L’appello dei tifosi a Diego Della Valle: ‘Venga in città e parli con chiarezza’

217



Lo stallo è parcheggiato accanto alla Fiorentina da fine giugno, da quando i Della Valle annunciavano la disponibilità a farsi da parte. L’Associazione Tifosi Fiorentini lancia a nome della curva un invito diretto a Diego Della Valle. Così Federico De Sinopoli, presidente ATF: “Sappiamo bene che il comunicato del 26 giugno è stato scritto da Diego Della Valle, lui è il vero proprietario della Fiorentina e anche per proteggere meglio i propri interessi dovrebbe venire a Firenze per chiarire quali ulteriori riflessioni abbia maturato in queste settimane. Noi in curva non pretendiamo di avere una posizione privilegiata, se Della Valle non vuole incontrarci spieghi la sua posizione a Firenze, alle istituzioni, a chi ha a cuore la Fiorentina. Ci aspettiamo da lui parole chiare, un segnale decisivo in un senso o nell’altro. Questa situazione di incertezza è difficile da sopportare e, immagino, anche da gestire”. Così riporta La Nazione.

217
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
le coq
Ospite
le coq

Secondo me la situazione e chiara. Vanno avanti finche trovano und acquirente. E molto difficile di trovare un acquirente, puo durare 20 anni. Dopo il fallimento mi va bene pure questa situatione. Molte squadre di Serie A sono messi peggio di noi.

Darth
Tifoso
darth

Parlano i fatti. Il tempo delle chiacchiere è finito.

Lino
Ospite
Lino

Mi sembra un giusto Mod .vediamo se si degnano !! Lu ho sempre difesi ….ma non esageriamo adesso ehh .

marco
Ospite
marco

è il più falso di tutti a parer mio!!!! venga in città si!!!…ma per svuotare l’armadietto e togliersi di torno!!! non riesco a capire come certa gente, e certi giornalisti!!!!! continuino a credere hai 2 fratellini!!!…io basta!!!! sono stati capaci di non farmi più fare l’abbonamento dopo 25 anni!!!!…

gabriele
Ospite
gabriele

Magari ripassa la grammatica italiana .. ai due fratellini.. non hai…

Ezio
Ospite
Ezio

Verrà solo quando il Sindaco avrà in mano le concessioni edilizie firmate. Vale a dire MAI. Sarebbe anche l’ora che il giornale di Firenze spieghi agli elettori il perché di certe promesse fatte che nessuno avrebbe potuto mantenere riguardo la Cittadella. Questa è la madre di tutte le menzogne, il resto ne è solo la conseguenza; ci hanno preso per il sellino tutti quanti, since 2002.

Ilcontedilautreamont
Tifoso
ilcontedilautreamont

Correggiamo il titolo: “L’appello dei Leccavalle”. Ai tifosi, invece, non interessa minimamente quello che può dire Diego Della Valle, anche perché ha già parlato abbastanza e la situazione è ormai chiara. Questo non è più il tempo per parlare, ma per VENDERE, prima i migliori giocatori della rosa, poi l’intera società. Gli arrivi di Corvino serviranno solo a prolungare l’agonia. Nel frattempo meglio andare a pescare in attesa di ritornare a rimirar le stelle con un’altra proprietà!

TOMMASO PALLUZZI
Ospite
TOMMASO PALLUZZI

Credo, che:
La dirigenza, ha dato tanto a questa Città, cosa hanno ricevuto in cambio?
nel criticare tutti BRAVI, mettersi le mani in tasca e tirare fuori i SOLDI, nemmeno per sogno!
Pertanto, accontentiamoci, di quello che abbiamo.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Accontentati te interista! NON SEI TIFOSO!!! Sei solo un perdente mediocre e lecchino…

Marione
Ospite
Marione

Troppo presuntuoso e permaloso il prescritto per venire a spiegarvi un’evidenza talmente lampante da non richiedere alcun chiarimento.
Impettito e sdegnoso va per la sua strada e non vi degna di verbo illuminato

Gio
Ospite
Gio

Un offerta di € 200.000.000 da parte di un inverstore asiatico penso potrebbe essere accettata dai DV che rientrerebbero da quanto investito nel corso degli anni. Prevedo che nel giro di uno/due anni la compravendita sarà conclusa.

Mario
Ospite
Mario

Ignobile, i tifosi pagano, gli sponsor pagano e non X farsi prendere dai fondelli dagli stupidi

SEMPRE E SOLO FORZA VIOLA

Articolo precedenteUna Fiorentina in crisi corre ai ripari: arriva Thereau. Babacar resta a Firenze
Articolo successivoIl cambio di rotta del mercato viola: in uscita Tomovic e Mati Fernandez
CONDIVIDI