LegaPro presidente Gravina: “Da Firenze lanciare nuovo umanesimo sportivo”

Ansa

3



“A Firenze, culla dell’Umanesimo rinascimentale c’è non solo la possibilità ma l’esigenza di lanciare un nuovo umanesimo sportivo. Come Lega dei Comuni, come depositari delle virtù civiche dei nostri territori, siamo pronti a fare la nostra parte, perchè questo nuovo umanesimo si affermi”. Lo ha detto Gabriele Gravina, presidente di Lega Pro, durante un convegno oggi nel capoluogo toscano, in Palazzo Vecchio. “Tutto il mondo del calcio deve sentire l’esigenza del confronto, della collaborazione per una crescita comune – ha aggiunto Gravina – Il calcio ha bisogno anche di un rinnovamento culturale. Noi siamo pronti a fare la nostra parte per rendere questo terreno fertile per tutto il mondo sportivo”

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Oranje
Ospite
Oranje

Belle parole. Difficile attuazione. D’altronde la Lega di serie C non fa un passo indietro sull’eccessivo numero di squadre. Poi si può discutere.

fabio
Ospite
fabio

Come discorso non fa una piega.
Il mondo va però verso la concentrazione dei capitali in poche mani nel calcio e in tutta l’economia.
Ci vorrebbe un nuovo Cosimo !

PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

mah….. altro che umanesimo
mi pare che nel calcio di oggi si pensi solo ai soldi

Articolo precedenteMencucci e la Fiorentina Womens’s: “Vincere non è mai facile, ma ci credevamo. Ora la Champions”
Articolo successivoEuropeo Under 21, panchina per Milenkovic. Così come ieri Dragowski
CONDIVIDI