Fiorentina-Genoa 0-4. Disastrosa prova dei viola di Emiliano Bigica. Rileggi il Live

74



Ottava giornata del campionato Primavera, con la Fiorentina che perde malamente contro il Genoa al Bozzi. I rossoblu vincono 0-4 e sbagliano anche un rigore

Rileggi la diretta testuale del match:

FORMAZIONI UFFICIALI:

FIORENTINA (4-3-3): Chiorra; Pierozzi E., Chiti, Rasmussen, Simonti; Fiorini, Hanuljak, Fruk; Montiel, Duncan, Koffi. A disp.: Chiossi, Gelli, Marino, Dutu, Gaeta, Pierozzi N., Kukovec, Bianco, Spalluto, Milani. All.: Bigica

SECONDO TEMPO:

93′ Fischio finale. Disastrosa prova per la Fiorentina che rimanda ancora l’appuntamento con la vittoria che manca ormai da 4 turni di campionato.

90′ 3 minuti di recupero prima del fischio finale

82’ Cambio per i viola. Fuori Simonti dentro Gelli

77’ Ci prova Milani per la Fiorentina. Ma il sinistro del giovane viola, in area, termina solo sull’esterno della rete.

71′ Ancora Genoa, Moro prima trova una grande risposta di Chiorra, poi sulla respinta centra il palo

69’ Sfiora ancora il gol il Genoa. Grande parata di Chiorra su Moro che a tu per tu spara sul portiere viola

65′ Cambio Fiorentina: esce Duncan, entra Milani.
58′ Doppio cambio Fiorentina. Fuori Edoardo Pierozzi ed Hanuliak, dentro Kukovec e Bianco.
55′ Chiorra para il rigore a Zennaro. Conclusione non esaltante, ma è comunque bravo in questa occasione il portiere viola.
54′ Rigore per il Genoa, ammonito Chiorra che stende Mora.
47′ GOL GENOA, ancora Klimavicius. Poker del Genoa, ma è inguardabile l’intervento difensivo di Rasmussen, messo malissimo con il corpo. La palla gli batte addosso e l’attaccante del Genoa non ha problemi a battere Chiorra.
46′ Si ricomincia. Subito un doppio cambio. Nella Fiorentina entra Nicolò Pierozzi ed esce Fruk. Nel Genoa dentro Gasco e fuori Matteo Piccardo.
PRIMO TEMPO:

46′ Finisce un primo tempo da incubo per la Fiorrentina. Genoa avanti 3-0.

45′ Ammonito Matteo Piccardo.

41′ GOL GENOA, autogol di Chiti. Sugli sviluppi di un corner, il difensore centrale viola manda di testa alle spalle di Chiorra. Dubbio su chi ha toccato per ultimo tra lui e Moro, ma sembra proprio autogol di Chiti.

38′ GOL GENOA, Klimavicius raddoppia. Imbucata centrale di Eboa, la Fiorentina sbanda terribilmente dietro e l’attaccante batte Chiorra, che tocca la palla ma non riesce ad evitare che entri in porta.

33′ Ancora Pierozzi dal tiro da fuori: gran parata di Vodisek che tiene avanti il Genoa.

29′ Replica viola immediata, con un grandissimo tiro di Montiel che sfiora l’incrocio ed esce di pochissimo.

28′ GOL GENOA, Grönberg. Palla in verticale tra Rasmussen e Simonti, il genoano s’inserisce e batte Chiorra sotto le gambe.

14′ Siluro di Edoardo Pierozzi da fuori area: palla che esce di pochissimo. Sarebbe stato un gran gol.

7′ Gara subito elettrica, con Koffi che perde la pazienza dopo una serie di interventi particolarmente duri. Spintona Piccardo, l’arbitro decide di non estrarre cartellini.

1′ Inizia il match al Bozzi. Non piove su Firenze, ma il clima è piuttosto rigido. Fiorentina in maglia viola e pantaloncini neri, Genoa in tenuta bianca da trasferta.

74
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ubi50
Tifoso
ubi

Tranquilli che i vostri compagni guidati da perdella .. vi seguiranno a Ruota..

Wade81
Ospite
Wade81

Ma quel pagliaccio di guevara qui non interviene? Nessun commento sulla pepituzza Rasmussen, pagato 7 milioni dal suo amante pugliese? E sui fenomenali Hanuljak e Fruk, scarzignudi imposti da Ramadani e strapagati per essere dei giovani della Primavera? Ma loro sicuramente li ha portati Ramadani, mentre invece Milenkovic no, lo ha scoperto Corvino. Ma mi faccia il piacere…

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Rasmussen una pippa colossale. E pensare che lo volevano far giocare in serie A. Montiel… Montiel chi?
Anche se intorno avesse dieci pippe, un “campione” che si vuol già far giocare in serie A si caricherebbe la squadra sulle spalle e segnerebbe almeno un gol anche perdendo la partita. Quanto a Duncan, sarà pure buono, ma deve mangiare ancora parecchia pappa. Bigica ha colpe, certo, ma quest’anno ha anche giocatori scarsi.

Carlo
Ospite
Carlo

Se il Sig. Bigica fosse seria come allenatore dovrebbe dare le dimissioni senza appello. Ho visto in tanti anni primavere buone e ottime molto ottime, questa è davvero una squadra raccattare squadra senza gioco, senza idee. Cambiare immediatamente Bigica e chiamare Zeman se venisse di divertiremo.

Rep
Ospite
Rep

E meno male che un giocatore giovane buono lo ha preso Prade… l’ex Liverpool Duncan a parametro zero… che è l’unico di questi che si salva, e che giocherà in serie A…
il resto è tutta spazzatura di Corvino, e superpagata.

Purple
Ospite
Purple

Questi sono gli ultimi giovani presi da Corvino… il fallimento totale… Pradè non ha ancora preso nessun giovane, a parte l’inglese del Liverpool Duncan, che è l’unico di prospettiva e che si salva

SoloViola
Ospite
SoloViola

Rasmussen 7 milioni buttati nel cesso da Corvino, come ultimo ricordo lasciatoci… bisognerebbe che risarcisca la Acf Fiorentina…. Barone piglialo per il bavero

Piero
Ospite
Piero

Questi sono gli acquisti giovani di Corvino…. fino a 4 mesi fa c’era lui, non Pradè

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Il panzone aveva opzionato Traorè e Rasmussen. Quello buono è a Sassuolo il bidone da noi.
I danni di Corvino ci perseguiteranno per anni.

Luigi M.
Ospite
Luigi M.

Dopo una sconfitta cel genere qualsiasi allenatore lascerebbe, se avesse un minimo di dignità.

Articolo precedentePrimavera, Fiorentina-Genoa. La formazione di Bigica: ci sono Montiel e Rasmussen
Articolo successivoMontella ‘spoilera’ il rinnovo di Ranieri: accordo come Castrovilli, fino al 2024
CONDIVIDI