Contro lo Schalke 04 le prove generali per Marassi. Idee chiare per Pioli, Mirallas più di Pjaca

34



Test importante per la Fiorentina nella tana dello Schalke 04, che disputerà la fase a gironi della prossima Champions League. Pioli proverà la formazione anti-Sampdoria.

L’ultima uscita estiva della Fiorentina è probabilmente quella più difficile. Il club viola ha alzato, volutamente, il livello. La sfida di oggi pomeriggio a Gelsenkirchen contro lo Schalke 04 è test assolutamente attendibile per capire a che punto è la costruzione della nuova Fiorentina. Fin qui si è intravisto qualcosa di buono e qualcosa da migliorare, come ad esempio la fluidità della manovra sotto porta. Poche occasioni. Pochi gol. Ancora un test amichevole ed un’altra settimana di lavoro, prima di fare sul serio contro la Sampdoria. Sette giorni di lavoro per inserire gli ultimi arrivati, a cominciare da Pjaca e Mirallas.

Il grande atteso è soprattutto l’attaccante croato Vice Campione del Mondo, che difficilmente potrà giocare novanta minuti a Genova e, soprattutto, non lo farà domani. In ritardo di preparazione a causa del Mondiale, lo staff di Pioli sta già lavorando in modo specifico per fargli recuperare il terreno perduto. Non è da escludere che a Marassi, a completare il tridente sia proprio l’altro nuovo arrivo. Kevin Mirallas, arrivato in punta di piedi, nei giorni in cui le luci dei riflettori erano tutte per il compagno di squadra. Il belga però sta bene, ha giurato battaglia a tutti: vuole giocare, metterlo fuori non sarà facile per Pioli. A Genova, però, grossi dubbi non dovrebbero essercene. Mirallas titolare con Simeone e Chiesa, con Pjaca dalla panchina. La strategia dovrebbe essere questa, con Pioli che oggi testerà anche il centrocampo da opporre agli uomini di Giampaolo.

Niente Veretout dal 1’, che dovrà scontare altre due giornate di squalifica, ed al centro del campo è forte la candidatura di Norgaard, che nella volata pre Sampdoria parte avvantaggiato rispetto a Dabo. Il danese è piaciuto perché si fa sentire in fase di non possesso e gioca semplice quando ha il pallone tra i piedi. Dovrebbe avere subito una chance importante contro la Sampdoria e dalle sue prove dipenderà molto il futuro di Veretout. Se Norgaard darà le giuste garanzie, il francese tornerà sul centro sinistra, altrimenti Pioli sarà costretto a schierarlo regista basso davanti alla difesa. E questa ormai sembra l’opzione più spendibile, perché la Fiorentina tipo nella testa di Pioli prevede la presenza di Benassi sul centro destra e di Gerson sul centro sinistra, con Veretout a dettare i tempi. In seconda fila partono lo stesso Norgaard, Dabo ed anche Edimilson Fernandes, la cui ufficialità non dovrebbe tardare ad arrivare.

In difesa nessuna sorpresa. Milenkovic sarà il terzino destro titolare, con Biraghi sul lato opposto. Al centro spazio alla coppia Vitor Hugo-Pezzella. Usato sicuro, davanti ad un Lafont che in un mese ha conquistato tutti. Sarà questo il 4-3-3 che comincerà la stagione. Pochi dubbi, la Fiorentina è disegnata. Adesso tocca a Pioli plasmare la squadra nel più breve tempo possibile.

34
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
camparino
Ospite
camparino

Gerson Prestito Secco subito titolare non mi entusiasma per niente.

In generale rosa migliorata e anche di molto.

Faremo meglio della scorsa stagione FORZA VIOLA

STEFANO
Ospite
STEFANO

Io non so se Veretout sarà il nostro regista, ma di sicuro la cosa è stata discussa e approvata anche dal giocatore stesso, senza dubbio alcuno. E comunque vedete che non è detto che se lo scorso anno lui fece 8 reti in campionato, poi si ripeta, anche perché la squadra era più debole, più spartana e di sicuro lui spiccava in personalità e esperienza, mentre quest’anno non sarà così. In più adesso lui è conosciuto nel nostro campionato, e se gli allenatori italiani gli prendono le misure, sarà molto più difficile sorprendere ancora come fece lo scorso anno. A… Leggi altro »

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Accostare Veretout a Pizarro, per caratteristiche tecniche e fisiche, è blasfemia calcistica pura. Capisco che il calcio sia materia di per sé opinabile, ma a tutto c’è un limite. Quantomeno, dovrebbe esserci.

STEFANO
Ospite
STEFANO

Leggi bene i messaggi,esperto di calcio balilla. Ho scritto che Veretout, messo nel ruolo che fu di Pizarro, a me non dispiacerebbe,dato che Pioli ha detto più volte che vuole puntare più sulla fisicita e sulla atleticita,ripsetto alla tecnica fine a se stessa, non HO MAI scritto che Veretout è come Pizarro. E comunque vedi che per caratteristiche fisiche siamo nell’ordine di cinque/sei centimetri di differenza e qualche chilo, non sono certo agli antipodi come sembra a te. Badelj, che tecnicamente era più vicino alla bravura di Pizarro, era fisicamente ed atleticamente l’opposto del cileno. Più lento nello stretto, meno… Leggi altro »

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Vedi Stefano, bischerate può capitare di dirle, naturalmente anche a me che seguo il calcio balilla, ma è molto peggio arrampicarsi poi sugli specchi per cercare di rimediare. Hai scritto: “a me, per costituzione fisica e per tecnica e personalità, Veretout nel ruolo che fu di Pizarro, non dispiace affatto”. Inutile dire dopo che Pioli ha detto certe cose, che ci sono cm di differenza (chissà cosa c’entra il cm in più o in meno), che qui e che là. Quando si dice una bischerata ormai è andata, molto meglio far finta di niente oppure, magari, dire di essersi spiegati… Leggi altro »

Odio i beoti
Ospite
Odio i beoti

SE lui è esperto di calciobalilla tu sei esperto di chielle. Veretout nel ruolo di Pizarro vuoil dire perdere il 40% delle potenzialità di questo giocatore. A te non dispiace? A me parecchio. Dedicati al gossip…

marco mugello
Ospite
marco mugello

Chi viene da dietro a fari spenti ha sempre modo di segnare anche se arriva da lontanissimo… A parte Pasarella, la Germania Nazionale a quei tempi aveva Sammer. buon mediano-mezzala che retrocesso a libero incominciò a segnare come una macchinetta automatica… aveva il dono del tempo, improvvisamente appariva liberissimo davanti, nel panico generale, e dato che aveva un tiro rapido coordinato e preciso segnava in piena corsa corsa anche dalla posizione di una punta centrale…. forse Veretout segnerà molto anche da centrale difensivo davanti alla difesa.

Mimmo
Ospite
Mimmo

Infatti Passarella…

Katanga viola
Ospite
Katanga viola

Stai parlando di un calcio che non esiste.

CoccodrilliViola
Tifoso
COCCODRILLI VIOLA

Veretout è stato il miglior giocatore della scorsa stagione, cambiargli ruolo non mi sembra un’idea meravigliosa. Anche perché la differenza tra quello che può dare Veretout da interno e da centrale l’abbiamo già vista lo scorso anno quando mancava Badelj. Sia quando ti pressano sia quando ti fanno giocare. Abbiamo fatto un buon mercato in attacco (sperando che Pjaca sia integro) ma a centrocampo mi è parso un mercato poco logico con tanti doppioni per cui dovremo fare il 433 con tre mezzali. In difesa Ceccherini non vale certo il Capitano, resta qualche dubbio sugli esterni e anche qui mettiamo… Leggi altro »

Corviniano Leccavalle
Ospite
Corviniano Leccavalle

Veretout è nervoso e se non lo rimette nel suo ruolo, ho paura che arrivi a chiedere anche la cessione.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Ceccherini è una riserva, molti tifosi rimangono impressionati da un episodio, Hugo nella partita coll’Inter non piacque, per colpe non sue, la seconda e la terza rete scazzò il terzino destro che andò a farfalle… Hugo in area è un mostro di bravura, qualcuno ricorda una …… nel girone di ritorno per la quale hanno segnato gli avversari? Io ricordo che è stato cento volte insuperabile di testa, e ha fatto tanti interventi pulitissimi e rapidi nei quali ha risolto situazioni difficili… il punto è che è l’unico che può stare a sinistra.

CoccodrilliViola
Tifoso
COCCODRILLI VIOLA

Io non so chi giocherà di più, penso Hugo ma non lo so. Il discorso era un altro. Nel reparto rispetto allo scorso anno non c’è più Davide ed è stato reintegrato da Ceccherini. Hugo c’era anche lo scorso anno. Sicuramente ci siamo indeboliti nel complesso. Poi può giocare anche Gesù (e speriamo sia forte anche lui sui calci d’angolo).

AngeViola
Ospite
AngeViola

1 errore gravissimo non prendere un centroc. con i piedi buoni…ce ne accorgeremo quando non riusciremo ad uscire dall’area di rigore, soprattutto con le grandi.
2 errore veretout non ha i piedi e la visione per fare il regista e in piu si perde quelle che sono le sue caratteristiche di corsa inserimento e interdizione.
Si poteva avere una buona squadra ma come al solito con corvino non si puo.
E’ ancora in tempo , basterebbe un viviani qualsiasi.

Stanem
Tifoso
ANDREA MARIO CARLO NESTI

A voi basta sempre quel giocatore che Corvino non acquista. Se poi per erroe lo prende non va più bene

Viceversa
Ospite
Viceversa

A Marassì la Sampdoria partirà all’arrembaggio e per 20/25 minuti ci sarà da difendersi (poi il caldo e una certa superiorità tecnica dovrebbero cambiare le cose). Dunque preferirei vedere in campo Dabo dall’inizio.

AllibitoViola
Ospite
AllibitoViola

Caro Paolo da Grosseto, Farsi una domanda su Montiel come fa giustamente Biliapolis non è fare polemica. E’ invece constatare tristemente che un ragazzo di talento puro, fra l’altro costato non poco, provato tutta l’estate e che aveva impressionato tutti (lo stesso Pioli), invece di portarlo a perlomeno a “vedere” una partita di calcio vera (anche se amichevole) viene addirittura lasciato a Firenze. E’ il segno che questo la prima squadra non la vedrà più. Finirà in primavera dove il suo talento si appiattirà al livello della categoria. Non sempre giocare in primavera ti forma, L’argomentazione del fisico mingherlino non… Leggi altro »

ELP
Ospite
ELP

E tutto questo soltanto in base a una mancata convocazione per un’amichevole il cui obiettivo principale è iniziare a provare i due recentissimi arrivi? Non ti sembra di essere un po’ troppo categorico? La mia modesta opinione è che Montiel in prima squadra ci resterà e finirà pure per giocare parecchio perché, come Chiesa e Milenkovic, mi sembra che oltre all’intelligenza calcistica abbia anche la freddezza e la lucidità per andare avanti senza perdersi, cosa che per esempio non sembra stia riuscendo a Diakaté.

STEFANO
Ospite
STEFANO

per me ti sei fatto un film tutto tuo. Montiel è stato valutato e soppesato,ed è stato ritenuto idoneo. Detto questo, lui è un classe 2000,quindi potrà giocare in prima squadra ed anche in primavera,e visto che per ora difetta di fisico, presumo che sia stato fatto restare a casa per continuare ad allenarsi con i ragazzi di Bigica e mettere su altro fiato, resistenza e magari un po’ di muscoli. Portarlo in Germania per una sola partita amichevole dove dovranno essere testati e valutati in chiave forma fisica i due nuovi arrivati, mi sembra uno spreco di tempo inutile,… Leggi altro »

Gallo Viola
Ospite
Gallo Viola

Sky oppure rojadirecta

sch8les
Ospite
sch8les

Certo che siamo andati a prendere Gerson in prestito secco, Norgaard che c’ha i piedi giusto per mettersi le scarpe e ora pare addirittura Edimilson, investendo qualcosa come 3mln quando con le bocciature di Sanchez, Cristoforo, Eysseric, e l’addio di Badelj era il reparto che aveva più bisogno…..l’unico rammarico in quello che sembra un grande mercato. Forza Viola!!!

Bella Zi!
Ospite
Bella Zi!

Gerson puo dare il suo contributo così come Dabò sappiamo lo da…se si prendeva Obiang che conosce il campionato e perfettissimo a sostituire Badely eravamo a posto..avrei preso il turco a posto di Mirallas e Fernandes perchè puo dare fiato ad esterni alti e centrocampisti,ha ottima tecnica e “stamina” da top club,quella chr non sembra abbia lo svizzero che mi ricorda Pogba,cioè tre falcate e dieci passettini

Stanem
Tifoso
ANDREA MARIO CARLO NESTI

Volete prendere sempre quel giocatore che la società non prende. Qualsiasi giocatore viene acquistato , viene in primis bollato come scarso o ancor peggio scarpone. Fateli almeno giocare prima . Esempi Negativi ( Cristoforo , Maxi O, ) ce ne sono , ma anche positivi ( Veretout, Pezzella, Milenkovic, ) . Aspettiamo a giudicare , se miglioriamo anche di un solo posto , il prossimo anno è EUROPA

Ezio sella
Ospite
Ezio sella

Norgaard? si perchè queste te tu lo conosci tanto da averlo già battezzato scarpone…va ia, va ia, va ia…..

tu sai una [email protected] te.

Fabbieviola
Ospite
Fabbieviola

Niente TV ?

claude
Ospite
claude

si vede la partita da qualche parte?

Fabio
Ospite
Fabio

Dove si vede la partita?

Hamrin56
Tifoso
Hamrin 56

Alé viola

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

E Montiel, ormai è scomparso dalla prima squadra, se ne riparlerà dopo qualche infortunio………

Paolo da Grosseto
Ospite
Paolo da Grosseto

Comunque noi tifosi viola siamo bravi a fare polemica anche quando non serve. Si voleva pjaca e quando non arrivava giù polemiche perché non arriva, è arrivato giù polemiche per il numero 10, ora addirittura polemica perché non c’è Montiel? Boh come diceva il grande ciuffi l’è roba da ricovero!!!

Corviniano Leccavalle
Ospite
Corviniano Leccavalle

Io dico solo che mi sarebbe piaciuto nella rosa della prima squadra, Montiel.

ELP
Ospite
ELP

Vedrai se Montiel non farà la sua brava ventina di presenze, quest’anno

pippo77
Ospite
pippo77

si giocherà in 12 pè mette Montiel…

AntonioViola
Ospite
AntonioViola

Mi piace!

Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI