Lazio-Fiorentina 1-0, decide Immobile. Viola sprecona. La cronaca

42



Sconfitta di misura per la Fiorentina all’Olimpico contro la Lazio. Decide un gol di Immobile, Viola sprecona.

Lazio-Fiorentina, la Cronaca

PRIMO TEMPO:

1′ Lazio pericolosa dopo soli 45 secondi. Parolo recupera palla al limite dell’area e calcia in diagonale: palla fuori non di molto

5′ Eccolo il primo squillo della Fiorentina. Biraghi sfonda a sinistra e mette un bel pallone a centro area per Pjaca, che calcia di prima intenzione e trova le gambe di un difensore che salva Strakosha.

7′ Sponda di Simeone, Pjaca calcia da fuori area: palla altissima sopra la traversa

10′ Numero di Pjaca, che supera Lulic e mette al centro un pallone interessante, sul quale però arriva Acerbi per primo

11′ Ci prova Parolo con un tiro in diagonale dai trenta metri: para centralmente Lafont senza problemi

13′ Doppio corner per la Lazio, nato da un’uscita alta completamente sbagliata da Lafont. Sul secondo, la difesa viola si disimpegna bene

20′ Caicedo si presenta solo davanti a Lafont ed esalta i riflessi del portiere francese, ma era in netta posizione di fuorigioco

23′ Cross interessante di Marusic dalla destra, Caicedo stacca di testa e manda la palla debolmente sul fondo

25′ Ammonito Lulic

27′ Occasione colossale per la Fiorentina. Errore clamoroso di Wallace che sbaglia il retropassaggio a Strakosha: la palla arriva nei piedi di Benassi, solo in area, che calcia addosso al portiere in uscita disperata. Poteva fare molto meglio, occasione sprecata malamente.

28′ Sul corner grande uscita di Strakosha, che toglie il pallone dalla testa di Pjaca.

29′ Gioco fermo, con Lafont in uscita all’altezza della trequarti e, dopo aver colpito il pallone di testa, si scontra con Leiva. La Lazio protesta per un presunto fallo del portiere francese, ma non c’è nulla. Rimane un’uscita spericolata di Lafont

30′ Riprende il gioco e la Fiorentina si presenta con tre uomini a spingere il contropiede. Lazio scoperta, Benassi serve Simeone che calcia addosso a Strakosha. Anche qui si poteva concludere molto meglio

33′ Ammonito Caicedo

34′ Ammonito Pjaca

36′ Gol di Immobile, sugli sviluppi del corner. Radu la gira a centro area, Immobile sbuca sul secondo palo e batte Lafont, che prova a deviare ma non ci riesce.

40′ Pjaca semina il panico in area biancoceleste e mette al centro, dove Chiesa viene anticipato alla disperata da Acerbi. Ma la Fiorentina può far male alla Lazio

42′ Mezzo pasticcio di Lafont, che si fa scappare un pallone dalle mani e poi recupera in due tempi con l’aiuto della difesa.

44′ Grandi proteste della Fiorentina per un fallo di Acerbi su Simeone in piena area: Orsato non viene richiamato dal Var. Ma era rigore netto

45′ Ammonito Gerson

45′ + 3′ Finisce il primo tempo, 1-0 Lazio.


SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte. Dentro Edimilson per Benassi

50′ Gran cross di Biraghi che sfila sul fondo di poco, con Chiesa tagliato fuori da un ottimo intervento di Radu

51′ Ammonito Marusic

52′ Entra Correa per Caicedo

55′ Grande spunto di Chiesa che va fin sul fondo ed offre a Biraghi un pallone da calciare di prima intenzione: parata centrale di Strakosha che respinge

56′ Ancora Fiorentina al tiro con Milenkovic da fuori area: palla alta sopra la traversa

64′ Fuori Gerson dentro Eysseric

68′ Ammonito Correa

69′ Ammonito Vitor Hugo, che stende Correa lanciato a rete

71′ Ci prova Pjaca con il destro a giro da fuori area: palla alta sopra la traversa

79′ Fuori Pjaca dentro Sottil

81′ Azione prolungata di Lulic, che taglia il campo e poi calcia: parata centrale per Lafont

83′ Flipper in area laziale, la palla esce dall’area e la raccoglie Chiesa: tunnel a Correa e tiro in porta parato da Strakosha.

85′ Bel duetto Simeone-Sottil, il tiro del giovane viola viene deviato. La Fiorentina chiede un fallo di mano che Orsato non concede

86′ Ammonito Strakosha

87′ Gran tiro di Correa e grande risposta di Lafont

88′ Fuori Immobile dentro Berisha

90′ Occasione incredibile per la Fiorentina. Edimilson entra in area e mette al centro un pallone deviato alla disperata da Acerbi. Non ci arrivano Simeone e Sottil

94′ Finisce qui, 1-0 per la Lazio. Decide Immobile

42
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
tomcat
Ospite
tomcat

Ora Benassi e’ un brocco! Contro il chievo fece 2 reti era bravo. Un brocco e’ piolo a giocare a centrocampo a 3, da suicidio e Simeone e’ sfruttato malissimo, sempre solo contro 2 o 3 avversari. Ha avuto solo una occasione e ha tirato addosso al portiere e, forse, si era guadagnato il rigore sul fallo del laziale in area laziale nel secondo tempo. Un allenatore ottuso e ciuco. e non dico altro…punto

lino
Ospite
lino

per me mamca la mentalita’! contro questa lazio era da far punti! nnon abbiamo carattere per colpa della societa’, di pioli e dell’ambiente. siamo eterni perdenti! ma andate affanculo!!!! una squadra alla deriva come la lazio serviva la fiorentina a resuscitarla! ma andate in culo buffoni

Stefano
Ospite
Stefano

A prescindere dagli episodi , per me , dovevamo pareggiare oltre che con la Lazio anche con il Napoli , l’ Inter e l’. Atalanta . Alla fine siamo a -2 punti e calcolata la scala dei valori ci si può anche stare.

Gaetano
Member
Gaetano

Risultato non giusto, a parte il rigore netto. La Fiorentina è poco cattiva in attacco, dispiace dirlo ma Pjaca non ha risolto i nostri problemi in attacco dell’anno scorso, Simeone è troppo solo. Mi aspettavo una Viola a mille nel 2° tempo, ma lo ha fatto si e no nei primi 20′. La Lazio sarebbe crollata, altro che pareggio…

marco mugello
Ospite
marco mugello

Gli allenatori, o gli ami, o li odi … Pioli dirazza, a volte lo ami, a volte lo detesti ….ami la sua competenza, odi lo zero di fantasia e di coraggio… è come un giocatore di poker che però non cambia mai nessuna carta prima che partano le puntate… i suoi esperimentini sono stitici, cacherelli di pecora, e ne fa uno ogni tre mesi…. per me se era Alessandro Magno, metteva il naso fuori dell’hotel, se pioveva, tornava in Macedonia per sempre con una bella sciarpa.

conte verde
Ospite
conte verde

Su 4 trasferte 1 punto. Un gruppo di altissima qualità.

beppone
Ospite
beppone

Vinciamo con quelle che contano meno di te e non che giocano peggio e perdiamo con quelle che contano più di te, allenatore veramente scarso,

marco mugello
Ospite
marco mugello

La partita l’ha vinta Immobile, e l’ha persa Pioli ad insistere su Simeone fuori forma…. Nella Juve era fuoriforma Dybala, fuoriclasse assoluto, per mezza dozzina di partite non ha giocato…. ora è di nuovo un grande….Non si può giocare senza un centravanti che fa molti goal, muove la difesa, impegna i centrali, fa salire la squadra…. se gli avversari potessero, Simeone lo farebbero marcare da un raccattapalle….anche troppo, oggi si marcava da solo! Insomma, ci si hanno gli occhi o no?

SKARAKKIO
Ospite
SKARAKKIO

Siamo una squadra da metà classifica con un allenatore da metà classifica: punto.

massimo
Ospite
massimo

direi un allenatore che non sa proporre gioco!

soft
Ospite
soft

Cari Tifosi Viola, purtroppo la nostra Viola è una squadra da metà classifica, al più da preliminari di E.L.
L’unico reparto buono è la difesa ma il centrocampo e, aimè, l’attacco fa acqua da tutte le parti.
Piaca è un turista, Simeone non maturerà mai. Esseric, lasciamo perdere… l’unico è chisa ma dubito che il prossimo anno resterà.
Questo è il risultato di vole sempre e comunque risparmiare sui giocatori.
Nonostante tutto ha fatto una buona gara ma nulla di più.
L’allenatore c’entra ma solo per il fatto di essere aziendalista
Vi abbraccio e SFV soft

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

uh uh ah ah beh un mezzala adattato a fare il regista-mediano ma dove vogliamo andare?l anno scorso aveva fatto 10 gol e adesso sono 10 gol in meno per questa squadra un bomber che non segna nemmeno con le mani mi chiedo come si fa ad andare in europa? con pioli non credo che andremo cmq secondo me i leccavalle è bene che si preparino a prendersi le supposte dei dalla valle che con le loro chicche ormai si possono rassegnare la festa è finita per voi ahahahahahahahahah EUROPA AHAHAHAZHAHAHAHAHAHAH

marco mugello
Ospite
marco mugello

SIMEONE E’ ZERO;……ZERO …..ZERO …..ZERO …..ZERO …..ZERO Ci sono dei centravantini nel Mugello in Eccellenza che funzionano meglio… non segna, gli tolgono sempre la palla, non passa bene, non gli ho mai visto fare un dribbling da sempre… Basta, è ora di finirla… ma chi è, figlio della regina d’ Inghilterra? Lo raccomanda il Presidente USA? Ha come sponsor la Banca Europea, la BCE, che se non lo facciamo giocare aumenta lo Spread di 5 o 6 punti?

vecchiotifoso
Ospite
vecchiotifoso

Fa rabbia perdere in questo modo. Quando giochiamo in trasferta regaliamo 2 giocatori e mezzo agli avversari: Piaca-Benassi ed in parte Gerson che viceversa riescono ad incidere tra le mura amiche.. Nulla cambia in prospettiva finale per raggiungere l’E.L. . E’ utopistico illuderci per arrivare tra le prime cinque . Siamo una squadra giovane che va aspettata con pazienza ed incoraggiata. Forza viola!

Giuliano Malandrucco
Ospite
Giuliano Malandrucco

Non si può !!! Con questa costante possiamo sperare ben poco ai fini del piazzamento finale. MA INSOMMA : LA VOGLIAMO METTERE DENTRO ‘STA PALLA? E poi in questo stadio c’ è davvero qualcosa di simile ad una maledizione. Comunque giochi , sia con la Lazio che con la Roma, alla fine le perdi quasi tutte. Questa parabola così negativa, a Roma, è iniziata agli inizi degli anni novanta e sembra non dover avere mai fine. Sono davvero sconsolato, ma domani è un altro giorno TUTTO VIOLA !!! Dalla prossima partita niente “frignamenti” : AVANTI TUTTA VIOLA. FORZA FIORENTINA SEMPRE… Leggi altro »

parterre firenze
Ospite
parterre firenze

Ragazzi oggi non abbiamo giocato male, abbiamo avuto le nostre occasioni ma non l’abbiamo buttata dentro. Passaggi sbagliati, anche da parte loro però, rigore discutibile non dato, molta confusione. Con un pizzico di fortuna potevamo pareggiare però, dobbiamo comunque darci una svegliata perchè non è possibile lasciare punti per strada a questo modo.
Si pregano le isteriche di non esagerare con le critiche

Ruiunico10
Tifoso
Member

allora . oggi la partita è stata come al solito persa senza che i lazie meritassero di vincere . il gol è una papera colossale di Lafont , abbiamo avuto 3 occasioni da soli davanti al portiere e le abbiamo sprecate . alcuni dei nostri hanno iniziato a giocare dopo 45 minuti vedi chiesa , e poi Simeone deve svegliarsi , le punte devono fare gol ragazzi . Continuare cosi’ giocando bene senza segnare alla lunga la squadra ne risente e Pioli deve assolutamente trovare la soluzione . Se l’argentino si merita la panca , che ci vada e diamo… Leggi altro »

doc rob
Ospite
doc rob

la colpa del gol è di Benassi che non copre, non di Lafont che lì non ci poteva arrivare.

Micio
Member
Micio

Squadra buona allenatore mediocre.
Invece di insistere a fare giocare giocatori di altre squadre (vedi Gerson e Pjaca che al momento sono impalmpabili) fai giocare i nostri!!!
Partita da vincere noi l’abbiamo persa e rilanciato una squadra in crisi, nostra concorrente e rivale e società nemica per molte vicissitudini che non sto nemmeno a rinominare.
Bene, bravo Pioli!

Mariani
Tifoso
la violacea

Bene, bravo MICIO. Non vedi l’acqua nel mare. Parli di Gerson e Piaca. Ma non vedi Simeone e Benassi che non esistono. Giochiamo sempre in NOVE. Lo vuoi capire????

Micio
Member
Micio

Allora giochiamo in 7 ma almeno i 2 che hai nominato sono nostri, anche se mi chiedo come sia possibile avere giocatori così fuori forma senza le coppe. Me lo spieghi tu?
Non pensi che sia un po’ strano?
La Lazio ha giocato giovedì in coppa e noi siamo la squadra più giovane del campionato…bisogna avere più cattiveria di squadra e più fame e quella te la dà l’allenatore e Pioli non ce l’ha.
Punto.

Micio
Member
Micio

E te non vedi un prete nella neve.
Ripeto buona squadra e buona rosa, allenatore mediocre da metà classifica.

Leonardo
Ospite
Leonardo

…daglie con questo allenatore. Chi volete che venga a Firenze, Sarri? Qui l’allenatore deve fare buon viso a cattivo gioco (della società). Quindi non è che i migliori fanno a gara per venire ad allenare qua. Chi c’era in passato e ha chiesto un passo in avanti, se ne è andato/è stato mandato via.

Micio
Member
Micio

Allora con una squadra giovane fai allenare un giovane allenatore ambizioso e con coraggio non un mollo come Pioli che non ha midollo spinale e vuoi pure rinnovarlo il contratto.
L’allenatore è tutto caro il mio Leonardo

GIOVANNI P.
Ospite
GIOVANNI P.

Una squadra che butta via un’occasione come quella di Benassi nel primo tempo non può che perdere. Il VAR non è altro che un’invenzione per prendere per i fondelli, perchè gli arbiitri voglioni fare quello che hanno sempre fatto e cioè decidere loro in barba alla verità; il fallo su Simeone era un rigore solare ed evidente, ma la Lazio è una di quelle squadre che devono essere sempre protette a meno che non giochino contro altre che hanno una protezione ancora maggiore.

Fabio
Ospite
Fabio

La Lazio tutto mi sembra, tranne una squadra protetta dagli arbitri.
Non perdiamo il lume della ragione

Biliapolis
Tifoso
Active Member

Cambi come al solito in ritardo e malfatti, Benassi era infortunato non doveva partire dal primo minuto, Pjaca e Simeone devono rifiatare erano meglio Eysserich e Vlahovic.

Mariani
Tifoso
la violacea

Avanti con le giustificazioni di comodo, che non esistono. Benassi non è infortunato, è un brocco STRATOSFERICO. LO dice il campo, le sue esibizione, non io. Lo stesso dicasi per SIMEONE, che non deve rifiatare ma andare a Madrid da suo padre e cambiare professione. Questa è la verità assoluta.

parterre firenze
Ospite
parterre firenze

Certo si, se li avesse messi all’inizio lo avresti infamato stile Sousa a Genova che mise Oliveira dietro e Milic davanti.
Davanti non abbiamo nessuno, con mirallas rotto siamo già incasinati

Billycobram
Ospite
Billycobram

1 punto in 4 trasferte. Oggi contro una squadra che 3 giorni fa ha giocato in nord europa. Perdendo. Pioli brava persona ma allenatore mediocre.

Romeo
Ospite
Romeo

Manca il salto di qualità own ciliegina. Sulla torta
Purtroppo

mazzanti paolo mario
Ospite
mazzanti paolo mario

non ci sono attenuanti abbiamo perso dai morti , davanti non c’è nessuno che fa un gol napoli , inter e lazio 3 squadre sulla carta superiori zero punti

Il Pirata (incazzato)
Ospite
Il Pirata (incazzato)

Se continuano a tenere Biraghi in campo è inutile andare a giocare, contro la lazio non è riuscito a fare ne un cross, e ha sbagliato in tutti i passaggi importanti.

Mariani
Tifoso
la violacea

Ma basta, cosa c’entra Biraghi. Aprite gli occhi. Benassi e Simeone sono una nullità, non oggi ma SEMPRE. Guardiamo la Luma non il dito.

doc rob
Ospite
doc rob

dove l’hai vista, alla snai mentre scommettevi su chi tirava il prossimo corner?

kevinviola
Ospite
kevinviola

Spreconi quanto si vuole e’ vero, però RIGORE VERGOGNOSO negato. Uno scandalo. Ovvio che ce la facessero pagare, viene voglia di non perdere più tempo a guardare queste comiche.

doc rob
Ospite
doc rob

si danno più facilmente i rigori da fallo di polpastrello che quelli per intervento su una tibia dell’attaccante, e poi solare non era, dopo le polemiche di domenica scorsa era difficile ce lo dessero.

jack_ryan
Ospite
jack_ryan

7° posto….. pari punti col Parma (!) È direi che con la bella partita di oggi stiamo ritrovando la nostra dimensione… ottimo il gioco di cambi, 3 zombie strapagati in campo e uno in panchina col gillet e in odore di rinnovo… bravi bravi…

Senzapaura
Tifoso
Trusted Member

Dopo questa partita decisamente ridimensionati, come capitato anche alla Primavera.

efedrina67
Ospite
efedrina67

Tre sconfitte in otto partite.
Campionato finito.
Tanto arrivare 8 o 12 non cambia nulla.
Ci si vede a settembre 2019.

doc rob
Ospite
doc rob

ti da noia il baso chiuso?

doc rob
Ospite
doc rob

naso

Articolo precedenteDream loud, nuovo retrosponsor della Fiorentina
Articolo successivoLazio-Fiorentina, vota le PAGELLE DEI TIFOSI su FI.IT!
CONDIVIDI