Con la Roma Pioli ritorna al passato e spera sulla crescita repentina della sua squadra. Sabato esame casalingo con una big, Fiorentina dicci chi sei

37



Esperimento bocciato quello di Torino con un attacco atipico e sabato dovrebbe tornare la formazione tipo

Chiesa-Simeone-Pjaca, nonostante tutto si riparte da loro. Dopo Torino in cui giustamente Pioli ha provato ad uscire dalla crisi del gol con nuove idee, è tempo di tornare al vecchio tridente anche perché contro i granata non si sono certo visti miglioramenti.

E allora si ritorna al passato con quei tre là davanti, la garanzia di avere un super Chiesa e la speranza che Simeone e Pjaca in questi giorni si siano ritrovati e che la loro condizione sia migliorata repentinamente. Prima o poi si sbloccheranno anche loro che bidoni non sono.

Chiaro che tanto passa dall’attacco e avere un tridente in forma può aiutare tutta la Fiorentina a giocare diversamente, in attesa magari di trovare un centrocampo solido costruito intorno a Veretout, che come Chiesa andrebbe messo dove sa giocare meglio.

Contro la Roma sabato sera sarà il primo esame casalingo della Fiorentina contro una big che gioca per obiettivi superiori a quelli viola. La Fiorentina ci arriva in un momento delicato in cui tutto l’ambiente, giocatori stessi, si aspettano di avere delle risposte, sia dal punto di vista della prestazione sia dal punto di vista del risultato.

Fare risultato contro i giallorossi sarebbe determinante per tornare ad avere entusiasmo e ricominciare a correre in un campionato prima altalenante e poi stentato da parte della Fiorentina.

Contro la Roma sarà una partita delicata anche per capire che squadra è questa Fiorentina che oscilla tra squadra frizzante e divertente e una squadra arenata e frenata dai suoi limiti.

37
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
pippo77
Ospite
pippo77

Articolo realmente senza capo nè coda: nel primo paragrafo si scrive “Pioli ha provato ad uscire dalla crisi del gol con nuove idee,” Quali nuove idee? mirallas al posto di simeone e eysseric al posto di pjaca? Nemmeno al fantacalcio avrei fatto un’ accrocchio come questo. L’unico cambio che va fatto in attacco è giocare con 2 punte, o se vuoi sempre giocare a 3 mettere vlahovic al posto del cholito. Il resto non sono cambiamenti degni di questo nome. Nell’ultimo paragrafo si legge: “Fiorentina che oscilla tra squadra frizzante e divertente e una squadra arenata e frenata dai suoi… Leggi altro »

Jo Goodman
Ospite
Jo Goodman

Siamo con la “speranza”? Ritorno al passato??? andiamo a vederlo al cinema!

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Con questa squadra serve che uno di questi finalmente, dimostri di essere: un centrocampista (tra Norgaard, Gerson, Dabo, Edmilson); un esterno (Pjaca, Mirallas, Sottil, Montiel, Eysseric); uno che segna (Simeone, Vlahovic, Graiciar). Sopratutto è Pioli che deve scoprire quale di questi potrà dare completezza e forza alla Fiorentina… finora non c’è mai riuscito. Attenzione Pioli, rischi il panettone! FV

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

E’ più di un anno che lo dico, sono convinto che con un altro allenatore eravamo in Europa anche la scorsa stagione, col piolo si vivacchia, si gioca quasi sempre per non perdere, come si faceva una volta
quando i punti per la vittoria erano due, non abbiamo nessun schema, ne sulle punizioni ne sui calci d’angolo, l’unico schema che abbiamo, non avendo un regista davanti alla difesa su cui appoggiarsi, è
il lancio lungo e il pressing sui difensori avversari sperando nell’errore. C H E S C H I F O di gioco.

Maurizio
Ospite
Maurizio

Condivido la tua analisi ma dobbiamo anche ricoscere che il gruppo ha oggettivi limiti tecnici .

pippo77
Ospite
pippo77

giusto. ma il gruppo non lo puoi sostituire…

Marione
Ospite
Marione

Ragazzi ve lo dico; a me scoccia vedere che il Bilan che ci sfreccia davanti e ci tocca leggere la targa di questi truffaldini.
Fatemi un regalo per favore, quando tocca a loro restituitegli il vergognoso 5 a 1 di sei mesi fa.
Grazie e ora sotto con la Rometta

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Pioli ti ho sempre difeso ,ma se non cambi gli orchestrali cambiando musica diventi indifendibile.Metti Sottil che non puo’ fare peggio di Pjaca ,metti Dabo che sara’ piu’ utile di Gerson ,da’ fiducia Vlahovic affiancandolo a Simeone che ha bisogno di una spalla e non puo’ giocare da solo in attacco.

REM
Ospite
REM

In che senso torna al passato é piú di 1 anno che gioca allo stesso modo e fa gli stessi cambi..
In caso di sconfitta tagliare la testa al toro esonerare prima che sia troppo tardi.
Speriamo bene ma questo tipo di partite siamo specialisti nel perderle.
Che la fortuna ci assista

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Scusate tutti, ma Pioli è quello che ha messo l’anno scorso Benassi a fare il trequartista per 8 giornate prima di metterlo nel suo ruolo di mezz’ala, dove poi ha fatto meglio e pure gol, come quest’anno pur non essendo una cima. Cosa vi aspettate? Pioli fa l’aziendalista ed obbedisce agli ordini di corvino che impone di mettere i giocatori che lui ha inseguito per un’intera estate e che non ammetterà mai di avere sbagliato. Tutti a suo tempo contro Pradè per Gomez, che comunque era una prima punta, pagato 16 milioni, e corvino prende Simeone, che prima punta non… Leggi altro »

olicchio
Ospite
olicchio

Io non sono un tecnico ma giocare con un bel 442 Laurini,Pezzella, Milenkovic, Biraghi dietro- Dabo, Edmilson in mediana con Benassi e Veretout mezzale, e davanti Chiesa e Simeone no eh?

Aaa
Ospite
Aaa

Appunto……No

olicchio
Ospite
olicchio

invece te si?

marco mugello
Ospite
marco mugello

Pioli spera…. la nuova risorsa tecnica di Sua Genialità è sperare.

Grulloparlante
Tifoso
Grulloparlante

Non che la Roma faccia faville… quindi diciamo che chi perde va in crisi…. anche se noi più che in crisi facciamo lo stesso campionato pronosticato ad inizio…nessuna cenerentola.

Walter
Ospite
Walter

Se il cambiamento , secondo Pioli, è quello di Torino, allora non ha capito nulla. Il cambiamento che deve apportare a questa Fiorentina è togliere il terzo attaccante, lasciando davanti Simeone e Chiesa e di inserire un centrocampista in più. La difesa è quella a 4 con Biraghi che sale sulla fascia. In attacco Chiesa e Simeone, che non devono fare 11 chilometri a testa a partita, ma stare più vicini alla porta per avere la lucidità di sfruttare al massimo ogni occasione. Quattro uomini a presidiare il centrocampo, proteggere la difesa, sostenere l’attacco e consentire gli inserimenti di Veretout… Leggi altro »

Sergiop-Roma
Tifoso
Sergiop - roma

D’acordo. Bisogna giocare solo con 2 punte; centrocampo a 4 con Veretout libero di giocare nel suo ruolo. Abbiamo Dabo, Noorgard, Edinilson, possibile che fra questi non ce ne sia uno capace di giocare regista basso. Noorgard mi pare sia stato acquistato per questo e allora che aspetta a farlo giocare e modificare la Viola?

onsag
Ospite
onsag

Ci vuole solo il coraggio di far giocare nei loro ruoli i giocatori di proprietà. Con l’atteggiamento aziendalista di Pioli si possono solo schierare squadre senza capo nè coda ed è ormai evidente quali valori sia in grado di esprimere una squadra così combinata. Magari con la Roma chi si deve mettere in mostra fa un partitone, ma in sei successive replica il primo tempo di Torino. Invece di tornare al passato sarebbe giunta l’ora di chiudere col passato, ma nè la società, n’è l’allenatore sono in grado di farlo. Ormai facciamo da incubatrice a giocatori di altre società e… Leggi altro »

Jo Goodman
Ospite
Jo Goodman

CHI SEI??? La bella “Incompiuta” non “cresce” mai!

Pippo
Ospite
Pippo

pjaca e Gerson debbono giocare per forza in virtù di strampalate clausole contrattuali corviniane per risparmiare 10 euro!!lo fanno controvoglia e non volevano neanche venire, anzi Gerson se ne era anche tornato a Roma!premessa l’incompetenza di Pioli la situazione è questa e, a pallone, se non corri e giochi con due spettatori in campo, perdi!!

REM
Ospite
REM

Portati i fogli!! Come fai a dire una cosa del genere senza prove?
Per adesso l’unica cosa certa é che Pioli fa la formazione.
Se é costretto abbia le P di dirlo

Il Generale
Ospite
Il Generale

Io so solo che se non vinciamo ma anche solo pareggiamo oppure perdiamo, in un colpo finiamo al dodicesimo/tredicesimo posto.

Sono contenti i 25.000?

Violè
Ospite
Violè

Quando cominciano a dire che loro hanno obbiettivi diversi dai nostri ecco che mettono le mani avanti. Se si perde lo avevano detto no? Che tristezza sta mentalità, degna di Frosinone e simili. Continuiamo a giustificare la squadra e continuiamo a mantenere il sogno di un inutile decimo posto. Basta vi prego basta…. Pioli vai a fare il missionario hai tutte le giuste caratteristiche. Per allenare Firenze si deve essere ambiziosi e non bisogna mai accontentarsi e se serve si va anche contro la proprietà che si sa, tende ad accontentarsi a vagare in una classifica assolutamente inutile! Continua la… Leggi altro »

Il Generale
Ospite
Il Generale

Quindi secondo te la colpa è di Pioli e non dei Della Valle, giusto?

marco mugello
Ospite
marco mugello

I DV hanno colpe, hanno tradito il tacito patto e si disinteressano degli aspetti tecnici, vogliono solo vivacchiare rientrando di quello che possono, in attesa del Ritorno in Egitto… ma Pioli ci mette del suo, è un tipo da burocrazia comunale… non da guerra, dove bisogna stare svegli la notte a pensarle tutte….

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

La proprietà non tende ad accontentarsi ,non c’è da parte loro una valutazione tecnica, alla proprietà interessa solamente che loro non ci debbano mettere un’euro di tasca propria ,poi se viene fatto un campionato da settimo posto meglio ,sono tutti piu o meno contenti giocatori tecnico tifosi media ,se vine fatto da ottavo decimo posto a loro va benissimo uguale ,ci saranno un po piu di discussioni qualche piccola contestazione ma tutto nella norma,l’importante ,sempre per loro , è proseguire verso il vero obbiettivo avere la certezza dei permessi per il loro vero progetto ,che ormai tutti sappiamo benissimo quale… Leggi altro »

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

L’imbarazzo che suscita quest’uomo è superiore alla voglia di criticarlo… Il buon Pioli può fare tutti gli esperimenti che vuole, può cambiare e ricambiare, tornare all’antico poi di nuovo cambiare etc., ma è come per un cuoco: se non sai cucinare non sai cucinare, hai voglia di cambiare ingredienti per fare una torta migliore. L’unico motivo per cui questo allenatore per sbaglio è ancora qua è che ai DV, a parte il problema del doppio ingaggio assumendo un altro mister, non frega niente dei successi sportivi o di scalare la classifica, cosa ormai palese, e anzi, avere la squadra condotta… Leggi altro »

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Capisco bene che la partita contro la Roma può non essere adatta agli esperimenti o all’utilizzo di nomi (Sottil, Hancko, Vlahovic) fuori dal giro dei titolari fissi, ma che almeno Pioli provi a disporre i giocatori in campo in maniera diversa e secondo le loro caratteristiche! Mi accorgo solo io, ad esempio, che per gli elementi che abbiamo in rosa non possiamo schierarci con la difesa a 4 perché privi di terzini sia di spessore che di ruolo? (Biraghi non sa difendere, Milenkovic è adattato in quella posizione). Mi accorgo solo io che è assurdo sacrificare Vereout come playmaker davanti… Leggi altro »

Tecnico Tattico
Ospite
Tecnico Tattico

No,Domenico,non sei il solo…ce ne siamo accorti tutti…tutti,tranne Padre Piolo…

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

…..dunque quanto accaduto sino ad oggi, in termini di non gioco , non ha insegnato nulla : il 4 3 3 con i giocatori schierati, ed in particolare con Pyaca titolare, va incontro ad uno 0 -3 per la Roma. Evidentenente occorre uno schok per incominciare a capire ciò che il modesto sportivo che sono io ha capito da tempo. Il modulo di Pioli con questi giocatori non funziona. Con un centrocampo privo di una vera mezz’ala cioe con Veretout sacrificato davanti alla difesa non filtra e non costruisce. I lancioni in avanti non sono schemi e trovano Simeone sempre… Leggi altro »

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Soliti strafalcioni: sperare NELLA crescita!

kirk
Ospite
kirk

Ah, perché ancora non s’è capito che Fiorentina abbiamo?

gianni usa
Ospite
gianni usa

Speriamo in Chiesa perche’ Pjaca e’ scarso , in carriera ha fatto un goal ogni quasi sette partite quindi e’ uno da sei-sette reti a campionato e Simeone non e’ un centrale, lui deve stare sulla fascia e entrare in area in velocita’ nello spazio corto mettendo in difficolta’ i difensori che essendo di gamba lunga prima di ingranare lui e’ gia’ passato., Un po’ come fa Chiesa. Se sta nel mezzo lo mangiano vivo. Pioli queste cose dovrebbe cap[irle.Marellas poi e’ un’altra Corvinata e basta.

Giorgio
Ospite
Giorgio

frizzante e divertente l’abbiamo vista solo nelle prime partite con squadre piu’ che modeste.Poi e’ iniziato un un declino irreversibile tanto da farci dominare in casa sia dall’Atalanta che dal cagliari,senza contare le trasferte.E adesso si spera che all’improvviso la squadra risorga contro un’ avversaria che ci é nettamente superiore.Ci deve andare tutto bene e a loro tutto male.i miracoli a volte possono anche capitare.Ma se dobbiamo vivere come in questi anni anonimi e umilianti sappiamo tutti chi dobbiamo ringraziare e rincorrere con i forconi in viale dei mille.

Il Generale
Ospite
Il Generale

A me pare che invece di rincorrerli col forcone ci siano 25.000 osannanti che gli fanno l’abbonamento.
E loro manco ci pensano a spendere un centesimo.
Con tutti questi bischeri che gli danno ragione, farei anch’io come loro.

Ma ti rendi conto come siamo messi…

Conte de Pippus
Ospite
Conte de Pippus

Basta dirlo, bisogna farlo!!!!

Tifoso
Ospite
Tifoso

Il vecchio inutile modulo è una buona garanzia per evitare anche solo di pareggiare. Provare nuove soluzioni con un senso logico e non fare un intero tempo senza un minimo di attaccante di ruolo e con inesistenti schemi di attacco come a Torino potrebbe essere brutto.

Articolo precedenteSerie A, recupero 1a giornata: Milan-Genoa 2-1 nel recupero, rossoneri al quarto posto
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI