Le ‘Chiavi della città di Firenze’ alla memoria di Gino Menicucci

    0



    Gino MenicucciGrande festa del mondo arbitrale e sportivo fiorentino oggi pomeriggio in Palazzo Vecchio, con la consegna del premio biennale ‘Giacinto Zoli’ e dei premi della sezione Aia di Firenze guidata da Silvano Torrini. La manifestazione avrà inizio alle ore 18 con l’assessore allo sport del Comune Andrea Vannucci che consegnerà un prestigioso riconoscimento a Simone Menicucci assegnando le ‘Chiavi della città’ alla memoria del padre Gino Menicucci.
    A seguire saranno poi consegnati i premi sezionali agli associati della sezione arbitri di Firenze: direttori di gara, assistenti e osservatori che si sono particolarmente distinti nel biennio delle stagioni sportive 2014 e 2015.
    La manifestazione avrà il suo momento di rilievo con l’assegnazione ad Alfredo Trentalange del prestigioso premio sezionale «Giacinto Zoli» al dirigente Aia maggiormente distintosi per gli anni 2014-2015. Trentalange è attualmente responsabile del Settore tecnico nazionale Aia, osservatore Uefa A, nonchè componente della Commissione arbitri Fifa.
    Saranno presenti il presidente nazionale degli arbitri Marcello Nicchi, il presidente del Comitato regionale Figc-Lnd Fabio Bresci, il direttore de La Nazione Pierfrancesco De Robertis, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e numerose personalità del mondo sportivo.