L’amarezza di Matteo Renzi ai tifosi “Ragazzi, era fuorigioco”

    0



    Matteo Renzi - Fiorentina, Fiorentina.itGli occhi di tutti i media ieri sera oltre alla gara sul campo erano rivolti anche alla Tribuna Autorità dove er apresente come sempre anche Matteo Renzi, l’ultima da Sindaco di Firenze prima di diventare il prossimo Premier nelle prossime ore. Acclamato, appaludito, in molti lo hanno cercato. E lui come sempre si è seduto accanto a Diego Della Valle e Andrea Della Valle e al presidente Mario Cognigni. Nell’intervallo si è attardato al buffet e così ha perso il gol del momentaneo pareggio di Cuadrado. E alla fine, come riposta La Gazzetta dello Sport, se ne va con la sua sportiva amarezza. I tifosi – comunque in festa – lo hanno seguito alla fine del match. Lui, a piedi e da solo, non ha perso l’occasione per reclamare: «Ragazzi, era fuorigioco». Ma l’umore era buono. Tanto che a uno di loro («Matteo, siamo in mano tua»), ha risposto: «Pensa come siamo messi!».

    Gianni Ceccarelli