Lazzari-Viviani, l’asse di mercato rimasta incompiuta: la Spal voleva 20 mln

0



I viola ci avevano provato per l’esterno ed il centrocampista, ma i ferraresi spararono alto. A gennaio contatti anche per Thereau e Dabo.

Fiorentina e Spal si saranno telefonate mille volte. Soprattutto in estate: fra i nomi che Pioli aveva consegnato alla società c’erano Federico Viviani e Manuel Lazzari. La Spal, dopo aver ascoltato più volte la proposta viola, fece capire di essere disponibile ad aprire un tavolo con i gigliati, ma solo davanti a proposte economiche di primissima fascia. La Fiorentina avrebbe voluto un doppio prestito (com’è stato con Edimilson o Mirallas), la Spal avrebbe chiesto per Lazzari e Viviani una cifra complessiva non inferiore ai 20 milioni di euro. Così scrive La Nazione.

GENNAIO. I due sono così rimasti a Ferrara, con Viviani che poi a gennaio è andato in prestito al Frosinone. La Spal ha poi chiesto a gennaio a Corvino Thereau, ma il francese ha fatto saltare la trattativa. Sondaggio dei ferraresi anche per Dabo: la Fiorentina ci ha pensato, ma Pioli non ha mollato al francese.