L’era Commisso a un passo. Tanto entusiasmo a Firenze, in attesa di scoprire come sarà la nuova Fiorentina a stelle e strisce

63



Dal sito dei NY Cosmos

La Fiorentina si avvia verso l’era Commisso. Le ultime stagioni hanno segnato la piazza, e ora Firenze è entusiasta senza aver bisogno di conoscere il progetto che arriverà dall’America

Sembra davvero avvicinarsi a grandi passi il momento in cui la Fiorentina passerà ad una proprietà a stelle e strisce. I fatti di oggi ci dicono che al 95% il percorso dei Della Valle a Firenze si è esaurito. A giorni, salvo clamorosi retrofront dell’ultima ora (occorre sempre ribadirlo prima dell’ufficialità), inizierà quello di Rocco Commisso.

La notizia ha inevitabilmente generato grande entusiasmo nella piazza gigliata. Questo perché il rapporto tra Firenze e i Della Valle, dopo essersi inesorabilmente incrinato dopo quel famigerato gennaio 2016, si era deteriorato al punto che sarebbe stato difficile immaginare un futuro ancora insieme.

E così, ognuno per la sua strada e spazio ad una proprietà italo-americana. L’entusiasmo della piazza è comprensibile. Ed è un entusiasmo ‘a prescindere’, visto che ancora non si ha la minima idea di come verrà gestita la Fiorentina e di quanto Commisso avrà intenzione di investire nel suo nuovo progetto. D’altra parte, la novità porta sempre eccitazione. Inoltre, per comprendere le reazioni basta osservare il momento storico che ha attraversato la Fiorentina, con la salvezza conquistata (male) all’ultima giornata come ennesimo affronto di una stagione sciagurata.

Come sarà la Fiorentina del futuro? Ad oggi, voci e speculazioni sono davvero poco attendibili. Dovrà essere Commisso a spiegare il progetto che ha in mente per la Fiorentina che sta per nascere. L’unica cosa davvero certa è che della dirigenza attuale si salverà pochissimo. Forse Antognoni, di certo non Corvino, che alla prova dei risultati ha fallito su tutta la linea nella sua seconda esperienza a Firenze, seppur non di certo agevolato dalla politica di austerità dettata dalla proprietà e dal buco di bilancio trovatosi a dover ripianare. Lo stesso Montella non è più certo del suo posto in panchina.

Una volta reso noto il passaggio di proprietà, ci si augura che comunicazioni a stampa e tifosi, nomine dirigenziali e sportive e pianificazioni per il futuro a medio-lungo termine vengano annunciati al più presto. Questo perché la Fiorentina è inevitabilmente già in ritardo sul mercato. Un mercato che per forza di cose la vedrà protagonista, sia in entrata che in uscita.

Se i giornali bombardano ogni giorno con notizie su Chiesa sballottato tra Juve e Inter; se i procuratori, visto il momento che sta vivendo la Fiorentina, si permettono di svendere giocatori ancora regolarmente sotto contratto; se a breve occorre decidere su come muoversi per i riscatti dei prestiti (ad esempio, Edimilson è già partito direzione Bundesliga, ma c’è da prendere una decisione su Muriel) è chiaro che per i futuri uomini di mercato gigliati il lavoro sarà tutt’altro che facile.

L’entusiasmo della piazza però adesso è vivo e vibrante. Il patrimonio personale del probabilissimo futuro proprietario della Fiorentina fa venire l’acquolina in bocca. Adesso aspettiamo con ansia i fatti. La speranza è che i tifosi possano tornare a sognare, tornare a innamorarsi delle gesta della Fiorentina.

63
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
deno
Ospite
deno

se non altro possiamo sentire parlare di progetto e ciclo senza rimanere inorriditi….

Legnaiolo77
Ospite
Legnaiolo77

Io sono già contento se l, Artemio franchi torna ad essere quel bunker invalicabile dove le squadre(e dico tutte) ci sbattono di muso

VIOLA68
Ospite
VIOLA68

Mah!! Le stelle non le potremo mai avere,le strisce si son sempre odiate…….fate un po’ voi

arnaldo
Ospite
arnaldo

Ragazzi, e’ l’e’ gobbo, Commisso…

meglio scalzo che in tod's
Ospite
meglio scalzo che in tod's

Meglio la serie Z dei fratellini

campi viola
Ospite
campi viola

Mi auguro per il bene della Fiorentina che sia finita, assieme ai della valle e corvino, anche l’era delle liste ramadani di giocatori

Mauro
Ospite
Mauro

Si c’è da aspettarsi una evoluzione della Fiorentina americana come quella del Bologna con Saputo
Tante buone intenzioni ma tutto difficile anche se ci sono le risorse economiche

Giucas
Ospite
Giucas

Ma, intanto i procuratori non possono nè vendere ( se non hanno ricevuto specifico mandato dalla società ) e nemmeno svendere. I giocatori sotto contratto con la Fiorentina, se vogliono andare, devono chiedere il permesso alla società; perchè in una società professionistica seria esiste un Direttore Sportivo incaricato di trattare giocatori a prescindere dai procuratori. Che può determinare la cessione di un giocatore è l’incontro delle volontà di due società ( attraverso i loro Dirigenti incaricati ). Che poi il giocatore per bocca del proprio fannullone procuratore possa esprimere un gradimento è cosa arcinota. Ma attenzione perchè, fortunatamente, non avremo… Leggi altro »

babbo natale
Ospite
babbo natale

Questo è chiaramente peggio dei dv e ha meno soldi di Saputo, passeremo da 4-10 posto a 8-18 posto

Ziociccio
Tifoso
ziociccio

ma sai una sega te…..

Enrico
Ospite
Enrico

È bene, alla fine di un rapporto, cercare di essere obbiettivi e di ricordare sia il bene che il male. Va bene, i Della Valle hanno fatto molto per la nostra Viola ma, in passato. Da anni la squadra era raffazzonata, infarcita di mediocri giocatori, senza stimoli e, evidentemente, senza risultati sportivi. Demerito dei proprietari è quello di essersi circondati di tecnici non all’altezza e di aver perseguito solo scopi di bilancio. Il demerito maggiore è stato però, a mio avviso, litigare in modo stizzito con la tifoseria delusa senza MAI ammettere le proprie responsabilità. Il capitano, nel bene e… Leggi altro »

Alex_viola83
Tifoso
Alex_viola83

Alla parola progetto mi vengono sempre i brividi…l’abbiamo sentita troppe volte! Maremma impestata!

VIA COMMISSO VIA BARONE
Ospite
VIA COMMISSO VIA BARONE

NON È VERO NIENTE! C’È MOLTA PAURA A FIRENZE E TANTI SONO ……… CON I NUOVI «CIUCCIACAVI» PERCHÉ I FIORENTINI VOLEVANO UN NUOVO PROPRIETARIO TIFOSO E RESIDENTE IN CITTÀ. VIA DON DIEGHISSO E VIA BAROGNIGNI!!!

Paolo da Grosseto
Ospite
Paolo da Grosseto

gobbo!!!

Francoviola
Tifoso
francoviola

Prima di esaltarmi per il nuovo che avanza, e non sappiamo come, ritengo giusto ringraziare i Della Valle per quanto di buono hanno fatto. Devo dire che mi spiace perdere una bella proprietà italiana, che ha sempre pagato gli stipendi e mantenuto i conti in ordine, ma che ha anche fatto l’errore di non contaminarsi sino in fondo con il mondo viola mantenendo sempre quella distanza che non ha agevolato la reciproca comprensione. Ora arriva Rocco, il lavoro che lo attende è tanto e le scelte da fare saranno tutte soggette a valutazioni soggettive, speriamo di riuscire a lasciarlo operare… Leggi altro »

Bernard
Tifoso
moh

Speriamo più a stelle che a strisce.

Gaesill
Ospite
Gaesill

FUORI DAL CORO. FORSE…. Nel momento in cui si sta vivendo un momento nuovo e decisivo per la Nostra Fiorentina io vorrei, se permettete, rivolgere un ringraziamento e un saluto alla Famiglia Della Valle, che tanto ha fatto per la Società ricevendo alla fine solo insulti e critiche. Sì, ricordo a quelli che hanno la memoria corta che, se oggi siamo qui a sognare un nuovo “progetto” (brutta parola iper usata ma si dice così), è perchè tanti anni fa questa Famiglia resuscitò la Fiorentina, ormai morta e sepolta, e la ha riportata, tranne in questi due ultimi travagliati anni,… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

IN DICIASETTE ANNI NON HANNO VINTO UN TROFEO,SONO ARRIVATI SBANDIERANDO PROGETTI,CENTRI SPORTIVI, STADI NUOVI E SCUDETTI ( “non siamo abituati ad arrivare secondi,presto il mondo del calcio lo capira’) SE NE VANNO CON LA CODA FRA LE GAMBE E LA SQUADRA SALVA PER UN PELO. SONO LORO CHE CI DEVONO RINGRAZIARE PER LA PAZIENZA ED I SOLDI CHE GLI ABBIAMO DATO…….. spero lo facciano.

Alespadari
Tifoso
ale

grazie di calciopoli

Pier
Ospite
Pier

Dovra’ cambiare questo atteggiamento di attacco alla diligenza con la Fiorentina, questo si chiede, non cambiare per ricominciare sempre da zero ogni stagione, progetto, ma credo che ora cambi il metodo e il rispetto che non si aveva

patavino
Ospite
patavino

Tra le tante cose da cambiare tra il tifo nostrano una forse ce la siamo dimenticata. Cancellare il gemellaggio con il Verona: QUESTI GIRANO CON LA ………!!!!

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

ti dò ragione … esporre le svastiche in curva è roba da dementi oltre che da denuncia penale

Famate
Ospite
Famate

L’importante è che il nuovo proprietario tenga Montella per rilanciarci

Gigi
Ospite
Gigi

Fiorentina a strisce?

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

A stelle sì a strisce no

Fabriziofrancia
Tifoso
fabriziofrancia

L’inizio sarà difficile. I leccavalle sono già lì pronti a sputare fuoco alla prima occasione. Hanno già cominciato con il gobbo, con i debiti con il mafioso. Con chiesa che se ne probabilmente ne sentiremo delle bellissime. Prepariamoci.
Io non so come sarà Commisso. Io spero bene. Dobbiamo dargli un un pò di tempo. Agli scarpai abbiamo dato 17 anni per non vincere nulla

LUK66
Ospite
LUK66

IO LAVORO CON UNA DITTA A STELLE E STRISCE.CON SEDE IN EUROPA.
IL MODO DI PENSARE E OPERARE E TALMENTE DIVERSO CHE DO TEMPO UN ANNO POI NE RIPARLIAMO QUELO
.
RICORDATEVI QUESTE PAROLE
ABBIAMO FATTO UN PATTO CON IL DIAVOLO
SALUTI

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Cosa c’entra il patrimonio personale ….. Studiate!

Fabio
Ospite
Fabio

Chiudere per sempre con i mercati dell’est e francese e puntare sui giocatori italiani. In panchina prenderei Semplici.

Franco
Ospite
Franco

Bella plusvalenza per i ciabattini. Presa a zero, regalata con il fallimento fortemente voluto di Vittorio. Per la Lazio, che era in peggiori condizioni della Fiorentina, fu applicato lo spalma debiti. Forse Vittorio stava sulle scatole a tanti personaggi “importanti” e fu abbattuto, poi per ricompensare un po’ ci fu “regalato” il salto di serie. Speriamo che con questa nuova proprietà non ci siano intoppi e che la Fiorentina torni a buoni livelli. Forza Viola sempre.

birillo
Ospite
birillo

cerchiamo di evitare le strisce…

Lorenzo69
Tifoso
Lorenzo69

l’era Commisso partirà sicuramente dalla conferma di Chiesa, con immenso dispiacere del 99% della stampa nazionale…Se partisse è per la scelleratezza dovuta alla proprietà di prima, quella proprietà che non nominerò più neanche per nome, che ancora una volta con un comunicato forviante e farneticante, ci ha nuovamente deriso annunciando, che per loro Chiesa era e sarebbe restato incedibile….tale nefandezza ha fatto cascare ad uno degli ex proprietari le pupille a tigre che aveva, e fatto crescere il naso da Firenze a Poggibonzi….
FORZA VIOLA FOREVER!!
VIVA COMMISSO!!

Astianatte
Ospite
Astianatte

Il grande entusiasmo lo vedete solo voi….

Il lenzolaio
Ospite
Il lenzolaio

Nel prezzo 170 milioni c’e Già escluso Chiesa….altrimenti la Fiorentina varrebbe solo cento milioni? Se 70 li vale solo il cartellino di Chiesa? Penso che la cessione del giocatore avverrà dopo la vendita ma che è stata già fatta dai Dv e scontata sul prezzo.

arnaldo
Ospite
arnaldo

Commento non idoneo. Il valore dell’azienda non cambia se vendi o meno il giocatore prima della conclusione dell’azienda. I soldi te li ritrovi in cassa dopo aver venduto. Quindi la Fiorentina vale 170m inclusi 70m di Chiesa, sia che sia gia’ stato venduto o meno

gangia81
Ospite
gangia81

Che voglia di tornare allo stadio! Sono curioso di sapere cosa ci riserva questa tornata di mercato. Secondo me un “regalino” ce lo fa il buon Commisso.

Marco
Ospite
Marco

L’entusiasmo a prescindere potrebbe essere pericoloso.aspettate a brindare perché potrebbe essere molto peggio di prima.

Momo
Tifoso
momo

Occorre avere la pazienza per vedere da chi è come verrai gestita la Viola. Con grande speranza certo ma anche con realismo. ,Non penso che Commisso dopo l’esborso per l’acquisto possa fare altri investimenti importanti, spero che i futuri dirigenti sappiano spendere bene i soldi dai giocatori che partiranno. Grandi investimenti meli aspetto nei prossimi anni. Forza Viola.

Marzio
Ospite
Marzio

The project

Bruneo
Tifoso
Bruneo

Volevo dire “retrofront”

Bruneo
Tifoso
Bruneo

No tranquillo e’ stata coniato un neologismo interessante “dietrofront”!

Stefano961
Tifoso
Stefano 61

La Viola la si ama sempre e comunque!!

PARA73
Ospite
PARA73

Ma quale buco di bilancio! A fronte di un monte ingaggi di 30 milioni più alto il bilancio aveva un passivo di 15 milioni in più dell’ultimo che ci ha regalato il 4ultimo posto!
veramente un mago costui

Paolo da Grosseto
Ospite
Paolo da Grosseto

Io sono cauto, ricordo l’entusiasmo per l’arrivo dei della valle e sappiamo come è finita. Intanto sono contento del cambio di proprietà, non mi faccio illusioni ma spero che la nuova proprietà inserisca gente di calcio e competente almeno per tornare a vedere calcio e non spettacoli vergognosi come nell’ultimo periodo.

Cosa nostra viola
Ospite
Cosa nostra viola

Finalmente.. Da adesso cambierà tutto.. I treni arriveranno puntuali, ci sarà da mangiare e bere gratis e festa una volta la settimana, Di Maio e Corvino scriveranno un libro senza sbagliare un congiuntivo, Salvini prenderà una zingara come colf, torneranno le mezze stagioni e le ragazze belle la daranno per decreto… A dimenticavo, la Juve non potrà più vincere lo scudetto

si ruzza
Ospite
si ruzza

Entusiasmo sì. Adesso però al comando delle operazioni ci vogliono uomini si sport. Basta con improbabili figuri come quello che abbiamo avuto come figura di vertice, un tizio che non distingueva un campo di gioco da una piscina olimpica.

Mario
Ospite
Mario

Speriamo bene, mai fidato degli americani! Nn sarà mica dalla padella alla brace! Vedremo, nn ci vefo chiaro situazione molto ingarbugliata! Che devo dire io tifo e tiferò sempre la maglia al di là di tt ma gli pseudotifosi ci mettono 5 minuti a rifare casino! Forza viola!

La voce della veritá
Ospite
La voce della veritá

Il collo sarebbe se subito dopo il closing la Fiorentina primavera vincesse lo. Scudetto ahahahah

Articolo precedenteDi Marzio: “Juventus, raggiunto accordo con Chiesa”. Tutti i dettagli
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI