LaMoviola: gara nervosa, ma nove gialli sono troppi. Tagliavento da 5. Su Rinaudo…

    0



    Infortunio Rossi Fiorentina-Livorno 05-01-2014Per il difensore degli amaranto il giallo è giusto. Partita nervosa e non facile da gestire: Tagliavento – scrive La Gazzetta dello Sport – ha cercato di fare argine con i cartellini (nove ammoniti), qualcuno forse un po’ severo, ma giustificato dal clima teso. Pochi gli episodi importanti. Sul finire del primo tempo il Livorno si è lamentato per un fallo a centrocampo fischiato a Schiattarella su Cuadrado: il pallone era finito a Paulinho (ammonito per aver calciato in rete a gioco fermo) che non avrebbe avuto avversari a contrastarlo nella corsa verso Neto. Al replay si vede come l’entrata del giocatore ospite colpisca prima il fianco dell’avversario. Nella ripresa il gol vittoria: imperioso e non falloso lo stacco di Rodriguez. Da segnalare un fuorigioco errato su Benassi (che però aveva sbagliato il controllo), un paio di vantaggi negati alla Fiorentina e soprattutto il fallo di Rinaudo che ha provocato l’infortunio di Rossi: meritato il giallo (il rosso sarebbe stato uno sbaglio), incomprensibili le proteste del difensore. 

    Secondo La Nazione, Tagliavento da 5: semina gialli a volte incomprensibili, risparmia il rosso a Rinaudo per il fallo da dietro su Rossi. Il Livorno protesta per un fischio che ferma Paulinho lanciato verso il gol.

    Un vantaggio non dato (Aquilani solo davanti a Bardi) e tanti (nove) ammoniti per un Tagliavento che – secondo il Corriere dello Sport Stadio – non è prima di tutto accettato dai giocatori. Nel primo tempo Schiattarella su Cuadrado, da giallo. Ok l’ammonizione per Ilicic (su Benassi in ripartenza). Non c’è fallo in area del Livorno di Ceccherini su Vargas. Dubbio il fallo di Schiattarella su Cuadrado. Nel secondo tempo: occasione per Vargas, tenuto in gioco da Mbaye su tiro di Rossi, bravo l’assistente Iannello. Manca il giallo per Luci (su Borja in ritrdo). Non c’è fallo di Gonzalo su Biagianti sull’1-0. Ok l’off side di Joaquin, non c’è quello fischiato a Benassi. C’è invece il fallo di Ceccherini su Pizarro.