Laurini, nessuno avrebbe detto che saresti stato così importante. Pioli ‘scomoda’ Pezzella?

31



Partiamo dalle buone notizie. Cyril Thereau si è allenato ancora in gruppo ed aumentano in modo esponenziale le possibilità di vederlo nell’elenco dei convocati. Il francese sta facendo di tutto per esserci. Fin dal giorno dopo la gara contro il Torino (quando si è procurato il problema muscolare) ha messo nel mirino la Roma, provando a smentire chi parlava di un rientro a Ferrara contro la Spal, con quindici giorni in più di sosta utilissimi per guarire in modo totale. Thereau ha voluto forzare i tempi (andando anche a Crotone con la squadra per allenarsi con i fisioterapisti) e con ogni probabilità vincerà la sua battaglia. Il francese non ha mai avuto particolari problemi fisici, si sente bene e la corsa era già sciolta mercoledì. Convocazione si, poi deciderà Pioli se metterlo in campo dall’inizio. Ma ad ora tutto lascia pensare che difficilmente il tecnico gigliato rinuncerà al suo attaccante più prolifico.

Proseguendo con le certezze, in difesa sono sicuri di un posto Pezzella, Astori e Biraghi, con il quarto a destra di cui parleremo a breve. A centrocampo nessuna novità: giocheranno Veretut e Benassi ai fianchi di Milan Badelj. In attacco, detto di Thereau, troveranno posto Chiesa e Simeone. Nessun dubbio e nessun ballottaggio, giocheranno ancora i titolarissimi.

Ma c’è appunto quel buco nello scacchiere di Pioli, con Laurini che ha lasciato un bel grattacapo all’allenatore. Impossibile, per la maggior parte di tifosi e critici, immaginare anche solo un paio di mesi fa che in questa settimana avremmo tutti preso come un grosso problema l’infortunio del terzino ex Empoli. Eppure, merito a lui, ha fatto ricredere tanti. Perché un fenomeno non è e non lo diventerà mai, ma è un discreto soldatino, che non fa danni e che mette in campo sempre grinta e tenacia. Il suo sogno lo sta vivendo bene, lui che nemmeno s’immaginava di arrivare un giorno alla Fiorentina. Ed il suo infortunio ha aperto una serie di casting per trovare il sostituto.

Problema non da poco, perché su quella fascia agiranno domenica Kolarov in prima battuta e Perotti in seconda, con El Shaarawy che potrebbe anche scambiarsi la fascia con l’esterno argentino. Clienti non facili, soprattutto per chi ha nella fase difensiva il tallone d’Achille. Leggere alla voce Bruno Gaspar, che sarebbe il naturale sostituto di Laurini. Pioli non sembra per niente convinto di consegnare la maglia da titolare al portoghese, tanto che in settimana ha provato nel ruolo diversi interpreti. Siamo partiti da Milenkovic, siamo passati da Vitor Hugo e siamo arrivati (probabilmente) a Pezzella. Per non togliere il difensore argentino dal centro della difesa, Pioli le ha provate tutte, ma sembra che non abbia trovato grandi riscontri. Anche perché far esordire Milenkovic in Serie A, in un ruolo non suo e contro la Roma, può essere effettivamente controproducente per il promettente giovane serbo. E quindi sembra proprio che il prescelto per giocare a destra possa essere Pezzella, con l’inserimento di Vitor Hugo al centro. Scelta coraggiosa, che nel caso rimanderebbe ancora una volta Bruno Gaspar, in netta difficoltà nella fase difensiva contro avversari di un certo livello.

31
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ponzio
Tifoso
ponzio

A Crotone ha commesso un brutto errore, forse perché era già un po’ rotto. Comunque è un buon acquisto non lamentiamoci di tutto, sempre. Domani dovranno dare tutti il 200% per portare via almeno un pareggio, quindi, giochi chiunque!

Leo
Ospite
Leo

Ma se lo smilzo con i 12 milioncini di Hugo+Gaspar,avesse preso Hector Moreno e Ansaldi non si stava mica peggio…

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

1) è triste doversi ritrovare a dipendere da Laurini. Fa capire a che punto siamo arrivati.
2) è tristissimo pensare che Laurini è stato preso per compensare l’errore conclamato dell’acquisto di Gaspar. Il problema è che per comprare Gaspar il nostro DS si è anche avviato per tempo, quindi ci ha pensato

SognareNonCosta
Ospite
SognareNonCosta

Laurini e’ un ottimo giocatore. Averne 11 come lui!

Fabrizio.66
Ospite
Fabrizio.66

È buono ma si rompe sempre.
Come Saponara.
Corsi carciofaio.
Corvo carciofo.

Rocco54
Ospite
Rocco54

i “punti” che ha preso Laurini li deve al suo modo di giocare.
non siamo più abituati a vedere un difensore che morde i polpacci.
lui lo fa, e quando sta bene lo fa in maniera decente, da farci rimanere stupiti.
è un buon operaio, un operaio specializzato, e a volte gli o.s. rendono di più di qualche stimato diplomato o laureato.

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Laurini non è solo un bravo soldatino, non è solo tenace e grintoso, ha pure corsa, sveltezza, accortezza tattica e tecnica accettabili. Un repertorio non da vertigini, è scontato, ma comunque da serie A. La vogliamo smettere di ribadire ad ogni piè sospinto che non è un fenomeno? Una monotona cantilena che rischia solo di sottrargli dosi importanti di autostima. Gaspar ha solo un palleggio decente e un po’ di grazia nel muoversi, ma gli manca tutto il resto. Non solo non sa difendere (nemmeno contro gli attaccanti così così), ma non ha sufficiente velocità per superare nello sprint i… Leggi altro »

MURO
Ospite
MURO

CI SAREBBE UN CERTO SANCEZ DA PROVARE CHE L’ANNO SCORSO C’E’ STATO VARIE VOLTE

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Hai ragione. Cento volte meglio lui di Gaspar In qualsiasi zona del campo. Addirittura pure lungo l’out.

marco78
Ospite
marco78

laurini è tatticamente diligente, non una cima come quasi tutti del resto, quindi se lui manca occorre essere un po’ elastici e provare con una difesa a tre visto che hugo e bisogna provarlo, Pezzella darà una mano al mago Gaspar a chiudere, che vuoi farci i giocatori son questi. Poi speriamo che la Roma non abbia proprio la giornata giusta e noi invece si indovinino tutte

didus
Ospite
didus

…caro pioli se tu avessi dato retta ai precedenti di laurini giocatore molto muscolare e fisico quindi a rischio infortuni lo avresti dispensato contro il crotone alla terza partita in sette giorni ….ora c’e’ poco da piangere…..fai la difesa a tre con gaspar e biraghi sulle fasce…consiglio spassionato ma utilissimo…..

Altavista
Tifoso
Altavista

Mi sembra che questa analisi non faccia una piega….sono cose semplici eppure il nostro allenatore sembra non comprenderle…oppure ci sbagliamo noi però mi sembra davvero evidente quello che dici….boh
FV

Matteo
Ospite
Matteo

Però se laurini non giocava. Ok Crotone avremmo detto che Pioli è un incompetente perché ha tolto L unico terzino valido e la sconfitta è colpa sua

Fabio
Ospite
Fabio

Tomovic a Firenze non poteva più stare perché massacrato da tifosi e media ma se si prendono 10 allenatori e gli si chiede chi vogliono tra Tomovic e Laurini 10 risponderanno Tomovic, questo per dire come l’incapace sia riuscito a peggiorare in alcuni ruoli dove la situazione era già deficitaria, stesso discorso per Milic/Biraghi, il croato, per quanto scarso, faceva sicuramente meno danni.dell’italiano.

Aramis974
Tifoso
aramis974

Io mi tengo Laurini 10 volte

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Caro Fabio, Tomovic calcisticamente ha qualcosa in più di Laurini, ma a differenza del franco-furlan, soffre pure di inebetimenti improvvisi e letali. Intendo dire che da un punto di vista tattico e di intelligenza calcistica Laurini è assai più affidabile dello slavo. Tutto qui.

GIOVANNI ARDITO
Ospite
GIOVANNI ARDITO

Fabio, ma tu hai messo mai piede su un campo di calcio? Noi abbiamo giocato sempre in 10, e quando c’era Pasqual, anche in 9.Guarda l’ippicache è meglio

marco mugello
Ospite
marco mugello

Ma che scelta coraggiosa mettere Pezzella al posto di Laurini!! e’ una scelta sensatissima, specie se passiamo a tre in difesa… tutti parlano di Hugo come di un oggetto misterioso, ma ha fatto campionati in Brasile, sempre preso via via da una squadra più forte, fino a vincere lo scudetto… E’ un brasiliano “europeo”, forte in marcatura, nell’anticipo, nello scatto….. non ha esperienza del calcio italiano, ma se non gioca mai come se la fa? Laurini è un giocatore di serie B, bravino, si impegna, ma non è che sia stato comprato dal Napoli per 15 milioni e sia titolare… Leggi altro »

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Il merito dell’importanza di Laurini va a quell’incapace che ha comprato gente inguardabile con 80 m a disposizione…

frank
Ospite
frank

più che altro è la buffonata del tetto stipendio a sotto il milione. un difensore bravo a questi stipendi non lo vedrai mai. a meno che non lo scopra tu. il problema nostro non e’ tanto quanto viene speso nei passaggi, alla fine son state spese cifre vicine a Rossi e Gomez. il problema e’ l’impuntarsi sugli stipendi per non rischiare a fine anno di dover spendere se non fai risultati. non si fa calcio coi tetti stipendi.

Filippo
Ospite
Filippo

Laurini vale tre gaspar.questo faceva panca a empoli. E noi se non si pigliava gaspar non si iniziava il campionato. Laurini non e’ cafu pero sa stare in campo

marco mugello
Ospite
marco mugello

Gaspar non è un terzino destro all’italiana… come fai a comparare una lepre con un furetto? in un 352 Gaspar ci sta benissimo…

Fabrizio.66
Ospite
Fabrizio.66

Sicuramente Pezzella copre la fascia solo quando si attacca noi. Quando scende la Roma lui scala al centro e Badelj e Benassi raddoppiano sulla destra. Ragazzi, Pioli mica è sprovveduto. Con Gaspar si rischia troppo.

deno
Ospite
deno

….l’ insostituibilità di Laurini rileva in modo evidente come il mercato, con 70 milioni di euro a disposizione, sia stato condotto in modo approssimativo.
Comunque personalmente, riguardo a questa partita, la scelta del candidato alla sua sostituzione, lo ritengo un problema secondario, perchè contro queste squadre l’atteggiamento difensivista non paga…il gol lo prendi sempre chiunque andrà a sostituire Laurini, piuttosto cerchiamo di tener palla e fare un gol in più dell’avversario…poi sarà quel che sarà…con la Roma può accadere di perdere con il Crotone no…

Amedeoviola
Ospite
Amedeoviola

Se si rimpiAnge Laurini vuol dire che siamo proprio deboli e meritiamo il decimo posto
E’ inutile parlare di Europa o criticare ma senza presidente nessuna squadRa ha un futuro.

Maurizio Brindisi Zurigo
Ospite
Maurizio Brindisi Zurigo

a me Laurini non e che mi piace tanto, (anche il modo di muoversi e strano, chiedere a un osteopata) ma visto che il convento non passa di meglio….
contro la Roma si fara’ comunque una bella partita.
FORZA VIOLA.

Alterfilm
Ospite
Alterfilm

E’ proprio vero che nel paese dei ciechi l’orbo è re. Ma mettersi a 3 dietro con due ali di contenimento e ripartenza no, vero? Troppo semplice?

didus
Ospite
didus

…fascetti ha dichiarato che gli suonerebbe strano l’ipotesi di un pioli che non avesse mai provato la difesa a 3 in allenamento….

Fiuz
Ospite
Fiuz

Siamo al ridicolo! spostare pezzella in questo momento, ovvero l’unico centrale forte e in forma che abbiamo, vuol dire farci male!!
io giocherei a 4, con centrali Hugo e pezzella, a destra Sanchez e a sinistra ahimè biraghi. Astori deve riposare,sembra un altro giocatore dall anno scorso

Mauri
Ospite
Mauri

A solo leggerla una difesa così contro questa Roma viene un attacco alle coronarie. Ma non è una critica a te, Fiuz, è che comunque la giri siamo proprio nella c…a! GRAZIE PANZALEO, GRAZIE DALLE BALLE (fuori!!!).

Fiuz
Ospite
Fiuz

concordo!! speriamo bene…

Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI