L’eredità di Corvino: operazione risparmio e una squadra da scoprire

di Benedetto Ferrara - La Repubblica

24



Il primo obiettivo era chiaro: tagliare il monte ingaggi. Il secondo era chiarissimo: mettere insieme delle belle plusvalenze. Il terzo conseguente: spendere un po’ di soldi (non tutti, infatti la Fiorentina arriva in fondo con 38 milioni di attivo, un record) per mettere insieme una squadra decente e dare la possibilità a Pioli di fare una stagione dignitosa, con giovani interessanti, altri “normali”, altri esperti mestieranti. C’era chi si aspettava qualche colpo. Ma era evidente che la Fiorentina non poteva andare a prendere gente di un certo livello, per il semplice motivo che il monte ingaggi era la priorità, e certi calciatori chiedono cifre che questa società a dieta stretta non può permettersi.

Così si spiega il fatto che Mor è andato al Celta Vigo (non al Barcellona) e Jesè allo Stoke City (non allo United), società che però evidentemente non dovevano trattare in modo estenuante su ingaggi da smezzare e altre tristi complicazioni. C’è chi lo chiama nuovo ciclo, chi ridimensionamento. Diciamo che probabilmente la verità sta nel mezzo. In economia si tratterebbe della cosiddetta “decrescita felice”. In questo caso “felice” per i padroni, che hanno ridotto di parecchio i costi e per questa ragione premiato il loro direttore generale con un prolugamento fino al 2020.

24
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
si ruzza
Ospite
si ruzza

Quest’anno ci salveremo grazie alle reti di comparto aziendale.

De Curtis Principe
Ospite
De Curtis Principe

Se è vero quel che dice il giornalista Matteini ( e non voglio mettere alcun dubbio in proposito ) che cioè le conferenze stampa sono volutamente pilotate dalla società, invito tutti i giornalisti a non parteciparvi più ed a chiamare a risponderne il responsabile della comunicazione ( ? ) della Fiorentina. Vergognosi anche in questo.

F di Firenze
Ospite
F di Firenze

Non ci resta che riporre sciarpette e bandiere viola nell’armadio e andare felici allo stadio con le calcolatrici e il codice tributario sotto il braccio.

pratociri
Ospite
pratociri

L’importante é che siano rimasti Piolo, i’ Corvo, Mini Oliveira, San Cristoforo e Gaspare

Power Purple Forever 62
Ospite
Power Purple Forever 62

METTIAMOCI L’ANIMO IN PACE!! QUESTO CAMPIONATO BISOGNA SOFFIRE E MOLTO MI SA! BISOGNA AVÈ PAZIENZA (DA VENDE) È COSÌ ! LA SOLA SPERANZA CHE CI RIMANE LÈ I PIOLI . STA A LUI , SAPER AMALGAMARE E TROVARE I MODULO O MODULI GIUSTI GIORNATA X GIORNATA PER MANDARE E/O TROVARE LA FORMAZIONE GIUSTA IN CAMPO! STA AI PIOLI INOLTRE DARE LA SPINTA MORALE E DI COMBATTIVITÀ GIUSTA ALLA SQUADRA! LA PALLA PASSA AI PIOLI ADESSO! OVVIAMENTE E NATURALMENTE NOI TUTTI CI AGURIAMO CHE RIESCA NEGLI INTENTI SUDDETTI….ALTRIMENTI …AL CONTRARIO DIVERRÀ CAPRO ESPIATORIO E SARÀ ESONERATO…CMQ MEGLIO PENSARE POSITIVAMENTE E CHE… Leggi altro »

Valde
Tifoso
Valde

Corvino ha detto in conferenza stampa una verità che avevo accennato il giorno prima, hanno costruito un gruzzolo per la gestione corrente. Come se una famiglia che ha delle spese di mantenimento piu alte degli stipendi che entrano mensilmente, dovesse vendere dei mobili per pagare le utenze o l’affitto. Quindi ha confermato una condizione grave, non solo perché non hai i soldi per comprare buoni giocatori ma non hai nemmeno quelli che ti servano per arrivare a fine anno. Non mi sembra una buona pubblicità per una azienda ai cui vertici c’è una famiglia importante che da anni sta pontificando… Leggi altro »

diego
Ospite
diego

A me invece non sembra una gaffe, ma lo chiara conferma che: – NON ci vogliono più mettere una lira. (come invece facevano prima per pagare le utenze) – Vogliono essere chiari e NON fraintesi (cosa che prima succedeva una volta si ed una anche) – Lo stadio NON glielo faranno mai fare (leggasi come primo e forse unico motivo del dis-investimento) – Aspettano solo di vendere a qualche “grullo” che pensa di vincere la Champions League con l’auto-finanziamento e l’azionariato popolare. La realtà è che ad un tifoso viola non cambia nulla io sono tifoso viola e lo ero… Leggi altro »

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

O Valde, ha speso 80 milioni in 25 gioatori, se fosse bravo come tutti dicono bastano e avanzano. Ti ricordo che Lemar e Schick sono stati pagati 4 milioni..

Lazzard
Ospite
Lazzard

Come già detto, Pradè ha ottenuto giocatori validi e li ha stipendiati molto bene… forse troppo per i risultati ottenuti (per la cronaca lo ha potuto fare perchè vi era una società SANA lasciata da Corvino). Ciò comporta che effettivamente abbiamo mantenuto un livello molto alto ma non vincente e quindi è stata una rimessa. Quando spendi per lo stipendio dei giocatori, devi portare a casa risultati. A gennaio 2016 quando lottavamo per i primi posti si è visto quanto non fosse possibile stipendiare altri giocatori di qualità superiore o uguale e si sono visti gli acquisti più sbagliati della… Leggi altro »

jack
Ospite
jack

Tu sì che invece hai capito….Corvino ha lasciato una società sana….c’è mancato poco si rischiasse la B quell’anno , strano modo di intendere la salute di un club , perchè è evidente che le due cose o stanno insieme oppure tutto va all’aria…mentre è evidente che adesso è proprio quanto sta accadendo , prima i conti , poi , se ci scappa , una squadra competitiva ( cioè massimo sesto posto )….ma solo se ci scappa , non è è l’obiettivo prioritario … quando poi ho letto del mercato di gennaio , mi sono fermato subito , talmente assurda è… Leggi altro »

Lazzard
Ospite
Lazzard

Si strapagano dici? Interessante punto di vista anche il tuo visto e considerato che il mercato è cambiato e gli acquisti folli avvengono solo nel periodo estivo. La società lasciata da Corvino era palesemente in salute finanziaria (e si è visto il calciomercato fatto l’anno successivo), magari con una squadra non propriamente all’altezza per arrivare da qualche parte per i risultati ma se guardi la rosa di quel periodo non era così devastantemente pessima come fai credere. Dici che i giocatori non ti risolvono nulla nel 90% dei casi… facile dirlo quando prendi Kone Benalouane ecc.. mentre quando prendi Salah… Leggi altro »

Mauri
Ospite
Mauri

Resta da aggiungere che quello che ha fatto questo fenomeno di Direttore Generale (vendere i pezzi migliori a prezzi, in qualche caso, inferiori al vero valore, comprare un’accozzaglia casuale di giocatori, comprare dei comprovati bidoni pagando “seta la lana”, come usa dire proprio PanZaleo) lo poteva fare anche meglio un qualsiasi Direttore Sportivo, anche cerebroleso.
Però soldi nella propria saccoccia tanti e pensione pagata fino al 2020………
A DA PASSA’ ‘A NUTTATA.

Maxtin65
Member
maxtin65

Riecco il solito commento con le solite bischerate del solito Mauri,(un nome una garanzia). Siccome non ha altro da fare, farà copia incolla da ora fino a stasera. Il poveretto non riesce a fare e dire nulla di diverso. Il classico provocatore, probabilmente gobbo, che dovrebbe essere bannato da tempo…..

Alberto
Ospite
Alberto

Non vendano perché ci guadagnano di soldi e immagine e per i prossimi cinque anni , vivacchieremo tra la decima e la quindicesima posizione ..e la peggio gestione di sempre !!

Lazzard
Ospite
Lazzard

Se è così allora avevano ragione i famosi leccavalle a dire “meglio tenerceli stretti” no? Ma noooo… insultiamo tutti e minacciamo pure di morte/mazzate, almeno, oltre a passare per stupidi ignoranti e cafoni davanti al resto del mondo facciamo si che le palle anzichè schiacciarcele con le mutande tirate lo facciamo con un martello su un incudine. Qualcuno non ci vede differenza.. io si.

jack
Ospite
jack

il mondo è multiforme….Lotito viaggia
sotto scorta da anni , non si lamenta ,
ed ottiene risultati migliori ( quest’anno
compreso )….definire contestazioni quelle
attuali a Firenze è ridicolo…..il tifoso ama ,
e chi ama ha diritto di poter anche scrivere
buffone su uno striscione …. certo , DDV
è molto più british , probabilmente non sa
nemmeno contro chi gioca la Fiorentina
tra una settimana

Lazzard
Ospite
Lazzard

Mi stai dicendo che siccome la motivazione è giusta anche i Della Valle devono viaggiare con scorta? sarà anche multiforme, ma fin quando la motivazione è per la fiorentina si deve puntare a vincere ed accettare la sconfitta… non esiste giustizia penale o pena di morte.

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Faccio una previsione catastrofica… ma alla fine anche possibile..
CON IL VERONA PERDIAMO rimaniamo dopo tre partite a 0 punti….e ultimi in classifica ..di chi sarà la COLPA?
TOMOVIC via SOUSA via SENATORI contestatori via TIFO che tifa incessantemente…
A scambiarsi il cerino saranno CORVINO che ha comprato TUTTI i giocatori in rosa e PIOLI che ha accettato di ALLENARLA…
CREDO CHE LA PANCHINA TRABALLERÀ … perché CORVINO ovviamente non ha MAI COLPA.

Lazzard
Ospite
Lazzard

Pioli non traballa fino a Gennaio, tranquillo. Corvino lo ha detto espressamente che serve tempo e lo stesso Antognoni lo ha ribadito. Vedrai, a meno che Pioli non faccia come Delio Rossi per Liajic arriverà sicuramente a Giugno.. ma questo è il mio parere.

lolletti
Ospite
lolletti

Mi sembra che Corvino l’anno della pernice, si prese le sue responsabilita’ e si dimise. Tra l’altro l’ho vidi personalmente andare da solo a discutere con un gruppo di contestatori in viale Fanti. Si puo’ dire quel che si vuole sulla qualita’ del suo operato, non che non ci metta la panza……ehm… volevo dire la faccia

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Il quarto obiettivo era fare piu’ operazioni a caso possibili per aumentare i “regali” degli amici agenti e ci e’ riuscito in pieno con il nuovo record assoluto per finestra di mercato indoor = 52 operazioni , molte delle quali inutili (Laurini e Gaspar mandando in prestito Diks e Venuti)…

Lazzard
Ospite
Lazzard

Gaspar forse può essere una scommessa azzardata ma vale tentare e Tomovic un rendimento costante lo ha sempre avuto, in positivo che negativo. Diks e Venuti devono giocare titolari e sono stati mandati in prestito per la loro crescita personale. Laurini?? è arrivato solo perchè riprendere Venuti/Diks non aveva senso ed urgeva un terzino destro riserva visto le problematiche “mentali” di Tomovic che ha tutta una città contro.

beppe
Ospite
beppe

Quando decideva DV Mutu e Toni rimasero a Firenze. DV e’ stato mandato via (gli striscioni Vattene sono del tutto inutili, i DV devono solo decidere a chi vendere se qualcuno si presenta) ed e’ rimasto non il padrone ma il fattore ed il fattore non puo’ permettersi di spendere i soldi non suoi. Usate i lenzuoli in senso costruttivo invitando qualche fiorentino “coi soldi” (e ce ne sono) a farsi vivo. Prendersela coi DV equivale a prendersela coi Pontello…….NON SON PIU” QUI *altrimenti andavano a Madrid !)

jack
Ospite
jack

mi sa che hai qualche problema con la successione
temporale degli eventi….ripassare la materia
non sarebbe male

Articolo precedenteFerigra al Torino in prestito con diritto di riscatto. Rientra nell’operazione Benassi
Articolo successivoLa difesa resterà a 4: Pezzella scalza Vitor Hugo. Sulle fasce…
CONDIVIDI