‘Llorente-Kalinic, una poltrona per due’: il croato in uscita dall’Atletico, potrebbe tornare

163



Lo spagnolo svincolato sempre nel mirino dei viola, Pradè starebbe pensando anche al croato che è ai margini dei colchoneros.

‘Llorente-Kalinic, una poltrona per due’, titola in prima pagina Il Corriere dello Sport – Stadio. In attacco si guarda con interesse l’uscita dall’Atletico Madrid di Nikola Kalinic (31). Sulle sue tracce ci sono anche Atalanta, Bologna e Roma ma a portarlo a Firenze fu proprio Pradè, che lo conosce bene. Attenzione poi a Fernando Llorente (34), svincolato, che fin qui ha fatto sapere di volere un contratto triennale (oltre ad una provvigione al fratello-agente): è vero che non si accontenterebbe di un ingaggio snello, ma fino a quando non si accaserà, i viola continueranno a monitorarlo. 

‘PALLINO’. Tra i giovani, c’è sempre il “vecchio” pallino della proprietà, ovvero Diego Rossi, 21 anni, uruguaiano con passaporto italiano, del Los Angeles FC. I viola hanno provato ad avvicinare il club, ricevendo una richiesta altissima (15 milioni di dollari): adesso, però, le pretese potrebbero abbassarsi. Dal Brasile si sarebbe invece riproposto Pedro, classe ’97 del Fluminense. Ma i dirigenti viola starebbero guardando altrove. 

CONFERMA. Il profilo di Kalinic trova conferme anche sulle pagine de La Nazione. Oggi ai margini dell’Atletico Madrid potrebbe rappresentare un’occasione low cost alla quale Pradè andrebbe comunque a lavorare senza fretta. Il rapporto fra l’attaccante e il dirigente della Fiorentina è comunque molto positivo.

163
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
marco
Ospite
marco

Kalinic no. Punto

Stefano Viareggio
Ospite
Stefano Viareggio

l’unica cosa per cui riprenderei costui sarebbe per fargli pulire i cessi dello stadio a mani nude….il lurido stressato col certificato

Frank
Ospite
Frank

Vi ricordate che nell’estate di due anni fa lui è merdardeschi che mandavano certificati di malattia alla panchina per non rientrare in ritiro a Moena? Ci si tiene il cholito e Vlahovic di sicuro….

Dio dio
Ospite
Dio dio

Kalinic magari!!! Attaccante decisivo e finalizzatore come pochi altri… non si può giudicare un giocatore solo da 2 anni fatti male..

franco 1949
Ospite
franco 1949

Kalinic altro mercenario adesso che e” sbollito gli va bene ancora laFiotentina….un bel calcio nel cu.. e via

BVLGARO
Member
BVLGARO

A differenza di badelj questo non lo voglio nemmeno per pulire i cessi

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Io credo che qualcuno remi contro la nuova dirigenza usando i mass media con notizie assurde per Firenze. La gente si disamora non fa abbonamenti si incazza e siamo da capo!! Che ci sia lo zampino di “chisapetevoi”?!?

Purpleisthecolor
Ospite
Purpleisthecolor

Col certificato o senza?

Dio dio
Ospite
Dio dio

Hahaha quanto sei simpatico

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

Zlatan Ibrahimović Stipendio 7,2 milioni USD Nascita: 3 ottobre 1981 (età 37 anni), Malmö, Svezia voi siete pazzi Stipendio 7,2 milioni mah

Bonco
Ospite
Bonco

E bravo Prade’. Stai lavorando talmente bene sotto traccia che i giornali non sanno più cosa inventarsi. Ah ah ah ahahah

Fran77
Ospite
Fran77

A questo punto tenere il cholito.Il ritorno di Kalinic non è assolutamente paragonabile a quello di Badelj.

sch8les
Ospite
sch8les

Nel senso che almeno con Kalinic un ci si rimetterebbe la faccia, dato che c’ha portato 20 milioni con la vendita. Grandi carriere hanno fatto entrambi fuori da Firenze. In ogni caso gente andata via senza che non è stata minimamente rimpianta e che avrebbe dovuto restare lontana da Firenze. E’ già molto fastidioso rivedere badelj.

Malpelo
Tifoso
Malpelo

Ma per favoreeeeee!!!!!!!! Allora meglio provare a prendere Quagliarella, lui 15 goal li fa sicuro sicuro sfv’57

Articolo precedenteUltime ore per gli abbonamenti (ma nuova mini-fase da lunedì): obiettivo 25 mila
Articolo successivoCommisso, attesa dagli USA per l’esordio della sua Viola. Al Franchi tanti tifosi (e Galliani)
CONDIVIDI