Lega, ok a Mancini: due stage a febbraio e aprile in vista di Euro 2020

0



Due stage per la Nazionale a febbraio e ad aprile, il secondo sarà rivolto ai giovani. Due raduni importanti verso Euro 2020.

La Lega Serie A ha accolto la richiesta della Figc e del commissario tecnico Roberto Mancini: i club del massimo campionato rilasceranno gli azzurri per uno stage propedeutico all’inizio delle qualificazioni all’Europeo 2020, che si svolgerà in due giornate a Coverciano, il 4 e il 5 febbraio. Ci sarà inoltre un secondo stage il 29 aprile, rivolto principalmente ai giovani. Il via libera è arrivato dal consiglio di Lega di ieri, presieduto da Gaetano Miccichè. Così scrive La Gazzetta dello Sport.

PREPARAZIONE. Mancini aveva chiesto di avere i giocatori della Nazionale a febbraio in vista del doppio impegno di marzo per le qualificazioni europee, il 23 a Udine con la Finlandia e il 26 a Parma contro il Liechtenstein. L’obiettivo del c.t. era di ritrovarsi prima, considerato che l’ultima gara si è giocata a novembre. Richiesta esaudita, all’insegna della collaborazione tra Lega e Figc, con il compiacimento di via Allegri per la disponibilità mostrata dai club verso la Nazionale. Il 4-5 febbraio (sino a mezzogiorno) lo stage sarà quindi rivolto agli azzurri di questo ciclo, mentre quello del 29 aprile sarà in prospettiva futura.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteTuffo generazionale: Lafont sfida Sorrentino, il più giovane contro il più esperto
Articolo successivoChievo-Fiorentina, arbitra Chiffi di Padova. Al Var ci sarà Serra
CONDIVIDI