Lo mandano Careca ed Edmundo. Pedro pronto a mostrare il suo valore a Firenze

18



Il brasiliano è pronto alla prima sfida importante della carriera: conquistare Firenze a suon di gol. Contro la Juventus sarà a disposizione

Lo mandano Careca ed Edmundo, che da queste parti ha sempre un certo appeal, carnevale a parte. E anche se il suo modello è Ibrahimovic, Pedro non dimentica le sue radici che affondano nella tradizione carioca, pur essendo il prototipo del centravanti, scrive stamani La Nazione.

Quello che vive per il gol, ma sa anche mettersi a disposizione dei compagni. E le sfide non lo spaventano. Anzi. La sua sicurezza – quasi sfrontatezza – propria dei poco più che ventenni, non stride con la consapevolezza di dover migliorare. E’ un sinonimo di grande maturità, come essersi messo a studiare da subito l’italiano, già prima che la trattativa fosse vicina alla conclusione: «Ancora non parlo bene l’italiano, ma sto imparando. So che è stata una trattativa lunga e difficile, ma sono felice di essere arrivato in un grande club come la Fiorentina». Pedro è pronto ad accendere la passione dei tifosi che non vedono l’ora di vedere in campo l’ultimo sforzo di Commisso. (…)

18
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Grandi Speranze
Ospite
Grandi Speranze

Se avesse i piedi di Edmundo e Careca bisognerebbe fare un monumento a Prade’ che l’ha pagato solo una decina di mln…….vedremo, intanto partiamo con vlahovic che è più avanti nel campionato italiano

AEpicuro
Ospite
AEpicuro

Lo manda Picone.🤣🤣🤣
Forza Pedro, Tutti con te.

Vinicio
Ospite
Vinicio

Sabato segna un goal di bazza e il Franchi esplode
Forza Pedro

Mario
Ospite
Mario

Il cronista Brasiliano: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL DU Pedro Bazzinho

Mario
Ospite
Mario

Comunque ora senza scherzi , purtroppo ha il problema di non farla andare in fuorigioco.

Drillo
Ospite
Drillo

Lui, invece delle sportellate, deve usare le bazzate, con la bassa che si ritrova fa vuoto davanti.

Mario
Ospite
Mario

Te tu ridi ma lui con la bazza ci stoppa i palloni , altro che discorsi. Grande Pedro facci sognare!

Pascoli Giovanni.
Ospite
Pascoli Giovanni.

Capperi quanti Ibrahimovic abbiamo a Firenze…. Anche Vlahovic era chiamato Ibrahimovic in Serbia per il suo sinistro raffinatissimo….. Meglio così, anche il destro di Pedro è eccellente, potrebbero giocare insieme, e saremmo la prima squadra del mondo che gioca con 2 falsi nueve…. perché noblesse oblige, avere il falso nueve per un allenatore giovane è come avere un premio Nobel per la pace…. il massimo del massimo….. Figuriamoci due!!!! Nel Torino usano due centravanti veri… che rozzi e volgari….. Conte voleva Dzeco con Lukaku, perché sta cambiando il vento, lo ha detto lui, ma poi per sua fortuna la Roma… Leggi altro »

giuliano brescia
Ospite
giuliano brescia

Vlahovic e Pedro due falsi nueve? Da quando? A me Vlahovic sembra proprio un vero centravanti, l’altro ancora non lo conosco, ma da quello che dicono mi sembra anche lui un 9

Mezio Fufezio
Ospite
Mezio Fufezio

Non mi è chiaro perché Vlahovic e Pedro per te siano due falsi nueve, a me sembrano entrambi due centravanti veri.

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Speriamo la struttura fisica e tecnica ci sono si deve integrare nel calcio italiano adeguarsi alle difese italiane da sempre non facili con la speranza che il tutto gli riesca nel più breve tempo possibile, se ci riesce con i requisiti che ha dovrebbe fare bene .

Mau 46
Ospite
Mau 46

A me sembra la copia del Cavani giovane quando arrivò al Napoli. Stessa conformazione fisica ,bel mento (di sfondamento), leve lunghe e occhio vispo. Poi………chi vivrà,vedrà.

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

ma lo sai che hai ragione????

I' necchi
Ospite
I' necchi

Non c’entra niente con questo articolo ma credo sia più importante di tutto. Ho letto solo adesso un bellissimo post firmato Paolo Gradi in un articolo su Castrovilli di ieri. Parla della ragazza iraniana che è morta dandosi fuoco perché non accettava di non poter andare allo stadio a vedere la sua squadra del cuore solo perché donna. Sarebbe un bellissimo gesto ricordarla domani sera…. la città di Firenze, la Fiorentina e noi tifosi non possiamo non farlo.

JGalt
Tifoso
JGalt

Ti ringrazio veramente tanto, ricordare questa ragazza ed abbattere pregiudizi di alcuni stati sarebbe come vincere la champion

Paolo Gradi

Rocco54
Ospite
Rocco54

Grazie “necchi”.
E sarebbe ancora più opportuno che prendessero posizione anche la banda Guagni & c.
Le “nostre” donne, senza fare polemica anzi, che sono agguerrite – a ragione – contro il privilegio del maschio occidentale, dovrebbero mobilitarsi DI PIU’ e MEGLIO nei confronti delle altre donne del mondo che continuano a vivere in uno stato intollerante di diseguaglianza e spesso di schiavitù.

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

dillo alla boldrini vai

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

sono d’accordissimo, una notizia che mi ha stretto il cuore

Articolo precedenteIl programma della giornata: allenamento pomeridiano. Alle 19 Women’s contro l’Arsenal
Articolo successivoBarone e la battuta sulla passeggiata con Agnelli. Solo ironia da parte del dirigente viola
CONDIVIDI