Lega: Vegas non convince per la Presidenza. Probabile altro rinvio anche oggi

8



Come riporta La Gazzetta Dello Sport, quello che nella serata di lunedì sembrava il nome in grado di diventare il nuovo Presidente della Lega, cioè il presidente in uscita della Consob Giuseppe Vegas, nella giornata di ieri è a poco a poco evaporato. Era stato proposto da Claudio Lotito, ma questa idea è svanita sotto i colpi delle varie Inter, Roma, Napoli, Fiorentina, Torino, Sampdoria. Oggi ci sarà un blocco consistente, qualcuno parla addirittura di 12 club (con la Spal, per esempio), a sbarrare la strada alla presidenza di Vegas (servono 14 voti), un po’ per la procedura adottata, un po’ per le perplessità legate ai suoi trascorsi politici e al fatto che non abbia competenze specifiche sul calcio. Si va, quindi, verso un rinvio anche oggi.

 

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
fra diavolo
Ospite
fra diavolo

offro mia conoscienza calcistica una laurea in legge e tante idee,per 3.000 euro al mese chiamatemi pure.

illepri
Ospite
illepri

ci vado io!!!!

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

E ci mancherebbe che “convincesse”….

Angelo52
Tifoso
angelo dalla maremma

Io indicherei il Gabibbo, che sicuramente tra quelli indicati sarebbe il migliore. SFV!!!

Ezio
Ospite
Ezio

Al posto di Giuseppe dovrebbero provare con Las.

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

Che schifo

NONNOVIOLA
Ospite
NONNOVIOLA

ci vuole un uomo di sport e se di calcio ancora meglio, uno tipo Baggio presidente con Albertini,Maldini consiglieri per poter rilanciare il movimento calico in Italia….

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

Tu vuoi gente al di sopra che non guardi in faccia nessuno. In Italia non è possibile. Per occupare un posto di potere devi essere ricattabile o far parte di una corrente politica, se sei pulito, ti adulano, ti onorano, poi to fanno fare la figurina. Guarda Baggio, se n’è andato perché non poteva far nulla. Non stanno cercando una persona competente, ma da poter manovrare. Della rinascita del calcio in Italia non frega nulla a nessuno, l’importante è sistemare se stessi e gli altri che so fottano

Articolo precedentePioli-Iachini, di fronte domenica il 4 e il 5 della squadra che giocò anche la finale Uefa
Articolo successivoPepito-Genoa: oggi le visite mediche (molto accurate). Se le supera sarà ingaggiato
CONDIVIDI