Lega: niente gol per Federico Chiesa. Lo 0-1 è autorete dell’atalantino Palomino

19



Il gol è considerato autorete di Palomino. Niente rete, dunque, per Federico Chiesa che rimane a quota zero in Serie A

Sembrava avesse rotto il digiuno dal gol Federico Chiesa, e invece, per la Lega, il tiro da fuori area che nel primo tempo aveva portato in vantaggio la Fiorentina contro l’Atalanta al Tardini, è stato messo a referto come autogol di Palomino. Decisiva, e volontaria, dunque, la deviazione del difensore nerazzurro che toglie così al talento viola la gioia della prima rete in questo campionato.

Questa la spiegazione dettagliata della Lega Serie A: Viene attribuito come autogol di Palomino il primo gol della Fiorentina, realizzato oggi al Tardini al minuto 24 della sfida tra la squadra di Montella e l’Atalanta. L’azione che consente ai viola di passare in vantaggio scaturisce da una conclusione di Chiesa, appostato poco fuori dal limite dell’area. Sulla traiettoria del suo tiro, posizionato sulla linea dell’area piccola, con visuale libera sull’attaccante della Fiorentina, c’è il difensore dell’Atalanta Palomino, che vede arrivare il pallone e interviene per rinviarlo, calciando però involontariamente la sfera nella propria porta.

Sulla base del Criterio 1A delle Linee Guida per i gol dubbi viene assegnata l’autorete per il “voluto tentativo di rinviare il pallone” da parte di Palomino, che nella circostanza ha il tempo per saltare e provare a respingere. I casi equiparabili più recenti sono quelli che portarono all’autorete di Gagliolo in Roma-Parma e di Skriniar in Inter-Fiorentina, sfortunatamente per lui anche allora su un tiro di Chiesa. Si precisa che con i nuovi criteri modificati in avvio di questa stagione, nell’ottica di restringere il campo delle autoreti a favore di chi tira, Chiesa si sarebbe visto attribuire la marcatura se alle spalle di Palomino non ci fosse stato Gollini, o lo stesso fosse stato palesemente impossibilitato a parare (vedi seconda precisazione del criterio 1-Autogol).

19
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ponzio
Tifoso
Estremista

già segna poco se gli tolgono anche questi alla fine cosa gli resta? Pure sfortuna.

michele
Ospite
michele

Averne di autogol alla palomino…

Fra Diavolo
Ospite
Fra Diavolo

Gol di Chiesa di quello che dicono i venduti a ski mi frega un cavolo.

Ayala
Member
Ayala

Ma cosa c…o dicono il tiro era diretto in porta. Se tirava Ronaldo non era autorete B..t..i

simmi
Ospite
simmi

Leggi bene, c’era il portiere che poteva intervenire senza la deviazione, mi sembra corretta questa interpretazione, deviazione spiazzante e quindi decisiva, altra cosa se il portiere non fosse stato in porta.

simmi
Ospite
simmi

Deviazione volontaria e spiazzante.

Gianniki
Ospite
Gianniki

A me non cambia niente! Rimane il fatto che Chiesa abbia fatto una bella partita goal o non goal!
Ma soprattutto rimane il fatto, inequivocabile, che se fai uscire Chiesa e Ribery la Viola si sgonfia e cambia fisionomia.

Luca
Ospite
Luca

ma perchè a brozovic gli hanno dato il gol? il ragionamento non è lo stesso?

Magallo
Ospite
Magallo

La differenza sta nel fatto che Palomino ha fatto un intervento volontario sul tiro di Chiesta mentre su Brozovic il tocco di Leao (credo fosse lui) è in effetti involontario.

Marco
Ospite
Marco

Si vede che non leggi bene gli articoli….altrimenti avresti compreso.

Cervelli da iidioti
Ospite
Cervelli da iidioti

Se fosse successo a Ronaldo il goal glielo davano sicuramente. Cmq chi se ne frega io voglio vincere il resto fuffa…

Docrob
Ospite
Docrob

Decisione giusta, mi dispiace per Chiesa, ma l’atalantino tenta un giocata e non devia passivamente. Ma poi chi se ne frega.

orentano viola
Ospite
orentano viola

grande Fede….che grinta….avanti cosiì!!

franco
Ospite
franco

non che sia una cosa importante,,,ma se si tornasse al vecchio sistema che autore del gol o dell autogol e’ l ultimo che tocca la palla non sarebbe più facile senza doversi fare tante s..m..

Articolo precedenteProgramma di oggi: squadra subito al lavoro. Mercoledì c’è la Sampdoria al Franchi
Articolo successivo85 minuti di buona organizzazione. Poi il crollo. Niente vittoria neanche con l’Atalanta
CONDIVIDI