La Uefa boccia il Milan: prossimo mercato low cost. Le possibili sanzioni…

22



La Uefa boccia il Milan sul voluntary agreement: appuntamento adesso a primavera, quando la Uefa dovrà nuovamente pronunciarsi sul Milan. Il club rossonero, infatti, ora dovrà preparare un nuovo faldone per chiedere l’accesso al settlement agreement. Da casa Milan emerge un moderato ottimismo sul fatto che i provvedimenti possano rientrare in un alveo di normalità. Dove per normalità potrebbe essere per esempio ciò che è già capitato a Inter e Roma: una sanzione pecuniaria ed equilibrio nel saldo fra acquisti e cessioni. In parole povere: per la prossima estate è da escludere un mercato sbilanciato in entrata come lo scorso. Così riporta La Gazzetta dello Sport.

Sottolinea Fassone: «La Uefa ci proporrà di fare il settlement con sanzioni economiche che io auspico non siano eccessive, ma in linea con quelle del passato. Delle restrizioni alle liste dei giocatori che dovranno partecipare alle competizioni europee e anche delle limitazioni salariali. Si tratta di un accordo che l’Uefa proporrà al Milan per sanare la posizione del club, ritenuta non aderente alle regole del Financial fair play e che il Milan ha violato negli anni scorsi». In primavera, quindi, il Milan dovrà chiarire il suo assetto azionario e la sua posizione debitoria agli occhi dell’Uefa per sgombrare dubbi sulla continuità aziendale.

Per quanto riguarda i vari gradi di sanzioni, l’elenco è variegato: multe, riduzione della lista Uefa, equilibrio nel saldo tra acquisti e cessioni, obiettivi di bilancio specifici, fino al grande spauracchio dell’esclusione dalle coppe. Il settlement, che in pratica è un patteggiamento, presuppone il rispetto di determinati parametri: per esempio ridurre le perdite di bilancio entro limiti stabiliti dall’Uefa. L’esclusione dalle coppe, come accaduto a Galatasaray o Dnipro, rappresenta la sanzione massima ma non sarà il caso del Milan, anche perché si tratta di situazioni differenti. Sono possibili, tuttavia, chiusure alle finestre di mercato.

22
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
berlioz
Ospite
berlioz

oddio ci torna indietro kakinic….

Mario z
Ospite
Mario z

Ma. Ci credete sono solo chiacchiere il Milan non fallirà c’è dietro Berlusconi E questo individuo vuol governare l’Italia ci riporta piano piano di nuovo al fallimento. Purtroppo siamo sempre al filo di partenza se era un’altra società le cose sarebbero andate differentemente ma siccome e il Milan questo non accadrà. E viva l‘onesta !

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

ma secondo voi un chirurgo plastico ci metterebbe mano su Fassone??Secondo me’ gli direbbe di non tenere specchi per casa.

Raz
Ospite
Raz

Buon fallimento Milan.

luca
Ospite
luca

ma in c altro che noi e il napoli?…..roma lazio parma salvate in passato e ora il milan!!!! bella L’itaglia!!!

Teo
Ospite
Teo

Ma perché non li cancellano dal calcio come hanno con noi, a mandarli alle partite col cesano boscone? Son cambiate le leggi dal 2002?

VIOLASOUtifosi
Ospite
VIOLASOUtifosi

È cmq una squadra che ha falsato il campionato! Non doveva nepuure partecipare alle coppe europee e forse si dovrebbero dare punti di penalizzazione anche nel campionato. Faccio un es.” Che succede se vincesse la coppa europea?”
Il calcio è ormai preda del vile denaro sulla pelle dei tifosi. Sono vecchio ma, ricordo quando si giocava la schedina x fare un benedetto 13 e dare svolta alla vita e dopo scoprii che i miei erano soldi buttati perché ci fu lo scandalo delle partite comprate.
Questa del Milan è un’altra faccia del marcio nel calcio.

si ruzza
Ospite
si ruzza

Le sanzioni inflitte al Milan: calciomercato in autofinanziamento, bilanci in attivo e niente coppe europee. Tale e quale alle pene inflitte alla Fiorentina dai foulardati.

Antonio
Ospite
Antonio

Aspetta a fine anno potrebbero diventare quelle che ci inflisse Cecco grullo

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Quello in foto è nato a Paperopoli, è Ciccio, il nipote/aiutante di Nonna Papera.

JonasLoJettatore
Tifoso
jonaslojettatore

ah,ah,ah,ah….ed io che stavo pensando a chi assomiglia, E? LUI!!!

Kurus
Ospite
Kurus

Bingo! E’ uguale!! :-PP

Ponzio
Tifoso
ponzio

Lo so, è un po’ meschino, ma lo posso almeno sussurrare? che godimento… Mai una gioia: sono un frustrato, godo per le sventure altrui. Tutto vero, ma lo posso ripetere? Che godimento…

Stefano
Ospite
Stefano

Fanno pena..son dei poveretti

Massi
Ospite
Massi

… un bel po’ di gusto però lo fa vero? … questa estate si atteggiavano a superuomini pieni di grana e non dimentico certe frasi … QUINDI tanti tanti auguri …

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

ma lo fate apposta a mettere Fassone con quella faccia??
ah ah sembra uno che è stitico da 20 giorni…….

Kurus
Ospite
Kurus

Beh dai, si farà dare un rimedio da Kalinic…

Marco
Ospite
Marco

Non è un problema del Milan la sanzione Perché le coppe non le faranno ugualmente. ..sono inguardabili

fagiano
Ospite
fagiano

multe, riduzione della lista Uefa, equilibrio nel saldo tra acquisti e cessioni, obiettivi di bilancio specifici,…..

QUELLI CHE CANTANO “BISOGNA SPENDERE” HANNO CAPITO COME FUNZIONA NEL 2017??? HANNO CAPITO CHE IL CALCIO E’ CAMBIATO??

ASINI!!!

Dogma
Ospite
Dogma

Intanto hanno spesso un capitale assurdo… e pur così rischiano poco in quanto non li possono escludere dalle coppe…
Comunque se la fiorentina vincesse qualcosa ti lamenteresti se ha un po di debiti???
Qui più che il calcio sono cambiati i tifosi!!!! Solo a firenze pena ai bilanci invece di sperare di vincere qualcosa… siete penosi…

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

si diamine, per te spendere = vincere?
e perché il milan non vince?

Kurus
Ospite
Kurus

Icché vince i’ Milan….?!?!?
Te mi sa che l’unico dogma che hai è i’ bischero ni’ capino…

Articolo precedenteSimeone-Genoa, vai con la legge dell’ex. Il Franchi si aspetta un’esultanza dal Cholito
Articolo successivoL’ex viola più atteso, ma Rossi potrebbe non esserci al Franchi: ‘Deve allenarsi’
CONDIVIDI