Le alternative in mezzo al campo: Skhiri e Battaglia

2



dalla pagina Facebook di Battaglia

Diversi profili monitorati per il centrocampo: il tunisino si gioca il Mondiale in Russia, l’argentino potrebbe liberarsi a zero.

Non solo Soucek in mezzo al campo. Corvino tiene vive le alternative: Ellyes Skhiri, di proprietà del Montpellier, oggi in Russia per giocarsi il Mondiale con la sua Tunisia, non smette di essere monitorato. Corvino lo ha visto da vicino a Ginevra, in occasione della gara contro la Turchia. Si tratta di un giocatore muscolare, di struttura fisica, abile in fase di interdizione. Lunedì farà il suo debutto contro l’Inghilterra: l’ostacolo non è di poco conto.

RESCISSIONE. Da Lisbona, invece, si attendono notizie circa l’eventuale conferma dello svincolo dell’italo-argentino Rodrigo Battaglia, 26 anni, la cui clausola rescissoria monstre fissata qualche tempo fa (60 milioni) rischia di essere cancellata dall’effetto boomerang post invasione dei tifosi per cui si sta scatenando il fuggi fuggi generale dei big. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.