Lega Serie A, Ventroni si defila: “Non esistono le condizioni…”

4



“In questo momento non esistono le condizioni oggettive e personali per le quali io possa aderire all’ipotesi, allo stato solo tale, della presidenza della Lega Calcio”. Walter Veltroni dice no all’idea di candidatura alla presidenza della Lega di A. “Ringrazio chi ha voluto parlarmene – aggiunge Veltroni – e auguro al calcio italiano, motivo di passione e di impegno per milioni di cittadini, di trovare la necessaria unità e lo scatto di innovazione, di indirizzi e organizzativi, indispensabili per far crescere ancora e rendere più moderno, popolare e internazionale il nostro sport più seguito”. (fonte ANSA)

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
giovanni di Firenze
Ospite
giovanni di Firenze

Bravo, riconosco che è una persona seria e corretta. A me non piaceva alla Presidenza della Lega perchè non è un manager con competenze calcistiche. Al limite potrebbe fare il Presidente della FGCI o del CONI ove contano più le qualità politiche che le competenze e la managerialità. Quanto all’attuale Presidente di Lega, praticamente si limita a galleggiare sullo status quo senza alcuna iniziativa con la consulenza di Galliani sui diritti tv e di Lotito sugli aspetti istituzionali. Anche questo è sintomatico della deriva verso il declino cui da anni stiamo assistendo e non solo nel calcio.

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Forse da qualche altra parte cucca di più lavorando meno…..

Tifoso
Ospite
Tifoso

Sarà contento chi non lo voleva. Un altro decennio di Beretta che flirta con Lotito e Galliani, non siete contenti?

viceversa
Ospite
viceversa

E’ venuto a sapere dell’appoggio della Fiorentina…

Articolo precedenteDavide Lippi: “Viola, ok strategia giovani italiani. Kalinic vuole restare, tranquilli tifosi”
Articolo successivoPaolo Rossi: “Vero volto della Fiorentina? Non si capisce”
CONDIVIDI