Lega Serie A, altro rinvio per l’elezione del Presidente. Il 7 dicembre giorno decisivo

0



Slitta ancora l’elezione della governance della Lega Serie A. Dopo l’assemblea lasciata aperta lunedì, non sono bastate le trattative di ieri e altre tre ore di riunione oggi per sbloccare l’impasse. Secondo quanto filtra, i venti club hanno scartato per il momento l’ipotesi di un presidente pro tempore. Si ritroveranno giovedì 7 dicembre per un nuovo tentativo di eleggere presidente, ad, consiglieri di Lega e consiglieri federali.

A questo punto, la data del 7 dicembre resta l’ultima utile perché la Lega possa nominare i suoi vertici. La scadenza è l’11 dicembre, quando finisce il mandato di Tavecchio come commissario. Se per quella data la Lega non dovesse eleggere i suoi vertici, sarebbe inevitabile il commissariamento della Figc e quindi della stessa Lega da parte del Coni, riporta Sportmediaset.