L’ex Mancini: “Dieci anni nella Fiorentina ma non ho mai esordito in prima squadra”

30



Il nuovo difensore della Roma, con un trascorso importante a Firenze, ha parlato proprio della sua carriera e dunque dell’esperienza in viola

Gianluca Mancini, nuovo difensore della Roma ma ex Atalanta e ancor prima ex Fiorentina, ha parlato ai media ufficiali della Roma del suo arrivo in giallorosso.

Interessante il passaggio sulla sua carriera in cui inevitabilmente ricorda anche il suo trascorso nella Fiorentina: “A Firenze ho fatto tutto il percorso nel settore giovanile. Sono stato lì dai 9 anni fino ai 19. Sono arrivato anche nella prima squadra della Fiorentina ma non ho mai esordito tra i professionisti. Per farlo sono andato a Perugia dove sono stato due anni. Poi Bergamo dove mi sono migliorato in tutto“.

30
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Enrico
Ospite
Enrico

Molti giovani vanno a maturazione in momenti diversi….a volte ti va bene…vedi Bernardeschi Chiesa e Babacar…e altre volte la prendi in quel posto…..è fisiologico.

Gianni
Ospite
Gianni

Mezzo giocatore. A Bergamo ha fatto benino, non bene, perché col gioco di Gasperini si è adattato perfettamente. A Roma presumo che sarà diverso. Si è fatto valere più in fase offensiva che difensiva e molti giornalai, di parte o incompetenti, hanno iniziato ad incensarlo. È molto, ma molto scoordinato. Alla lunga le sue magagne verranno fuori.

Pescio
Ospite
Pescio

Va IA l’è,mezzo pisano i che tu voi che dica… Poerino!!!!!!

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Dopo Piccini, Zaniolo & Co., anche Mancini… Pippa o no, ora vale 25 milioni. Certi errori pesano, eccome…

alex
Ospite
alex

Appunto lo dice nell’intervista, a Firenze imparano (poi se ci vuol raccontare che a Bergamo ha imparato di più in un anno che in 10 anni nella Fiorentina va bene lo stesso) e dopo non hanno il cuore di restituire a Firenze quello che hanno imparato e se ne vanno. Perciò penso che sia solo puro egoismo. Difatti spiega senza mezzi termini che si sentiva arrivato e che la maglia per lui era solo un optional. Ora se dopo aver lasciato la Fiorentina continuassero per la loro strada e smettessero anche di rammentarla a noi non farebbero altro che un… Leggi altro »

massimo
Ospite
massimo

Perchè in primavera facevi delle belle papere! Che prima o poi rifioriranno!

Daniele
Ospite
Daniele

Da un lato sono contento per lui che ha sfondato, ma al tempo stesso non mi sento di dare la croce addosso alla Viola: non e’ semplice vederci giusto sui giocatori giovani …pensate a Jemmello e soprattutto Carraro, che pareva essere il nuovo Baggio.

Cio’ che e’ mancato a Firenze e’ dare in maniera sistematica la possibilita’ di esordire e giocare piu’ volte in prima squadra, a costo di prendere ogni tanto certe cantonate, ma voglio dire, anziche’ pagare il pensionato Theraux, punta forte su un giovane, quanto meno ci provi!

cosimo
Ospite
cosimo

Non so se è più divertente la prova provata che a Firenze con i giovani succede di tutto, sentir difendere il povero Corvino “truffato” dal Perugia, o veder far le pulci a gente come Zaniolo, Piccini,D’Ambrosio o Mancini. Semplicemente una volta che sono arrivati in primavera spesso e volentieri mandano in posti assurdi gente da valorizzare e valorizzano gente da mandar via di corsa.

LaFleur
Tifoso
lafleur

Spero davvero quest anno Montella faccia giocare spesso gente tipo Zurkowski, Ranieri, Sottil, Castrovilli, Hancko, Vlahovic……. Abbiamo in casa il materiale per fare crescere e bene giovani già di per sé talentuosi……

Alessio
Ospite
Alessio

Gianluca Mancini è un ottimo centrale e adesso è un ottimo professionista, lui è molto sincero non accusa mai la Fiorentina se leggete tutta l’intervista lui dice chiaramente che a Firenze si sentiva già arrivato e non aveva la testa che ha oggi, pensava che tutto gli fosse dovuto,e non ce l’ha con la Fiorentina anche perchè lui stesso non si sarebbe scelto con la testa di allora……è l’unico che è uomo da ammettere le cose come stanno. Se ascoltate l’allenatore dell’Entella di allora che ha avuto Zaniolo dice sempre:”bravo certo ma che testa!”.Zaniolo non ha avuto il coraggio di… Leggi altro »

Matteo
Ospite
Matteo

Si parla sempre di ragazzini di 18-20 anni.. è normale che più son giovani più commettano errori..

Articolo precedenteDomani conferenza per Montella in USA. Poi i viola saranno alla ‘House of Soccer’
Articolo successivoPadoin: “Chiesa, un altro anno a Firenze gli farebbe bene. Fiorentina non in ritardo”
CONDIVIDI