L’erba del Franchi è ok dopo il rugby: il campo ha tenuto in vista della Juve

3



Nuovo manto erboso Stadio Franchi

Il manto erboso ha retto l’urto del test match di rugby tra Italia e Georgia: campo ok in vista dei bianconeri.

Nonostante manchino ancora oltre due settimane alla sfida che tutta la Fiorentina attende, quella contro la Juventus del 1° dicembre, lo stadio «Franchi» ha già iniziato a prepararsi per arrivare all’appuntamento con indosso l’abito migliore. Ovvero un manto erboso in perfette condizioni che garantisca ancor più spettacolo. Un risultato che sarà più che probabile, visto che nonostante il terreno di gioco sia stato messo a dura prova dal rugby nel test match di sabato tra Italia e Georgia, il campo ha tenuto perfettamente e, dopo i primi sopralluoghi, non risultano esserci zone che abbiano ceduto. Così scrive La Nazione.

NUOVA ERBA. Soddisfazione per la Fiorentina e per il Comune di Firenze, al quale spetta la manutenzione del terreno del «Franchi», che già dalla passata stagione (sempre in vista di una gara azzurra di rugby) aveva optato per la semina di un’erba diversa da quella usata in precedenza, con radici ben più resistenti e in grado di andare in profondità. L’erba «speciale» ha svolto alla perfezione il suo dovere, in particolare nelle zone del campo dove si concentrano le mischie.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Arminio
Ospite
Arminio

Visto che la prossima partita è contro i ladri, dopo la partita di rugby avrei organizzato una gara per ruspe. STADIO VUOTO CONTRO I GOBBI

Billycobram
Ospite
Billycobram

Manto erboso miglior giocatore in rosa..

REM
Ospite
REM

Certo come no..

Articolo precedenteChiesa re dei dribbling: nessuno meglio di lui in A. Ma deve fare più gol
Articolo successivoI nomi per l’attacco: idea Gabbiadini, si valuta Sansone. Babel low cost
CONDIVIDI