evitò la serie B in extremis. Quando stai per vendere non te ne frega proprio più nulla… vuoi solo veder entrare più soldi possibili. Poi, si sa, la storia non si ripete mai uguale… stiamo a vedere che piega prende.

Aramis974
Tifoso
Member

Invece in B ci siamo andati filati quando nessuno aveva messo in vendita la società, anzi era anche troppo presente…

Aramis974
Tifoso
Member

Che tristezza, titolo scritto solo per creare malumore e che non viene confermato dall’ articolo…

REM
Ospite
Member

Infatti tutte supposizioni..c’é un audio?Un intervista?Qualcuno con un nome che ha parlato in tal senso?

massimo
Ospite
Member

Stelle low cost? Se Berna vale 40 mln, con pochi soldi compri le candele invece delle stelle!

Magnifico Messere
Ospite
Member

Prospettive davvero interessanti direi.

Marchigiani e pugliese go Home !!!

tristezza
Ospite
Member

che tristezza….. ridotti a un’Udinese qualsiasi……. ma i poco meno di 2.000 abbonati sono la migliore risposta del tifo alla pochezza di questa società…..

Kermit71
Tifoso
Member

per le stelle low cost vada tranquillo alla Negroni che come diceva la pubblicità le stelle sono tante milioni di milioni e a corvino piacciono molto i salamoni quelli di qualità

Umile servitore
Ospite
Member

Quest’anno vinceremo il tricolore. Dio benedica i della valle.

Contemascetti
Ospite
Member

Ah si i tempi si allungano e Pioli è un pò’ preoccupato? Toh, ma guarda, sono giorni e giorni che lo dico e secondo certi brodi va bene; datevi alla pesca a Chiocchio….

FALCO lo SFIAMMACHECCHE®
Ospite
Member

Ma il cronista de «La Repubblica» tutti sti dettagli, ste cifre. le telefonate… ma come li fa a sapere? E’ il compagno di appartamento di Corvino? TUTTE BOJATE!

Alessandro Berti
Ospite
Member

Tu Falco sei una boiata, neppure un essere umano sei, inferiore mentalmente!

Quisisanaileccavalle
Ospite
Member

Ti sfiammo io, te…

wpDiscuz
Articolo precedenteViola-Simeone, trattativa ferma. Il Genoa spara alto
Articolo successivoMencucci: “Borja ha fatto grandi cose. Riportiamo calma. Lo applaudiremo da avversario”
CONDIVIDI