L’analisi post Lazio: troppo spreco davanti. Dettami tattici e gioco non in discussione

13



Dall’interno della Fiorentina trapela la certezza che serve fare meglio davanti. Ko colpa dello spreco. Gioco e modulo non in discussione

Come riporta la Gazzetta Dello Sport, la sconfitta di domenica contro la Lazio viene attribuita all’incapacità di aver trasformato gioco ed occasioni in gol. Per questo, nonostante in quattro trasferte sia arrivato appena un punto non è al momento in discussione il sistema di gioco: intatti anche i principi che muovono la squadra. Togliendo le sei reti rifilate al Chievo la prima di campionato, la Fiorentina ha segnato otto gol. Pochi, per troppo spreco là davanti, dove serve un cambio di marcia. Benassi, con 3 reti, è ancora il bomber viola, nonostante le tante chances sprecate dopo le prime gare. Simeone e Pjaca ad esempio, possono e devono fare qualcosa di meglio. Così come tutti gli altri elementi del reparto avanzato. Nessuna accusa, figurarsi bocciature. Soltanto maggior concretezza da trovare.

13
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Tano
Ospite
Tano

Ah siamo andati avanti con la Lazio? Stento a ricordare.. In trasferta si supera la metà campo??

Tangoviola
Tifoso
Member
tangoviola

Pioli e si deve SVEGLIARE!!!!!
Mi pare troppo Remissivo,dobbiamo attccare palla a terra e con un minimo di Tattica,la davanti ci vuole più determinazione ,più CATTIVERIA.

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

LSciano il modulo io punterei su Mirallas, è al limite inserire il duo Hancko terzino e Biragh i esterno. Però oltre Pjaca il punto debole è la parte destra, cioè il lato dove Mario Uri e Lulic hanno fatto sfracelli e con i gol di Immobile e Insigne. Io non sono un tecnico ma dopo aver visto tante partite qualcosina e ci si capisce pure noialtri. FV

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

il gioco quale? il lancione ahahahahahahah

marco
Ospite
marco

Ma nessun giornalista ha rilevato che le uniche volte che Simeone e Chiesa si parlano è per mandarsi a quel paese? Cosa che, per quanto riguarda Chiesa, ho notato anche in nazionale nei rapporti con gli attaccanti (Zaza in particolare).

LEO037
Ospite
LEO037

Mi pronuncio solo su Simeone: dovrebbe correre di meno a tutto campo per essere più lucido nei tiri in porta.

Walter
Ospite
Walter

Prendo spunto da quello che scrive Matteofirenze, con il quale sono in parte d’accordo, per ribadire, quello che affermo da settimane. Lui vorrebbe giocare con gli stessi undici, cambiando di ruolo a Pjaca e allontanando dalla porta Chiesa. Su questo non sono d’accordo. Per quale motivo insistere su un giocatore (Pjaca) che non è in forma e allontanare Chiesa da dove può fare più male agli avversari? Ancelotti è passato dal 4-3-3 di Sarri al suo 4-4-2, perché non provare anche noi? Chiesa e Simeone di punta, Il centrocampo rafforzato da Biraghi, unico in grado di fare dei cross decenti,… Leggi altro »

Matteofirenze
Tifoso
MATTEOFIRENZE

ho detto piaja accanto a simeone perché appunto Pioli insiste sempre con i soliti …. e piaja mi sembra meno adatto a fare l’esterno di centrocampo …. per quanto mi riguarda pure io vedo chiesa e simeone insieme !!!

biraghi a sinistra di centrocampo non mi piace ….. è un terzino e non è Vargas !!!!

Jerson nasce come attaccante esterno in fin dei conti ….. metterei lui a sinistra !!!!

Walter
Ospite
Walter

Biraghi è un esterno, ma non è un vero e proprio terzino. Spesso abbiamo sofferto gli attacchi avversari su quella fascia, Hancko dal punto di vista difensivo da maggiore fiducia. Biraghi merita un posto in squadra, è quello che sa crossare meglio di tutti ed ha un bel tiro da fuori, punizioni comprese. Non è Vargas, ma lo potrebbe diventare, naturalmente con caratteristiche diverse. Gerson può continuare ad essere uno degli altri due centrocampisti oltre a Veretout. Con Biraghi potrebbe avere la possibilità di scambiarsi di ruolo ed inserirsi in attacco con maggiore facilità. Vorrei una squadra che non da… Leggi altro »

viceversa
Ospite
viceversa

Devono essere riviste le gerarchie. Per quel (poco) che ce li hanno fatti vedere, Mirallas è meglio di Simeone e di Pjaca, Dabo e meglio di tutti i centrocampisti salvo Veretout e Hancko è meglio di Biraghi.

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Modulo non in discussione? Ma per favore!

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

ma chi l’ha scritto questo articolo ? niente da dire sul gioco ? ma di quale gioco si parla … quello che abbiamo ottenuto è stato merito di un’eccellente difesa e di una buona velocità espressa nelle prime partite poi sempre meno velocità e di conseguenza impossibilità di segnare quando in area si trovano 20 persone …. temo sia come l’anno passato dopo la morte del capitano … inizialmente una scossa e poi sonno sonno sonno !!!l’ho già detto … sveglia pioli !!!!

Matteofirenze
Tifoso
MATTEOFIRENZE

ma visto che abbiamo trovato una sostanziale solidità in fase difensiva non sarebbe l’ora di provare di far giocare in coppia qualcuno con simeone ??? tipo provare veretout/edmilson come coppia centrale di centrocampo …. allargare chiesa e jerson e posizionare piaja accanto a simeone ??? che poi sono i soliti 11 messi in modo diverso eccezione fatta per benassi che resterebbe fuori ma pronto a entrare !!!! noto che Ancelotti a Napoli fa il 4/4/2 con Insigne attaccante accanto a mertens o milik stravolgendo quello che è stato sempre il ruolo di attaccante esterno proprio di Insigne (lo stesso fece… Leggi altro »

Articolo precedentePjaca deve cambiare marcia. Il croato continua a deludere. A Roma peggio che con l’Atalanta
Articolo successivoPiccini in nazionale. Terzino da 80 milioni. Cresciuto e ‘bocciato’ a Firenze per pochi spiccioli
CONDIVIDI