Lazaar rivela: “Stavo per firmare con la Fiorentina: era tutto fatto, ma…”

0



Achraf Lazaar, esterno arrivato al Benevento dal Newcastle, ha parlato alla Gazzetta dello Sport del suo passato in Inghilterra e di un passaggio sfiorato alla Fiorentina: «Quando il 31 agosto ho firmato con il Benevento è stata la fine di un incubo. Non ho mai giocato e Benitez non mi ha dato in un anno intero una vera spiegazione. Si limitava soltanto a dirmi che ero un giocatore più da Premier o Serie A che da Championship. Peccato che mi avesse voluto lui a tutti costi. A luglio dell’anno scorso stavo firmando con la Fiorentina: erano già pronti i contratti, quando ha iniziato a martellarmi di telefonate per convincermi ad andare al Newcastle. Peccato che le sue fossero soltanto parole: che delusione… Sono tornato per dimostrare a tutti che sono ancora un calciatore forte e non mi sono affatto perso. Lo scriva pure: Lazaar non è diventato scarso in Inghilterra».