Legends viola, ‘reunion’ di grandi ex per sfidare le big europee

21



toni frey

Frey a capo del progetto, tra gli invitati anche Baggio, Batistuta ed Edmundo

Un progetto per riunire nella stessa squadra grandi ex, recenti e non, della Fiorentina. E sfidare così le glorie delle maggiori formazioni viola. Muove i primi passi Legends viola, un progetto voluto dal vice presidente Gino Salica e che si inserisce nella ricerca della fiorentinità e nel rapporto sempre più stretto con la storia viola.

A ‘capo’ di tutto c’è Sebastien Frey, cuore viola ed ex portiere della Fiorentina, che oggi era al centro sportivo per parlare degli ultimi dettagli. Nelle prossime settimane verrà presentato tutto in una conferenza stampa, ma già iniziano a circolare le finalità del progetto e i nomi che prenderanno parte all’iniziativa. Alcuni suggestivi: come raccolto da Fiorentina.it, saranno invitati anche grandi ex come Batistuta, Edmundo, Dunga e Baggio.

Alcuni faranno da uomini-immagine e testimonial d’eccezione per le nuove Legends viola, grazie alla loro leadership e alla loro fama mondiale. Altri, i più ‘in forma’, saranno l’ossatura della squadra che andrà in campo a sfidare le altre leggende delle big europee. Lo stesso Frey sarà una sorta di ‘scout’ per radunare il gruppo di ex, specie in questa prima fase. E tra i tanti ex viola, ampio spazio avrà il gruppo di Prandelli, dallo stesso francese a Donadel, fino a Ujfalusi e probabilmente Mutu. Forse anche Luca Toni, anche se per l’ex Scarpa d’Oro andrà valutato il rapporto con il Bayern Monaco per progetti di questo genere.

In tutto questo l’obiettivo è di creare una Fiorentina competitiva, da far giocare al Franchi e all’estero (in Europa ma non solo) contro le altre Legends, come Inter e Barcellona (dove giocano ex campioni come Figo, Zanetti ecc.). L’idea è di fare almeno un paio di grandi sfide all’anno, e la prima potrebbe essere al Franchi a primavera 2019. Un progetto suggestivo, una ‘reunion’ di grandi e grandissimi ex viola. Che andranno a sfidare le leggende delle grandi d’Europa.

21
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
FRANCESCO
Ospite
FRANCESCO

MA PENSATE INVECE ALLA PRIMA SQUADRA CHE E’ IN APNEA. TUTTO IL RESTO E’ FOLKLORE

maurizio
Ospite
maurizio

Oramai pensiamo solo al passato visto che ilpresente dei ciabattini fa pena………che tristezza!!!!!!!

Enrico
Ospite
Enrico

Bella iniziativa, di sti tempi meglio dei titolari…

Francesco
Ospite
Francesco

raduniamoli e facciamoli giocare in campionato, date retta

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

A me va bene tutto ma questo proprio no perché puta caso che questi giochino una partitella con i titolari di adesso… Magari vincono pure

Vins perugia
Ospite
Vins perugia

Baggio Batistuta Mutu in attacco

berlioz
Ospite
berlioz

Toni , Edmundo ,Antognoni riserve..

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

e con il numero nove, direttamente dall’argentina……… JOSE IGNACIO CASTILLO DETTO NACHO!!!!

Iacpolo70
Tifoso
Iacopo g.

Donadel?leggenda Viola!!!ridotti proprio male.

Lunastorta
Ospite
Lunastorta

Donadel è stato un grande, ha sempre dato grinta,e impegno al 100%, non ne parliamo male.

doc rob
Ospite
doc rob

ormai questo sito è pieno solo di frustrati e haters, in sintonia con il resto del paese. Gente fallita che, per non prendersela con se stessa, sublima il proprio senso di insicurezza nei risultati della squadra di calcio. Se non va bene si odia

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Hai ragione ma pensa se in futuro dovessero fare qualcosa di simile con i carneadi che calpestano il campo del Franchi indossando la stessa maglia dei campioni del passato

IlPrateseViola
Ospite
IlPrateseViola

Quanto sono d’accordo…

arterioi(certaldo)
Ospite
arterioi(certaldo)

…e..Pazienza?? un c’e’?

Totò
Ospite
Totò

È scappata, come quella dei tifosi

stefano
Ospite
stefano

tanta, ma davvero tanta

Vinicio
Ospite
Vinicio

Ma se invece avessero come obiettivo avessero come obiettivo quello di creare una squadra competitiva in questa dimensione? Invece di richiamare le vecchie glorie?
Ah già loro sono i Della valle e non dei Lotito o dei delautentis qualsiasi..
Siamo davvero fortunati a Firenze vero?

Vinicio
Ospite
Vinicio

Mentre la Juventus inanella scudetti e coppe Italia una dietro l’altre la Fiorentina dei fratelli aridi gnigni e corvino inanella una serie di inutile inizaiative una dietro l’altra.
Dovrebbero preoccuparsi del mercato per comprare un regista ( Badelj è scappato a gambe levate) e un attaccante decente ( cioè che segni) e invece invitano le vecchie glorie per rimpatriate si preoccupano della squadra femminile che con il cartellino Viola e il terzo tempo contribuiscono a far ridere tutte le altre tifoserie.
Complimenti.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Ciao gobbo.

Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Dopo 15 anni non hanno ancora capito nulla del ruolo che avrebbero dovuto svolgere e non mi riferisco alla gestione economica che per le loro possibilità è ai minimi termini, ma della ostinata alterigia a voler inventare scenari di contorno stonati ed inesistenti. Risultato stadio moscio e spento, assenza di senso di appartenenza, disinteresse assoluto.

No dav
Ospite
No dav

No dav

Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI