La triste truppa dei desaparecidos: 170 minuti in 9 giocatori

15



I giovani Sottil e Vlahovic e gli esperti Thereau e Dabo, fino a Ceccherini, Laurini e gli altri: in nove fanno panchina fissa.

Da Thereau a Laurini, passando per Ceccherini e Dabo. Nella Fiorentina di Stefano Pioli c’è un gruppo di giocatori che in queste prime dieci giornate di campionato ha sempre seguito la squadra dalla panchina. O quasi. Così scrive il Corriere Fiorentino. Sommando i minuti passati in campo da tutti loro si supera, ma soltanto di poco, la durata di una partita.

CENTELLINATI. Pioli ha fatto subentrare Dabo quattro volte per aggiungere sostanza: in totale ha disputato meno di sessanta minuti. Nello stesso reparto si è visto poco Norgaard, acquistato come alternativa a Veretout. Pioli si è affidato a lui soltanto per mezzora abbondante all’esordio contro il Chievo. Poi Laurini, che in estate ha svolto quasi sempre lavoro differenziato, è stato chiamato in causa soltanto contro l’Atalanta nei minuti finali. Aspetta la sua occasione anche David Hancko, vice di Biraghi sulla sinistra, utilizzato un tempo contro la Spal. 

PANCHINARI. Stanno ancora aspettando di fare il loro esordio Kevin Diks e Federico Ceccherini. Il primo è la terza opzione sulla destra e difficilmente avrà occasioni. Il secondo invece è l’alternativa a Pezzella e Hugo, insieme a Milenkovic che nasce come centrale. Tra gli attaccanti c’è Thereau, un anno fa di questi tempi il miglior marcatore della squadra, e ora panchinaro fisso. I giovani esordienti Sottil e Vlahovic invece sono stati buttati nella mischia, ma soltanto due volte a testa.

15
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Aliush
Ospite
Aliush

Ma davvero pensate che quelli di questa lista possano seriamente fare la differenza?

Albe47
Ospite
Albe47

Vlahovic e il miglio attaccante giovane in circolazione
PIOLI TESTONE
metti Simeone a destra e Chiesa a sinistra
Fanno 10 gol a testa minimo

gibi
Ospite
gibi

Possibile che un allenatore di A non ci arrivi? Almeno fare prove di un tempo per adesso, per valutare. Ma Pioli ha paura di sperimentare qualsiasi cosa, si attacca come una cozza a modulo e formazione e non lo schiodi.

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Hàncko terzino sx e Biragh i cursore di centro sx. FV

Paolo
Ospite
Paolo

Condivido !!

Attila
Ospite
Attila

Hancko terzino sx, Biraghi panchina

gibi
Ospite
gibi

se per Biraghi ci dessero davvero 20 milioni, provare Hancko da qui a gennaio e vendere il Nazionale ! (?) per prendere un centrocampista che sappia impostare.

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

Mi ricordo quando tutti volevan cerofolini e poi si misero le mani nei capelli. Ogni allenatore ha le sue fisse, ma a meno di pensare che pioli e’ autolesionista, ho paura di scoprire che chi non gioca e’ perche’ e’ peggio di chi gioca

Aliush
Ospite
Aliush

Molto probabilmente è così.

gibi
Ospite
gibi

Guarda caso fa giocare proprio quelli scarsi, dimostrato dai fatti ( per il momento impresentabili Gerson,e Pjaca,) . Che poi quelli che non giocano siano altrettanto scarsi invece non è dimostrato. Ma con lui poterlo verificare sarà difficile. Questi ragazzi rischiano di finire come Piccini, senza averli mai visti giocare.

REM
Ospite
REM

Se non si sbrigano a cambiare allenatore oltre ad un altro campionato anonimo ci si trova anche incasinati con lo spogliatoio e giocatori da piazzare..Oltre a ritardare la crescita di potenziali nuovi Chiesa come Montiel..
Sta facendo piú danni della grandine. La classifica non é male perché alcune “grandi” sono partite male. Invece di approfittarne siamo li a 3 punti dal 4. posto ma anche dall’anonimato

Doc rob
Ospite
Doc rob

Tra Chiesa e Montiel la differenza è quella che c’è tra l’Everest e Monte Morello

REM
Ospite
REM

Per Chiesa ringrazia Sousa .. ci fosse stato Mr. gileino avrebbe giocato in primavera cosí come sta facendo Montiel.
Quelli di talento devi avere il coraggio di farli giocare in A solo cosí migliorano. Certo devi mettere in preventivo che qualche ingenuitá la facciano ma poi te li ritrovi.
Tra il Chiesa di Sousa e il Montiel di ora siamo li. Cambia la mentalitá dell’allenatore. Uno ha avuto le P l’altro va sul sicuro e diritto con i suoi schemi i giocatori non li considera.
Mister mediocritá si limita sempre al compitino.

gibi
Ospite
gibi

forse tra Monte Giovi e Monte Morello, alla stessa età. Riparliamone quando Montiel troverà un Sousa che fa la follia di farlo giocare a diciott’anni..E comunque, la lucidità. la visione di gioco, la tecnica e la freddezza di Montiel già adesso Chiesa se le sogna.anche se è superiore sicuramente in corsa, scatto e resistenza. Sbagliato far paragoni tra giocatori con caratteristiche completamente diverse.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Nessuno come Benalouane, Tino Costa e Kone…

Articolo precedenteLa notte grigia dei ‘colpi’ estivi: si salva solo Lafont, gli altri (prestiti) sono un problema
Articolo successivoOhrstrom: “Con il Chelsea la mia gara più bella. La spinta del Franchi per passare in CL”
CONDIVIDI